giovedì 16 aprile 2015

Spazio Esordienti #2



Nuovo appuntamento con questa rubrica dedicata agli esordienti italiani... 
Mi auguro che con queste segnalazioni si riesca a dar maggior spazio ai nostri nuovi scrittori, che spesso si autopubblicano e non smettono mai di inseguire il loro sogno!


Prezzo: € 12,90
Pagine: 138
Editore: Leucotea Edizioni
Data Pubblicazione: 2014

Il Libro

E se vivessimo sempre la stessa vita ma in luoghi e tempi diversi? Se le nostre azioni e il nostro libero arbitrio ci facessero variare il percorso, ma la strada maestra fosse già tracciata? Il romanzo narra le vicende di Joyce Conforti, un ragazzo italiano di trentadue anni. Il protagonista ritrova in soffitta uno strano manoscritto che, si scoprirà, descrive in forma di diario le vicende di tre uomini vissuti in epoche e tempi diversi - Modou in Uganda durante la dittatura di Idi Amin Dada, Baktash a Teheran negli anni ’50 e Miguel nei primi anni del ‘900 in Messico. Joyce si interessa al manoscritto e, con l’aiuto del suo amico Paolo e del bibliotecario Ennio, comincia a indagare; inizia, però, ad avere delle allucinazioni, dei flash che lo portano in luoghi in cui non era mai stato, vivendo delle esperienze extra corporee. Quando le visioni si fanno più frequenti e la salute psichica del protagonista inizia a vacillare, decidono di intraprendere un viaggio nei luoghi descritti. Nel frattempo vengono alternate letture dei diari che aggiungono elementi al mistero. Il legame tra Joyce e Modou, Baki e Miguel diventa sempre più stretto. Scoprono che c’è un simbolo comune che continua a ripetersi: un serpente che si morde la coda. L’Uroboro un antico simbolo che indica il ciclo infinito, il bene e il male, l’eterna lotta. Tornati dai viaggi, decidono di affidarsi a un esperto d’ipnosi per scovare nella mente di Joyce l’origine di tutto ciò. Si scopre che Joyce impersona Giovanni Battista Belzoni, esploratore e archeologo dell’Ottocento che scoprì la tomba di Seti I, dando inizio a una maledizione quando decide di aprire un bracciale a forma di Uroboro trovato nella tomba. Scoprono che ogni trentatré anni e trentatré giorni il protagonista muore per rinascere in un luogo e tempo diverso. La vita di Joyce è in pericolo. Deve riuscire a far cambiare il destino. Decidono di organizzare un viaggio nella tomba di Seti I. Il tempo è poco, la data fatidica è vicina. Joyce introducendosi nelle viscere della piramide riesce a chiudere il bracciale a forma di Uroboro; in tal modo la maledizione cessa e Joyce può riprendersi la propria vita e il proprio destino.

Autore

Luca Romani, milanese di adozione, è nato il 17 febbraio 1983 a Borgosesia in provincia di Vercelli. Ha passato i primi trent’anni della sua vita tra il paese dove ha trascorso l’infanzia, Prato Sesia in provincia di Novara, e Milano. Laureato in Comunicazione Digitale alla Statale di Milano lavora nel campo della comunicazione digitale dal 2005. Appassionato di scrittura creativa e narrativa ha pubblicato il suo primo romanzo “Non ho voglia del destino” nel 2014 con Leucotea Edizioni. Tra le altre sue piccole pubblicazioni si possono citare il racconto ‘Visione’ sull’antologia NASF 6, raccolta di racconti sci-fi a tema "Blood dust & steel" e le poesie ‘Intensamente contro il sole’ e ‘Il mare è sparito’, rispettivamente sulle antologie Tramonti di ruggine (Giulio Perrone Editore) e Il Mare – Poesia è rivoluzione. E’ stato web master e redattore della rivista online Cieli di Parole – www.cielidiparole.com. Per il canale televisivo sul digitale terrestre Channel 24 è stato autore, co-conduttore della trasmissione radiotelevisiva Cieli di Parole nella stagione 2012 trasmessa su tutto il territorio nazionale. Speaker radiofonico per la stessa trasmissione su Radio dei Navigli per le stagioni 2011-2012-2013. Assistente alla regia e story editor per il cortometraggio horror “Hua-pi” del regista Fabio Fox Gariani. Nel 2014 scrive e dirige il suo primo cortometraggio “Mimesi”.







Prezzo ebook: € 1,49
Pagine: 136
Editore: Youcanprint
Data Pubblicazione: 2014


Trama

Emma Dicandia è una giovane donna di 32 anni, con una madre psicoterapeuta che analizza ogni suo respiro e un padre donnaiolo incapace di impegnarsi in una relazione a lungo termine. Lavora a Milano presso una società di marketing e comunicazione. Quando il suo fidanzato, con cui convive da quattro anni, la tradisce, Emma cade in uno stato di caos interiore. Si sente sola, vulnerabile, vedova del senso della propria esistenza e sotto il peso di questi sentimenti decide di non permettere più a nessun uomo di farla sentire così persa. Si rende conto di aver messo da parte i propri desideri in nome di un amore che amore non era. Questa consapevolezza le da il coraggio di riprendersi la sua vita, reinventarsi, le fa esplodere dentro una voglia di riscatto, che la porta a cambiare città e chiudere per sempre l'amore fuori dalla sua vita. Si trasferisce a Londra dove condivide la casa con Cara, una donna brillante, audace e dotata di pungente sincerità, che diventa in breve tempo la sua migliore amica e confidente fidata. Una domenica mattina la svolta a cui Emma ambisce si materializza nell'incontro con due uomini: Christopher Cole, un rampollo della finanza, giovane e sicuro di sé, che entra ed esce dalle relazioni senza alcun coinvolgimento emotivo e con il quale Emma intraprende una storia a base di sesso, divertimento e senza alcuna implicazione sentimentale. Ethan Hale, un antiquario bello e scanzonato, che ribalta il mondo di Emma, che si fa largo nella sua vita frantumando ogni sua regola e del quale lei s'innamora suo malgrado. Il tradimento però non si dimentica, rimane nascosto, in attesa di balzare fuori e avvolgerti nella sua morsa. E così che Emma, terrorizzata dall'idea di soffrire ancora e supportata dai suoi pregiudizi verso gli uomini, lascia Ethan. Successivamente due eventi traumatici sconvolgono nuovamente la sua vita e metteranno Emma difronte a un bivio: due strade da percorrere ma solo una giusta da scegliere. Una giornata perfetta per essere felice è un romanzo fresco e scorrevole, una storia d'amore raccontata senza eccessivo sentimentalismo e con la giusta dose d'ironia, in cui la vita non è una serie infinita di difficoltà da affrontare, ma una serie infinita di possibilità da vivere, perché tutti speriamo che a un certo punto della nostra vita arrivi una giornata così perfetta da sentirci ripagati di ogni sforzo, delusione e lacrima versata.








Prezzo: € 1,99
Pagine: 320
Editore: Lettere Animate
Data Pubblicazione: Ottobre 2014

Trama

È una Firenze fredda, notturna e mai nominata quella che fa da palcoscenico alla storia di Calisto e dei suoi sodali, il Secco e Tamagotchi. La città è segnata dalla crisi globale, dietro l’opulenza pattinata del glorioso centro storico si nasconde la miseria dei quartieri periferici. Calisto è intelligente, ambizioso, arriva dal Meridione con un piano in mente e non ha intenzione di trasformarsi in una statistica sul mondo del precariato. Vuole tutto: tutto quello che la vita può offrire. Vuole lasciarsi alle spalle lo squallore della periferia – gli spacciatori albanesi, la prostituzione, il degrado, i rave illegali –, per conquistare lo scintillio delle bottiglie di champagne che innaffiano i privè del Nabucco e del Platinum, i due locali fashion più in voga della città. Calisto vuole tutto e sa come vincere la partita: diventando un pezzo da novanta del narcotraffico. Cupamente, nella rappresentazione di un dramma collettivo della “generazione perduta”, schiava di un sistema socioeconomico degenere e illusa dalle favole di una televisione grottesca, si snoda questa storia di ingiustizie e tradimenti, ma anche di amicizie e amori forti tragicamente condannati. Perché il male non arriva mai per caso e la vita non dimentica mai nulla, non perdona mai nessuno.

Autore

Thomas Melis è nato a Tortolì, in Sardegna, nel 1980. Ha studiato presso le Università di Firenze e Bologna concludendo il suo percorso accademico nell'anno 2008. Nella vita si occupa di progettazione su fondi comunitari e consulenza aziendale per lo sviluppo. Ha collaborato con diverse riviste on line, dedicandosi alle analisi degli scenari internazionali e della politica interna. "A un passo dalla vita" è il romanzo con il quale esordisce per Lettere Animate Editore. 







Prezzo e-book: € 6,90
Pagine: 84
Editore: Milena Edizioni
Data Pubblicazione: Settembre 2014

Trama

Un giovane disoccupato s’imbatte per caso in un bando di concorso elusivo e misterioso quanto una loggia massonica. In palio c’è un solo posto come titolista di film porno.La prospettiva è irresistibile, ma che conseguenze può comportare? È quello che scopre a sue spese Mariotti Mario, precario, timido e incline al disfattismo, non appena decide di concorrere al lavoro della sua vita.Trovandosi circondato da una cerchia di amici improbabili e marginali come lui, Mario deve difendere la segretezza del suo progetto, sfuggendo ai giudizi taglienti del Filosofo e alle avventurose strategie lavorative dello Sbadante, per dimostrare a se stesso e al mondo di poter riuscire. Solo che l’impresa non è affatto semplice e richiede l’aiuto di un peso massimo della materia, il portiere esperto di trash Signor Borrelli, l’uomo senza nome e senza pudore che diventerà il suo trainer.In una narrazione immersa nel quotidiano, si dipanano situazioni grottesche e surreali, per seguire gli sforzi di un ragazzo qualunque, immerso nei meccanismi di un mondo più difficile di quanto non desideri. Una vicenda impossibile, che può essere una metafora del nostro rapporto con la vita ai tempi della crisi.È una maniera di sorridere, senza cinismo e con un pizzico di speranza, sulla realtà giovanile e le sue grandi sfide.

Autore

Fabio Lastrucci nasce a Napoli nel 1962. Scultore e illustratore, ha lavorato per le principali reti televisive nazionali, il teatro lirico e di prosa con i laboratori Golem Studio, Metaluna e Forme mentre attualmente porta avanti il progetto artistico Nuages – morbidi approdi con il fratello Paolo. Nel 1987 disegna l’albo a fumetti La guerra di Martìn, su testi del drammaturgo Francesco Silvestri. Come autore di testi ha messo in scena lo spettacolo teatrale Racconti Salati(con Fioravante Rea e Fulvio Fiori), inoltre ha pubblicato numerosi racconti in riviste e antologie edite tra gli altri da Il Foglio Letterario, CS_libri, Perrone, Montag, DelosBooks, Ciesse e Dunwich. Nel 2012 presenta con le Edizioni Scudo il saggio I territori del fantastico, una raccolta di interviste semiserie con autori italiani e stranieri. Nel 2014 pubblica gli ebook di fantascienza Max Satisfaction (con le edizioni La mela avvelenata) e Utopia Morbida(con Asterisk edizioni). Con Milena Edizioni pubblica il suo primo romanzo Precariopoli – come trovare lavoro a Napoli mentre cerchi di svignartela senza pagare il conto. Con Dunwich edizioni pubblica l’horror L’estate segreta di Babe Hardy. Collabora con interviste e articoli con le riviste «Delos Science Fiction» e «Rivista Milena».








Prezzo: € 6,24
E-book: € 0,99
Pagine: 194
Editore: Create space
Data Pubblicazione: Febbraio 2015

Trama

Stati Uniti d'America. Nel tentativo di perseguire il proprio personale senso di giustizia, due ragazzi cercano di fuggire da un ingombrante passato, che li condiziona fortemente. La moralità, immancabilmente relativa, viene messa in discussione, mentre un viaggio li porterà via dalla zona in cui hanno imparato a soffrire. Scopriranno che allontanarsi da un luogo è possibile, ma prendere le distanze dalle proprie vite è un obiettivo che può essere raggiunto solo conoscendo sacrifici forse insopportabili.

Autore


Giuseppe Cozzo è nato il 10 gennaio 1992. Gli studi universitari non gli impediscono di coltivare la passione per la scrittura, culminata con la realizzazione del suo romanzo d’esordio, “Chelsea & James”, pubblicato senza alcun contributo economico. Per restare in contatto con i suoi lettori, oltre a gestire una pagina Facebook ed un profilo Twitter, cura un blog personale, che può essere visitato all’indirizzo www.giuseppecozzo.wordpress.com
Sta lavorando al prossimo romanzo, che verrà pubblicato nell'autunno del 2015.







Prezzo e-book: € 0,99
Editore: Paradigmi
Data Pubblicazione: Luglio 2014

Trama


Clizia è una ragazza di ventun anni, biologa neolaureata, tenace, brillante, ironica in grado di reagire alle difficoltà e soprattutto alla perdita del padre. Non si ferma nemmeno davanti allo spettro della disoccupazione. Si reinventa in un modo originale, entra in un mondo sconosciuto. In un giorno qualsiasi mentre si trova in cucina e tenta di insegnare all'amica Margherita i rudimenti dell'arte culinaria una farfalla blu le si posa sul polso. Ha un'intuizione, o forse un messaggio dalla terra dei giusti. Decide di assecondare l'istinto e non perde mai di vista il proprio sogno. Tanto coriacea quanto goffa e logorroica davanti a un uomo. Si susseguono incontri­scontri con Davide, primo chef al Cenacolo. Il destino scopre le sue carte e... Touché! Le vie di Bologna e i boulevard parigini diventano lo scenario per imprevisti, indiscrezioni, coincidenze, incontri inaspettati, rivelazioni, dissapori e chiarimenti in un climax incalzante fino all'epilogo.

Autrice


Elisa Formenti, veronese, 41 anni. Pratica nuoto agonistico e partecipa a competizioni nazionali. Si laurea cum Laude in Scienze Biologiche, indirizzo biomolecolare. Dal 2000 lavora nella Direzione medica di una multinazionale farmaceutica. Nel 2001 sposa Alessandro; due figli, Alice e Tommaso. Autore di pubblicazioni scientifiche e presentazioni a congressi di settore. Hobbies: leggere, cucinare, viaggiare, ma soprattutto scrivere, passione che coltiva fin da bambina. Iscritto all’ass. culturale LiberAmente e socia di EWWA. Il 23 luglio 2014 esordisce con That’s Amore, besteseller in Amazon. In pochi giorni il libro raggiunge la 62° posizione di Amazon rimanendo nella Top100 per settimane. La notizia viene ripresa da quotidiani locali di Verona, Roma e Bologna. Diverse trasmissioni televisive e radio invitano l'autrice a presentare il romanzo e a raccontarsi. Tuttora, a distanza di oltre otto mesi, That's Amore permane nelle classifiche di genere.






Prezzo: € 15,00
Pagine: 296
Editore: Albatros (Scafati)
Data Pubblicazione: Novembre 2014

Trama


Lucy Parker è un’adolescente un po’ secchiona. Appassionata di danza classica, vive ogni giorno in compagnia della sua amata famiglia e delle sue amiche Rose e Megan. La sua vita va in frantumi con la perdita di suo padre, ma questi prima di morire le lascia una chiave che apre uno strano libro, datole dalla madre. Non è un libro qualunque. Racconta una storia, i cui protagonisti sono persone che conosce, a cominciare da se stessa, sua sorella Susan e la nuova compagna di classe Ronnie... Tormentata da un dolore che non può accettare, frustrata per non riuscire a soddisfare le aspettative altrui, confusa dai sentimenti che prova per Luke e Alec, Lucy dovrà imparare a conoscere se stessa e ad accettarsi per quella che è diventata; capire chi è il vero nemico, sconfiggerlo e dare un lieto fine alla sua storia, tra sogno e realtà...

Autrice


Nata nella cittadina siciliana di Vittoria, in provincia di Ragusa, il 25 Gennaio 1997, vi risiede tutt’oggi e frequenta il Liceo Linguistico “Giuseppe Mazzini”. Ama conoscere e approfondire lo studio delle lingue, sperando in futuro di scrivere o tradurre le proprie opere. È appassionata di danza e disegno, ma soprattutto è una divoratrice di romanzi. È una ragazza solare, che parla poco e scrive tanto. Il romanzo “Un saluto dal cielo” segna il suo esordio letterario.








Prezzo e-book: € 0,99
Editore: Lettere Animate
Data Pubblicazione: Novembre 2014

Trama

Eden di plastica ha come protagonista un giovane tossicodipendente, Erik Stonerset, e i pochi altri personaggi che intorno a lui gravitano: l’amico Benjamin, detto il Rosso, e il loro nuovo spacciatore Arvin Drewster, uomo affascinante a cui i due si affidano dopo qualche iniziale riluttanza. Di sfondo vi è Krestonville, cittadina un tempo ridente, oggi piegata sotto la sferza di una nuova droga ricavata dagli scarti di lavorazione della plastica, il Gemblast, a cui tutti paiono essere assoggettati. Sui due amici incombe inoltre il fantasma dell’Istituto di Correzione, luogo del quale nessuno ha notizie certe ma che ha il potere di incutere il terrore in tutti i tossicodipendenti, i quali in ogni momento rischiano di esservi rinchiusi per subire cure disintossicanti poco chiare.

Autrice

Alessandra Sorvillo è nata a Nocera Inferiore, provincia di Salerno, il 19 Dicembre del 1990. Nel 2012 consegue la Laurea Triennale in Lettere Moderne presso l'Università degli Studi di Salerno, nel 2014 la Laurea Magistrale in Filologia Moderna presso la medesima Università. Dall'estate del 2014 collabora con le riviste online Fantasy Planet e Letteratura Horror. Questa è la sua prima pubblicazione.







Prezzo e-book: € 1,99
Pagine: 267
Editore: Autopubblicato
Data Pubblicazione: Gennaio 2015

Trama

A cosa rinunceresti per realizzare il tuo sogno più grande? Cristina Mussi ha vent’anni e il suo ultimo album è in testa alle classifiche. Tutto sembra filare liscio, in fondo cosa desiderare ancora quando tutto ciò che avevi sempre sognato è proprio lì a portata di mano? Un viaggio a Verona, la città della sua adolescenza, la mette di fronte ad un passato difficile da dimenticare aprendo una porta che sembrava oramai chiusa per sempre ma la vita, si sa, ha il “vizio” di cambiare ogni cosa e di rimettere tutto in discussione. Perché a volte i sogni nascondono un rovescio della medaglia poco piacevole e tutto quello che si desidera non è ciò di cui si ha realmente bisogno ma forse, lungo il cammino, la vita ci riserva meravigliosi doni che non avevamo neanche mai pensato di chiedere.

Autrice


Lettrice compulsiva. Le parole e le note (musicali) nutrono la sua anima. Lavora con entusiasmo nello splendido staff di SognandoLeggendo e ne è fiera. Vulcanica e sanguigna, adora i bei libri ma non disdegna viaggiare, finanze permettendo. Una vita a cinque stelle è il suo romanzo d’esordio.



Nessun commento:

Posta un commento