giovedì 29 ottobre 2015

Anteprima: I libri non bastano mai!

Buon Giovedì #ColorLettori,

vi state preparando per Halloween? Vi ricordo che sul blog è attivo un bellissimo Giveaway: vi aspettiamo numerosi!

Oggi vi presento alcune novità in uscita in questi giorni... pronti a prendere appunti?

Prezzo: € 18,00
E-book: € 9,99
Pagine: 348
Editore: Mondadori
Data Pubblicazione: 27 Ottobre

Trama

Marina ha 19 anni e una vita non facile. Una mamma che se n’è andata troppo presto, un padre padrone, il sogno di frequentare l’Accademia di Belle Arti lasciato nel cassetto per evitare che il fratellino venisse cresciuto dalla “matrigna”, e la scelta di andare a lavorare per non gravare sul padre pronto a rinfacciarglielo. Si sente peggio di Cenerentola: profondamente sola, incompresa e armata solo di una bella dose di ironia, ma senza nessuna Fata madrina all’orizzonte che venga a salvarla. L’amore è qualcosa a cui, ovviamente, non ha mai neanche pensato, e comunque l’unico ragazzo che le interessa, spocchioso studente del terzo anno, che vede tutte le mattine al bar dove lavora (giusto davanti all’Accademia, tanto per farsi del male!) sembra non accorgersi di lei. Fino al giorno in cui i loro sguardi si incrociano...






Prezzo: € 17,50
E-book: € 9,99
Pagine: 377
Editore: Sonzogno
Data Pubblicazione: 29 Ottobre

Il libro

Un pamphlet coraggioso e polemico che rovescia molti luoghi comuni sulla nostra alimentazione

«Non è stato un libro facile da scrivere, e per molti non sarà facile da leggere. Sono stata vegana per quasi vent’anni, animata da ragioni nobili e dal desiderio di salvare il pianeta, la sua natura selvaggia, le specie in via d’estinzione, e di non partecipare all’orrore degli allevamenti intensivi. Non volevo che il mangiare significasse uccidere animali. Insomma, sono stata anch’io vittima del mito vegetariano e dei suoi molti malintesi. Intendiamoci, coltivo ancora gli stessi ideali, mi batto per la salvezza del nostro pianeta. Ora però, forse anche a causa dei danni che la mia alimentazione estrema mi provocava, ho aperto gli occhi. E ho capito come funziona il ciclo vitale, e quanto sia giusto, ma anche crudele. Ho capito che l’agricoltura, lungi dall’essere la soluzione, è l’attività più distruttiva che gli esseri umani abbiano imposto al pianeta e comporta la distruzione di interi ecosistemi. La verità è che la vita non è possibile senza la morte, e che – indipendentemente da ciò che mangiate – qualcuno deve morire per alimentarvi». Lierre Keith





Prezzo: € 16,00
Pagine: 234
Editore: Fazi
Data Pubblicazione: 5 Novembre

Trama

New York, anni Venti. Tra i club dalle insegne luminose e gli ampere degli studi di registrazione, quello di Rick Martin è un nome che viene pronunciato con rispetto, quasi sottovoce. Degli altri musicisti si dice che sì, sono bravi, ma non sono certo lui, come se il suo talento fosse il metro di paragone per quello degli altri. Sul suo conto girano tante storie: fin da giovanissimo ha sempre frequentato i neri, anche se è bianco, per questo è così indisciplinato; per imparare a suonare marinava la scuola e andava a esercitarsi in una chiesa abbandonata; è stato nientemeno che il grande Art Hazard a insegnargli i segreti della tromba. Voci, dicerie, leggende. Ma chi è davvero Rick Martin? In quest’affascinante romanzo dalle atmosfere notturne e fumose, ambientato nell’epoca del proibizionismo e dei jazz club e ispirato alla leggendaria figura di Bix Beiderbecke, Dorothy Baker – qui al suo fulminante esordio – accompagna il lettore nel cuore e nella mente di un ragazzino nato nei bassifondi della provincia americana, tra le case fatiscenti di periferia e le backroad che portano verso il nulla, con un dono che è anche un fardello: quello di un talento soverchiante, che ti spinge a non dormire la notte pur di inseguire la perfezione, così schiacciante da lasciarti fuori dalle fila di quelli che la società ha educato, che sanno controllarsi e recitare la loro parte. Una routine in cui rintanarsi, un lavoro regolare, una vita tranquilla – niente di tutto questo interessa Rick, solo la musica. Ma c’è un’altra qualità che sempre dovrebbe accompagnare un’anima con un dono simile, e che Rick non possiede: la capacità di tenere il corpo sotto controllo, mentre lo spirito segue la sua ossessione e le notti passano insonni alla ricerca della melodia definitiva, lanciati verso quell’ultima nota che non può essere raggiunta, soli, affamati, alla deriva, in attesa dell’inevitabile schianto finale.





Prezzo: € 9,90
E-book: € 4,99
Pagine: 256
Editore: Newton & Compton
Data Pubblicazione: 5 Novembre

Il libro

Perché sempre più persone diventano vegane? Quella del veganismo è una moda passeggera o il frutto di una consapevolezza profonda che implica un cambio di stile di vita? In questi ultimi anni il dibattito imperversa sui media e sui social, e mentre c’è chi cerca di demonizzare la dieta vegetale, le fila di chi ha a cuore gli animali, il futuro del pianeta e la propria salute si ingrossano in modo esponenziale. Medici e nutrizionisti si affrontano a colpi di studi scientifici, il popolo del web si scontra con toni accesi, e intanto le aziende si organizzano per attrarre quella che non è più una nicchia di mercato, ristoranti e bar si attrezzano per venire incontro alle richieste, sempre maggiori, di chi ha intrapreso una scelta di vita. Ma allora perché il vegano viene considerato come un hippie, un estremista appartenente a una setta e, nel migliore dei casi, l’amico pesante che è meglio non invitare a cena? Tra riflessioni, informazioni e curiosità, un libro agile per saperne di più sul mondo dei vegani e una filosofia di vita che potrebbe cambiare la sorte di milioni di esseri viventi e del nostro pianeta.





Prezzo: € 17,90
Pagine: 384
Editore: Sperling & Kupfer
Data Pubblicazione: 10 Novembre

Il libro

Raccolti in un imperdibile volume i quattro racconti dell’affascinante mondo di Kiera Cass, autrice della serie young adult bestseller n.1 del New York Times, due dei quali per la prima volta tradotti in italiano: The Queen e The Favourite. Ma non solo. Ti aspettano nuove scene inedite ed esclusive della serie, introduzioni speciali a ogni singola novella firmate direttamente dall’autrice e molto altro ancora. Un’opportunità unica per scoprire i retroscena e rivivere le emozioni della Selezione che ha incantato due milioni e mezzo di lettori in tutto il mondo.







Prezzo: € 16,00
Pagine: 192
Editore: Ultra Edizioni

Trama

Nina è una ragazza minuta e testarda, ma all’occorrenza sa calarsi nei panni di una cuoca tenera e opulenta oppure di una scrittrice arguta e spigolosa. La sua vita corre su due binari paralleli: in uno impasta, insaporisce, frigge, bolle e mescola, nell’altra si danna l’anima inventando storie e personaggi bizzarri, ma con uno spesso fondo di realtà. Nina, però, prima di tutto è una donna, e la femminilità è l’ingrediente principale, il sapore predominante nella sua cucina e nella sua scrittura, la causa dei suoi mali e il motore della sua vita. Alla frenesia e all’inflessibilità dei mille Gordon Ramsay che dominano le cucine dei ristoranti più quotati, Nina contrappone la lentezza e la fantasia, la comprensione e l’accoglienza, e soprattutto il piacere della condivisione. E così cucina e scrive, scrive e cucina finché non è più possibile distinguere una cosa dall’altra. Nina racconta la vita dietro ai fornelli e dentro quelle cucine abitate da maschi rampanti e crea, con sapienza e ironia, un pastiche letterario che affascina, suggestiona e ispira: le parole sono pietanze da assaporare con attenzione, le storie ricette di vita autentica.

5 commenti:

  1. Belle novità, soprattutto Federica Bosco :)

    RispondiElimina
  2. Mi ispira 'tutto quello che siamo' di Federica Bosco :) conosco l'autrice e mi piace il suo stile di scrittura

    RispondiElimina
  3. Quello di Federica Bosco mi piace molto :)
    Anche "Il mondo di The Selection" mi piace molto, ma ho già i libri singoli e credo che siano moooolto più belli u.u

    RispondiElimina
  4. Tutto quello che siamo mi piace moltissimo, mentre the selection lo leggerei solo per curiosità, solo perché ne sento parlare molto

    RispondiElimina
  5. Di Federica Bosco ne sento parlare tantissimo, ma non so perchè non mi ha mai attirato più di tanto. La serie Selection l'ho letta quasi tutta, comprese le novelle, mi manca da leggere il quarto volume. Devo dire che mi piaciucchia, ma non è niente di eccezionale. Leggerò il quarto solo perchè non mi piace lasciare le saghe in sospeso :)

    RispondiElimina