lunedì 2 maggio 2016

Recensione: La ricetta segreta per un sogno di Valentina Cebeni




Prezzo: € 16,90
E-book: € 9,99
Pagine: 345
Editore: Garzanti
Genere: Romanzo

Elettra sta attraversando un periodo davvero difficile: la madre è in coma e la pasticceria di cui era proprietaria è fallita. A questo si aggiungono i debiti e le tante domande sul passato di sua madre, che si è sempre rifiutata di parlarne con lei. Quando poi cercando tra le cose della madre trova un biglietto per l'Isola del Titano decide di partire. Riuscirà Elettra a trovare le risposte che cerca?

Non è facile recensire un libro che è stato capace di scavare a fondo nell'animo di chi lo ha letto, così come è accaduto a me con La ricetta segreta per un sogno.
La Cebeni ha scritto un libro tutto al femminile, dove vero protagonista è la forza delle donne le cui vite si intrecciano come fili di un arazzo e danno vita ad una storia che lascia senza fiato il lettore, che lo colpisce dritto al cuore e lo travolge come un fiume in piena.
Fin dalle prime pagine ci si ritrova completamente coinvolti dalla storia e si è subito incuriositi dalla storia di Edda, la mamma di Elettra, e delle altre donne di Isola del Titano.
Come vi ho detto questo libro parla di donne, ognuna con una sua storia da raccontare ognuna con un presente da ricostruire e soprattutto una propria guerra da vincere, perché ognuna in qualche modo ha una piccola macchia nel proprio passato che ne condiziona il presente e devono lottare per poter emergere e per non dover sempre esser messe ai margini della società.
Ambientato in un periodo in cui per telefonare si doveva andare al bar, La ricetta segreta per un sogno è un libro che sa come raggiungere il cuore del lettore, che viene trasportato indietro nel tempo e in silenzio accoglie , direttamente o indirettamente, le confessioni delle 7 protagoniste: ogni storia è legata all'atra, soprattutto quella di Elettra, Edda, Lea, Josephine e Isabelle ed ha origine negli anni 50. Una storia dal gusto dolce amaro, che mostra al lettore le difficoltà che spesso in passato condizionavano la vita delle persone, causando grandi dolori. E tutte le emozioni provate dalle varie protagoniste Valentina Cebeni le trasmette direttamente al lettore, che soffre per Elettra e nello stesso tempo insieme a lei cerca di comprendere il suo passato e scoprire quei segreti che la madre si è portata via con se.
Tutti i protagonisti son ben delineati, ognuno lascia un segno profondo nel lettore ed anche Adrian, il protagonista maschile, ha qualcosa che lo divora dentro proprio come accade per Elettra, Lea, Nicole, Dominique, Isabelle, Josephine e Edda... Come loro soffre ed insieme a loro lotta per far si che il resto del paese di Isola di Titano torni ad accettare le donne dell'ex convento. La Cebeni non lascia nulla al caso, nulla è scontato e i suoi protagonisti sono veri, reali e parlano di vita vera, vissuta e forse è questo a rendere questo meraviglioso libro così speciale e coinvolgente. Vi sentirete tirare verso le pagine del libro, vi verrà voglia di mettervi ad impastare e preparare qualcuna delle ricette che troverete a inizio di alcuni capitoli e avrete l'impressione di sentire forte e intenso il profumo del pane all'anice o di vedere Elettra intenta a cuocere le frittelle di mele.
La storia di Elettra vi entrerà nella pelle, con lei pagina dopo pagina rimetterete insieme i pezzi della sua vita, scoprirete la storia di sua madre Edda e quando tutta la verità verrà alla luce resterete sconcertati, perché mai avreste immaginato cosa si nascondeva nel passato della donna. Un percorso interiore quello di ogni protagonista: ognuna affronta il proprio dolore, lo accetta e ritrova se stessa... Elettra sull'isola del Titano non solo scoprirà chi è, ma per la prima volta dopo tanto tempo si sentirà davvero vicina alla madre.
Un libro che parla di amore, che ci racconta di come le donne riescano sempre a trovare la forza per rialzarsi e a testa alta affrontare con orgoglio tutte le avversità, facendosi a volte piegare, ma non rompendosi mai.
Valentina Cebeni ha uno stile che trascina totalmente il lettore, il linguaggio e il modo in cui racconta la sua storia incanta, imprigiona ed emoziona: la lettura è veloce, scorrevole, ma va assaporata, gustata con calma e soprattutto dovete lasciarvi cullare sia dalle onde del mare sia dai ricordi di Elettra.
Consiglio a tutti questo libro, adatto per i più romantici, per i sognatori, per chi ama le storie con un pizzico di mistero e per chi semplicemente ama leggere e soprattutto è sempre in cerca di qualcosa di speciale!





3 commenti:

  1. Ho aspettato con ansia l'arrivo di questa recensione da parte tua! Per prima cosa mi complimento con te per la recensione stessa. Il libro mi ha catturato a prima vista. Io mi sono innamorata! Il libro entra ufficialmente in wishlist!

    RispondiElimina
  2. È in wish list e devo ammettere che ora sono ancora più curiosa di leggerlo. La copertina è bellissima! <3

    RispondiElimina
  3. Un bellissimo libro, molto emozionante. e se poi aggiungiamo anche la copertina è il top

    RispondiElimina