sabato 5 settembre 2015

Popcorn e.. [Anteprima]: The Whispers


Buon pomeriggio e buon sabato Lettori Meravigliosi! :)

Settembre porta con sé tante bellissime novità e queste non riguardano solo le nuove uscite librose che andranno a popolare la nostra libreria! Il blog inaugura oggi una nuova rubrica che farà contenti tutti i Film/Telefilm Addicted :) Mi spiego: Popcorn e.. è la nuova rubrica nella quale vi presenterò anteprime e recensioni di Film e Telefilm e sono pronta a cominciare! 

Oggi vi presento l'Anteprima di un Telefilm, già uscito in America, che arriverà in Italia questo martedì, l'8 Settembre: THE WHISPERS.


Questa è la TRAMA
Un'entità invisibile, percepibile solo dai più piccoli, comunica con loro e li manipola. I bambini vengono spinti a compiere azioni terribili e impensate, come attentare alla vita di chi gli sta più a cuore. Drill, questo il nome del misterioso spirito, ha come unico scopo la conquista della Terra.
Per questi suoi inquietanti scopi si serve dei più piccoli riuscendo a entrare nelle loro menti per farseli amici e poterli poi comandare a suo piacimento. In cambio Drill promette regali e premi che ovviamente fanno gola ai bambini.
Viene chiamata a indagare, in questa dura lotta contro un nemico invisibile, l'agente dell'FBI Claire Bennigan, esperta in psicologia infantile. Le cose per lei si complicheranno quando anche suo figlio Henry verrà in contatto con il "demone".
La serie è tratta dal racconto Ora zero di Ray Bradbury ed è prodotta da Steven Spielberg. Nel cast compaiono Lily Rabe, già vista in American Horror Story, e Milo Ventimiglia, il Peter Petrelli di Heroes.


The Whispers, la nuova serie in prima assoluta Fox, non è il solito drama. E il fatto che porti tra i creatori la firma di Steven Spielberg dovrebbe già essere di per sé una garanzia. Siccome però sappiamo che i veri #drogatidiserietv non si accontentano solamente dei nomi, ecco 5 motivi per cui non potete assolutamente perdervi questa nuova serie tv.

1 – Finalmente un vero nemico invisibile 
Nel mondo dei telefilm abbiamo visto milioni di cattivi, ma quello di The Whispers è unico nel suo genere: invisibile, senza ombra e forma, ma con la capacità di sfruttare l’elettricità e, soprattutto, di comunicare con i bambini. Un essere in grado di trasformare cose innocenti come la corrente elettrica e i figli in temibili minacce. Nel mondo di The Whispers bisogna sempre stare in allerta. 

2 – Nulla è casuale 
Il dramma interpersonale dei protagonisti non è un semplice riempitivo della storia, ma è funzionale per mantenere alta la tensione minuto dopo minuto, rendendoci sempre più ansiosi di sapere cosa avverrà dopo. 

3 – Il fattore bambini 
Inutile negarlo, il fatto stesso che le vittime designate dal nemico di The Whispers siano dei bambini aumenta già di per se il dramma generale. Non vi aspettate però le classiche macchiette a cui il cinema ci ha abituato: niente piccoli umani schiavi del maligno o ipnotizzati e controllati contro il loro volere. Qui la situazione è più “creepy” che mai perché gli autori hanno giocato sull’innocenza dell’età, e su quella naturale fiducia che i bambini ripongono negli altri. In questo caso, nell’essere sbagliato. 

4 – È diverso 
Semplice e chiara verità: in tv non si è mai visto uno show così. Eppure il genere televisivo è affollato di grandi successi, basti pensare a Teen Wolf o American Horror Story. Ma nessuno di questi ha mai toccato corde così vicine a noi. The Whispers è più reale di quanto si possa credere. 

5 - I primi minuti 
Più delle parole possono le immagini. Se non vi hanno convinto i 4 punti precedenti, guardate i primi minuti in anteprima esclusiva del primo episodio. Resterete folgorati. [Sul sito Foxtv.it]


Allora, che ne dite? A me ispira davvero tanto e Lunedì ho già il mio posto prenotato in sala davanti alla Tv, pronta a gustarmi questa nuova Serie Tv che in America sta avendo successo!




7 commenti:

  1. Mi piace molto questa nuova rubrica! Così possiamo rimanere aggiornate anche sui vari telefilm :)
    The Wispers ha una trama intrigante e che mette curiosità. Vedrò la prima puntata e mi regolerò se aggiungere la serie tv alla mia lista oppure no :)

    RispondiElimina
  2. Bellissima questa nuova rubrica! :)
    E anche il telefilm non è niente male! :)

    RispondiElimina
  3. Io guardo molti telefilm in lingua originale, infatti son sempre avanti di una stagione :p Questo telefilm l'avevo addocchiato appena uscito, ma non mi ha colpita particolarmente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo guardo a prescindere per gli attori ahahah

      Elimina
    2. Anch'io li guardo in lingua originale.. ma con i sottotitoli :P Altrimenti devo aspettare troppo perchè escano le puntate in italiano.. e poi si rischia sempre qualche spoiler!

      Elimina
  4. Bellssima questa rubrica! La seguirò molto volentieri, così scoprirò nuovi telefilm.
    Questo mi intriga tantissimo ad esempio. Grazie del consiglio ^_^

    RispondiElimina