venerdì 10 aprile 2015

Anteprima: Aprile in libreria con Longanesi

Tante novità Longanesi questo mese in libreria!



Prezzo: € 16,40
Pagine: 400
Data Pubblicazione: 14 Aprile

Trama

Quattro persone in una macchina, in viaggio verso Chicago, che sperano di raggiungere entro la mattinata. Un uomo alla guida, un altro che racconta storie poco convincenti. Sul sedile posteriore una donna silenziosa e preoccupata e un autostoppista con il naso rotto. A un’ora di macchina da loro, l’FBI si ferma in una vecchia stazione di rifornimento, dove un uomo è stato accoltellato a morte: un lavoro da professionisti, ma degli assassini nessuna traccia. Jack Reacher voleva solo raggiungere la Virginia. E tutto quello che ha fatto è stato alzare il pollice per chiedere un passaggio. Ma scoprirà ben presto che quello che ha ottenuto non è solo un semplice passaggio, ma un coinvolgimento in una situazione oscura, in cui nulla è come sembra e nessuno pare dire la verità.

Autore

Lee Child è nato a Coventry, in Inghilterra, nel 1954. Dopo aver lavorato per vent’anni come autore di programmi televisivi, nel 1997 ha deciso di dedicarsi alla narrativa: il suo primo libro Zona pericolosa è stato salutato da un notevole successo di pubblico e critica, e lo stesso è accaduto per gli altri romanzi d’azione incentrati sulla figura di Jack Reacher. Da La prova decisiva è stato tratto un film con Tom Cruise nei panni di Jack Reacher. Lee Child vive negli Stati Uniti dal 1998. I suoi romanzi sono pubblicati in Italia da Longanesi





Prezzo: € 14,90
Pagine: 200
Data Pubblicazione: 16 Aprile

Il Libro

Durante la Guerra fredda i due blocchi si puntellavano a vicenda e il potere dell’uno giustificava quello dell’altro. Al di là dell’aggressività delle reciproche propagande ogni blocco sapeva che lo scoppio di una guerra fra due potenze nucleari avrebbe avuto conseguenze disastrose per tutti. Questo non impedì a ciascuno dei due blocchi di promuovere i propri interessi e di allargare per quanto possibile la propria area d’influenza. Ma erano entrambi consapevoli dei propri limiti.

Con la caduta del Muro di Berlino, il crollo del blocco sovietico, la disintegrazione dell’Urss e il declino delle ideologie, rinascono i nazionalismi, i confini diventano di nuovo contestabili e contesi, scoppiano le guerre: nel Nagorno Karabach, in Cecenia, in Georgia, nella ex Jugoslavia e negli arcipelaghi dei mari della Cina. Nell’Europa centro-occidentale non scoppiano guerre, ma alla maggiore integrazione dell’Unione Europa corrispondono i movimenti separatisti, dalla Scozia alla Corsica, dalla Catalogna al Veneto.


Gli Stati Uniti hanno creduto di avere vinto la Guerra fredda ma hanno perso la partita rendendo il mondo ingovernabile. La fine della Guerra fredda e i conflitti del dopoguerra hanno avuto come effetto la nascita dei “non Stati”: Isis, Palestina, Ghaza, Kurdistan iracheno, Bosnia, Kosovo, Siria, Transnistria, Libia, Yemen, Somalia. Ma come si può combattere contro un non Stato? Come si governa un non Stato? Come si potrà mai ricostruire l’ordine perduto?

Autore

Sergio Romano (Vicenza, 1929) è stato ambasciatore alla NATO e, dal settembre 1985 al marzo 1989, a Mosca. Ha insegnato a Firenze, Sassari, Pavia, Berkeley, Harvard e, per alcuni anni, all’Università Bocconi di Milano. È editorialista del Corriere della Sera. Tra i suoi ultimi libri pubblicati da Longanesi: Morire di democrazia (2013) e Il declino dell’impero americano (2014).



Prezzo: € 14,90
Pagine: 260
Data Pubblicazione: 16 Aprile

Il Libro

Per la prima volta, un uomo chiave dei corpi scelti dell’Arma dei Carabinieri si racconta in un libro e ci mostra la storia dell’Italia degli ultimi trent’anni da un punto di vista molto particolare.

Il racconto emozionato ed emozionante di un luogotenente dell’Arma dei carabinieri appartenente fin dalla sua fondazione al corpo speciale del G.I.S., Gruppo Intervento Speciale, noto anche come “teste di cuoio”. La voce narrante di questo avvincente memoir ci conduce in presa diretta all’interno di questo gruppo d’élite circondato dalla più assoluta segretezza, a partire dalla prima, riuscita azione del G.I.S., ossia la repressione della rivolta scoppiata nel supercarcere di Trani nel 1980. Oltre all’azione, alla tecnica, alla preparazione militare e all’allenamento strenuo, in queste pagine scopriamo anche l’uomo dietro il mefisto, il marito, il padre che non può rivelare il suo ruolo nemmeno ai familiari più stretti, l’uomo che si interroga sui limiti delle proprie azioni, nel corso di una vita fatta di missioni in terre ostili, di notti insonni, di incertezza del domani. E se non mancano i momenti di gioia, in un angolo del cuore c’è sempre il dolore per i compagni che non ce l’hanno fatta, per i bambini che soffrono nelle zone di guerra e per tutti coloro che non si è riusciti ad aiutare.

Autore

Comandante Alfa è lo pseudonimo sotto cui si nasconde l’identità di uno dei fondatori del G.I.S., il Gruppo di Intervento Speciale dell’Arma dei Carabinieri.



Prezzo: € 16,40
Pagine: 450
Data Pubblicazione: 23 Aprile

Trama

Ynatsé è un giovane uomo del Clan dei Cavalli, una tribù che vive sulle rive di un lago a poca distanza dalle caverne dove un tempo viveva tutta la comunità e che ora sono utilizzate come magazzini, luoghi di sepoltura e per i disegni di Baasi, suo grande amico che svolge la funzione di stregone. Quando il clan viene colpito da una terribile epidemia, Baasi affida a Ynatsé il compito di recarsi al Cerchio di Pietre per trovare un rimedio al male in quel luogo magico dove gli spiriti incontrano gli uomini. Sarà un viaggio epico per Ynatsé, che deve lasciare la sua donna e il loro figlioletto per compiere un difficile cammino.

Autore

Martí Gironell è nato in Spagna nel 1971. Laureato in giornalismo e letteratura inglese, lavora per la televisione spagnola ed è collaboratore del periodico El Punt Avui. Nel 2007 pubblica il suo primo romanzo I segreti del ponte di Besalù che vende, solo in Spagna, 100.000 copie.



Nessun commento:

Posta un commento