martedì 22 dicembre 2015

Un giorno in redazione - Newton Compton Editore


Buon Martedì Lettori bellissimi :)

Oggi tocca a me, Manila, presentarmi a voi come nuova inviata del blog e sono fiera di farlo in quest'occasione che ci ha dato una bellissima opportunità, quella di entrare in una delle Case Editrici più amate in Italia: la Newton Compton Editore.

Non appena siamo entrate il colpo d’occhio è stato eccezionale: una stanza completamente immersa nei libri, ovunque ci giravamo trovavamo libri, libri e ancora libri, di tutti quei colori sgargianti tipici della Casa Editrice. Insomma, un vero paradiso per ogni accanito lettore. Siamo state accolte da Clelia, insieme alle due editor, Martina e Alessandra, ma la sorpresa è stata ancora più grande quando, tranquillo tranquillo è entrato il boss, Raffaello Avanzini, salutando tutti, sedendosi e facendo un paio di domande, ma a quel punto i commenti erano già tutti orientati su “Accidenti!” oppure “Ma.. Assumete?!”, tutti più che comprensibili ovviamente :)

Siamo entrati poi nel vivo dell’incontro ed è iniziato così il primo monologo, quasi di rito, nel quale è stata elogiato la Newton, mettendo in evidenza in particolare la classifica di Amazon: la Casa Editrice piazza ben 6 libri tra la classifica dei 20 più venduti, consacrandosi così la seconda casa editrice italiana, dietro al colosso chiamato Mondadori.

Hanno cominciato poi a presentarci i libri (e alcuni li potete vedere in foto, il mio bellissimo bottino) e su uno in particolare pongo la vostra attenzione, anche perché io non vedo l’ora di leggerlo: Urla nel silenzio, firmato Marsons, è un vero e proprio esordio, uscito in formato digitale a Febbraio e pronto per l’uscita cartacea il prossimo Gennaio; l’autrice, tra l’altro, ha già pronti altri due thriller e non vedo l’ora di vederli sui nostri scaffali.

Ci sono stati presentati moltissimi dei libri che verrano pubblicati nel 2016, si è discusso sia dei titoli sia delle copertine e ci sono state illustrate le varie trame e abbiamo ricevuto informazioni sui vari autori scelti per il 2016 della Newton! 

Ho avuto l'occasione di conoscere alcuni membri dello staff e questo mi ha permesso, nel caso di Antonella, di dare il volto ad una voce, è con lei che abbiamo la maggior parte dei contatti, per richiedere qualche libro in particolare o su autori specifici ci rivolgiamo a lei, la sua dolcezza e il bellissimo sorriso che l'accompagna rimarranno con me ogni volta che le scriverò una mail. 

Personalmente la "sorpresa" più grande è stata Martina, una delle editor, vedere la passione che ha per il suo lavoro, il modo in cui ama i libri, li commenta e li presenta, ti conduce in un vortice, ti trovi a fissare una copertina guidata dalla sua voce e alla fine, l'unica cosa che desideri è leggere anche tu quel libro, perché lei ci crede e magari a me o a voi non piacerà ma la sua passione, la sua forza è così vivida e colorata che non puoi fare a meno di desiderare quel libro.

Posso solo aggiungere che quest'esperienza è stata davvero bellissima sia perché abbiamo avuto al possibilità di girare in lungo e in largo la Casa Editrice, vedendo anche il lavoro del grafico e vi assicuro che non è per nulla semplice, sia perché ti rendi conto della grande passione che loro stessi hanno, per primi, per i libri e quella che ci mettono nello svolgere il proprio lavoro, fantastico davvero, e su questo ho avuto una sensazione che credo sia particolarmente vicina alla verità: il loro non è solo lavoro, amano ciò che fanno ed è anche grazie a questo, forse soprattutto grazie a questo, che rendono la Newton Compton Editori una delle Case Editrici più apprezzate dai lettori.

Questo è tutto, che ve ne pare? 



8 commenti:

  1. *___* che invidia Manila! Non so cosa darei per poter entrare in una casa editrice!
    Bellissimo articolo, spero ci siano per voi altre occasioni simili!

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. Fa piacere conoscere una nuova collaboratrice del blog, Ovviamente tutti quelli che leggeranno il tuo primo post saranno tutti invidiosi(Io compreso XD), hai visitato una casa editrice molto belle, e spero che sia stata un esperienza veramente fantastica per te. Non vedo l' ora che di leggere qualche tua recensione.

    RispondiElimina
  4. A quanto pare questo sarà il primo di tanti :p Prima o poi scendo dalla fredda Bruxelles e ci vado pure io ;)

    RispondiElimina
  5. Deve essere stata una bellissima esperienza ♥

    RispondiElimina
  6. Oddio che bellissima esperienza! Non sai quanto ti invidio!

    RispondiElimina