mercoledì 6 giugno 2012

Anteprima: Novità Editrice Nord

Pronti per inserire nuovi libri nella vostra Wish List? Ecco le ultime novità della Casa Editrice Nord!

Prezzo: € 16,60
Pagine: 352
Editore: Nord
Data Pubblicazione: 31 Maggio

Trama: New York. Da mesi, Jake Ransom e sua sorella Kady aspettavano questo momento. E finalmente è arrivato: nel Museum of Natural History viene esposta una miniatura della celebre piramide di Cheope. Un oggetto unico, e non solo perché è d’oro massiccio. Al suo interno, infatti, è nascosta la chiave per riaprire le porte di Calipso, il mondo in cui il re Teschio tiene prigionieri i loro genitori…
Calipso. Marika sta per raggiungere il padre nel suo laboratorio alchemico quando una forza sovrumana la investe. Spaesata e atterrita, la ragazza si ritrova in un deserto… ma si accorge con sollievo di non essere sola. Accanto a lei, ugualmente spaventati e confusi, ci sono i suoi più cari amici, Jake e Kady Ransom, catapultati laggiù attraverso il portale di New York. Purtroppo, però, i tre non hanno nemmeno il tempo di riabbracciarsi: in un attimo, un drappello di guardie piomba su di loro e li fa prigionieri, per poi condurli al palazzo della regina Nefertiti. Solo allora Marika capisce quanto il gruppo sia in pericolo: è stato il re Teschio a ordinare la loro cattura e la giovane sovrana non è che una pedina in un gioco di potere e di sangue

Autore: James Rollins è stato per vari anni un apprezzato veterinario ma, a un certo punto della sua vita, ha deciso di anteporre le sue tre grandi passioni al lavoro: la speleologia, le immersioni subacquee e, soprattutto, la scrittura. Fin dal suo esordio, si è segnalato come una delle voci più nuove e convincenti nel campo del romanzo d'avventura; grazie a La mappa di pietra (Nord, 2006), L’ordine del sole nero (Nord, 2007), Il marchio di Giuda (Nord, 2007), La città sepolta (Nord, 2008), L'ultimo oracolo (Nord, 2009), La chiave dell'apocalisse (Nord, 2010) e Il teschio sacro (Nord, 2011) è diventato uno degli autori di romanzi d'avventura più amati dai lettori e, con L’ombra del re (Nord, 2010), ha conquistato anche il pubblico più giovane.



Prezzo: € 16,90
Pagine: 352
Editore: Nord
Data Pubblicazione: 7 Giugno

Trama: Siamo arrivati in nove, ma abbiamo subito dovuto separarci per far perdere le nostre tracce. Perciò ci siamo nascosti, in attesa di sviluppare i poteri di cui disponiamo. Io ho trovato rifugio nell’orfanotrofio di Santa Teresa, in Spagna. Settimana dopo settimana, ho cercato di fare amicizia con le altre ragazze, ma erano troppo diverse da me. Avrei dato qualsiasi cosa pur di riabbracciare gli altri otto, sebbene sapessi che era impossibile. Poi è apparsa la prima cicatrice. Ho capito subito cosa significava: loro avevano ucciso il Numero Uno. E, nel giro di pochissimi giorni, ecco altre due cicatrici: anche Numero Due e Numero Tre erano stati eliminati. Ormai aspettavo la notizia della morte di Numero Quattro… invece all’improvviso è cambiato tutto. In televisione hanno mostrato le immagini di un paesino degli Stati Uniti, Paradise, colpito da un attentato terroristico. Il colpevole, secondo i media, è un ragazzo della mia età: John Smith. Ma sono certa che non è così… Lui è il Numero Quattro e adesso è in grave pericolo. Non posso più restare in disparte. È giunto il momento per cui mi preparo da tutta la vita. Io sono il Numero Sette. E sono pronta a entrare in azione.

Autore: Pittacus Lore è il capo degli Antenati, gli anziani che governavano il pianeta Lorien prima della sua distruzione. Vive sulla Terra da dodici anni, preparandosi per la guerra che deciderà il destino dei Nove e, con loro, quello dell’intera umanità. Nessuno sa dove viva.


Prezzo: € 18,00
Pagine: 594
Editore: Nord
Data Pubblicazione: 7 Giugno

Trama: Firenze, 1494. Donato Bramante è folle di dolore: il suo miglior amico, Pico della Mirandola, è stato misteriosamente assassinato. Determinato a scoprire l’autore del delitto, Bramante raccoglie due singolari oggetti abbandonati accanto al cadavere: un anello che custodisce una striscia di carta vergata con caratteri ebraici e un’edizione della Divina Commedia, anch’essa in ebraico. Quale può essere il loro significato? E perché il potente cardinale Giacomo Catalano sembra quasi lieto della morte di Pico? Roma, 1506. Finalmente è arrivato il grande momento: l’antica basilica di San Pietro, ormai in rovina, sta per risorgere. Diventerà l’edificio più grandioso di tutto l’Occidente, il simbolo della potenza della Chiesa. Ma chi sarà l’uomo destinato a progettare una simile impresa? Bramante è l’architetto di papa Giulio II, eppure Michelangelo è disposto a vendere l’anima al diavolo pur di ottenere l’incarico… Tra cortigiane affascinanti e prelati senza scrupoli, ambizioni sfrenate e progetti audaci, Roma intera ribolle di odi e di passioni, di sangue e di lacrime. E, nell’ombra, il cardinale Giacomo Catalano è più che mai deciso a lasciare la propria impronta su quella che sarà considerata la cupola del mondo…

Autore: Sebastian Fleming è nato a Staßfurt nel 1963. Ha studiato letteratura tedesca, storia e filosofia alla Martin-Luther-Universität Halle-Wittenberg. È stato a lungo attivo in ambito teatrale (come scrittore e regista) e in quello cinematografico come sceneggiatore e produttore. Dal 2005 si è dedicato alla saggistica – ha pubblicato una biografia di Michail Gorbačëv e due testi sul Vaticano – e, più di recente, proprio con La cupola del mondo, ha deciso di cimentarsi con la narrativa.


Prezzo: € 16,60
Pagine: 280
Editore: Nord
Data Pubblicazione: 14 Giugno

Trama: Max, Fang, Iggy, Nudge, Gasman e Angel sono stati le cavie di un esperimento genetico che ha mutato per sempre il loro DNA. Costantemente braccati dai loro stessi creatori, i ragazzi sono costretti a combattere non solo per se stessi, ma anche per la salvezza del mondo intero…
È ormai passata una settimana da quando Fang se n’è andato, una settimana che Max ha trascorso chiusa in casa, nella più cupa disperazione. Tuttavia, essendo il capo dello stormo, lei non può certo permettersi il lusso di andare in pezzi. Anche se ha perso il grande amore della sua vita, deve comunque costringersi a reagire e a riassumersi tutti i suoi doveri. Tra cui c’è pure quello d’insegnare a volare a Dylan, «ultimo acquisto» del gruppo nonché esperimento genetico creato apposta per essere il compagno perfetto della ragazza. All’inizio lei lo odiava però, per quanto detesti ammetterlo, deve riconoscere che ultimamente Dylan è l’unico che riesca a strapparle un sorriso… Confusa, Max sente di aver bisogno di tempo per riflettere, e l’occasione le si presenta nel momento in cui il dottor Hans convince i ragazzi a recarsi in Germania per visitare il suo laboratorio di ricerca. Max rifiuta il passaggio in aereo e ne approfitta per un volo in completa solitudine. Quel viaggio però si rivela una trappola: mentre sorvolano l’oceano, qualcuno assalta il velivolo e prende in ostaggio tutti i passeggeri. E Max è l’unica che potrà salvarli.

Autore: James Patterson è uno dei più grandi fenomeni editoriali dei giorni nostri. È il creatore di personaggi famosissimi come il profiler Alex Cross, le «donne del club omicidi» e i ragazzi della serie di Maximum Ride (pubblicata da Nord). È l’autore più venduto al mondo, con 220 milioni di copie (più di 2 milioni in Italia): negli Stati Uniti, ogni 15 libri venduti, uno è firmato James Patterson, per un totale di 16 milioni di copie all’anno.


Prezzo: € 14,60
Pagine: 416
Editore: Nord
Data Pubblicazione: 21 Giugno

Trama: I tenui raggi di luna che filtrano dalla finestra illuminano la scena: un bambino di nove anni, inginocchiato accanto alla madre ormai agonizzante. Da giorni la donna è bloccata a letto, colpita da una malattia incurabile. «Il mio piccolo…» sussurra lei, prima di esalare l’ultimo respiro. Indiana, 1820. Il giovane Abramo Lincoln ha appena scoperto la verità: sua madre non è morta per cause naturali, ma è stata uccisa. Da un vampiro. Sconvolto, il ragazzo fugge via, folle di rabbia e di dolore. Dopo tre giorni passati a vagare tra le campagne, ascoltando racconti spaventosi su contadini morti dissanguati e con strani morsi sul collo, il futuro presidente degli Stati Uniti torna a casa e scrive nel suo diario: «Dedicherò la mia vita allo studio e all’allenamento. Nel nome di mia madre, diventerò un maestro nell’uso delle armi. E userò il mio talento per un unico obiettivo…» Dotato di una forza leggendaria e di una ferrea determinazione, Lincoln terrà fede alla promessa, annotando nel diario le tappe della sua guerra clandestina contro il nemico più infido degli Stati Uniti: i vampiri. Una guerra che lui continuerà a combattere anche dopo aver conquistato la Casa Bianca… Se Lincoln è ricordato come il presidente che ha sconfitto i Confederati e ha liberato milioni di schiavi, la sua battaglia contro i vampiri è invece rimasta ignota. Fino a oggi. L’autore di questo romanzo è infatti riuscito dove tutti gli altri storici hanno fallito nel corso degli ultimi 140 anni: ha ritrovato il diario di Lincoln. Il suo diario segreto. E ha deciso di pubblicarlo, perché tutti conoscano la vera storia di Abramo Lincoln,sedicesimo presidente degli Stati Uniti e implacabile cacciatore di vampiri.

Autore: Seth Grahame-Smith è nato nel 1976. Ha lavorato per alcuni anni come autore televisivo finché, nel 2005, non ha deciso di dedicarsi alla sua grande passione: la narrativa. Il suo primo romanzo, Orgoglio e pregiudizio e zombie (Nord, 2009) – versione fedelmente zombificata del celeberrimo capolavoro di Jane Austen – è diventato un clamoroso fenomeno editoriale: per mesi in testa alla classifica del New York Times, è stato tradotto in oltre 20 Paesi. E il successo gli ha aperto le porte del cinema: è stato scelto da Tim Burton per scrivere la sceneggiatura del suo ultimo film, Dark Shadows, e i due hanno deciso di continuare a collaborare anche per la trasposizione cinematografica di La leggenda del cacciatore di vampiri, di cui Tim Burton è produttore.


OMBRE NELLA VITA DI ABRAMO LINCOLN 

1818: a nove anni, cade da cavallo e sbatte la testa. Viene dichiarato morto, tuttavia, dopo un paio d’ore, miracolosamente, si riprende come se nulla fosse successo.


1858: subisce un processo per assassinio, però viene scagionato in extremis. Sebbene tutti gli indizi fossero contro di lui, usando un calendario in cui sono riportate le fasi lunari e le congiunzioni astrologiche, riesce a dimostrare la propria innocenza.


1861: mentre si reca a Washington in treno, uno sconosciuto gli si avvicina, gli predice la sua morte per mano di un assassino e scompare nel nulla.  



1865: il 17 marzo, per una strana fatalità, non si presenta all’inaugurazione di una caserma. E riesce così a scampare a un rapimento organizzato da un suo rivale politico. 



1865: a un mese esatto dallo sventato rapimento, il rivale politico che lo aveva architettato viene trovato morto in circostanze misteriose. Il giorno precedente, Lincoln era stato ucciso a Washington.

2 commenti:

  1. Tutti molti interessanti!!!!li voglioo!!peccato che le mie finanze non mi consento di prendere tutti questi libri!:(

    RispondiElimina