Recensione : Tutti i miei futuri sono te di Marwan


Prezzo: € 15,90 sconto 15% € 12,75
Pagine: 240
Editore: Giunti
Genere: Poesia urbana
Data pubblicazione : 11 Maggio 2016


Pensieri, flash, ricordi, parole. Adorato dai giovani, arriva in Italia il poeta cantante che tocca l’anima.
Con Marwan ed il suo libro Tutti i miei futuri sono con te la poesia sta cambiando faccia in Spagna. Non più patrimonio di un pubblico di nicchia ma strumento di espressione giovane, rapidissimo eppure profondo, facilmente condivisibile in rete.
Una poesia urbana del quotidiano, notturna, carnale, inquieta e ribelle, ma calda di affetti, che lascia grande spazio ai sentimenti e in primis all’amore ma non disdegna l’impegno sociale, la crisi economica, la condizione della donna.
Si distingue tra tutti Marwan con la sua poetica emotivamente potente, con la sua consapevolezza che si deve avere il coraggio di lasciarsi attraversare dalla tristezza per giungere alla felicità.


Partendo dal presupposto che io e la poesia in genere ci ignoriamo amabilmente mi sono avvicinata a questo libro un po' titubante.
Ho cominciato con sfogliarlo per poi soffermarmi in alcuni punti e... mi ha rapita!
Vi mostro solo un paio di foto di com'è il libro adesso :


Non aspettavi le poesie classiche con strutture, rime baciate o ritmo.
Sono scritte di getto attingendo alla vita di tutti i giorni.
Si passa dall'amore passionale all'amore quotidiano, l'assenza dell'amato , la crisi economica e l'impegno sociale. Spazia in ogni ambito che una persona comune incontra tutti i giorni.

" Le facevano ancora male i piedi dal tanto calpestare le promesse infrante che le avevano fatto in altri letti, e quando si sta così è difficile darsi, anche quando l'amore ti colpisce alla pancia col suo sguardo buono"

Oppure la visione disincantata 

"...gli studenti di oggi sono i disoccupati di domani.."

Posso dire che questo genere di poesia colpisce perchè contiene pensieri che possiamo definire "nostri" , a volte talmente intimi che sembra ti abbia letto nel pensiero, l'immediatezza nel comprendere l'autore e i temi attuali trattati ricadono perfettamente nella definizione poesia urbana.
Per molti approciarsi al mondo della poesia è sempre stata vista come una cosa per "pochi" o addirittura noiosa.
Questo libro è piacevole, parla d'amore ma non solo, parla di società,lavoro, giovani, donne ed altro ancora.
L'autore ha trascritto i pensieri con un linguaggio fresco e semplice, si legge in fretta e lo si può aprire in diversi punti senza comprometterne la comprensione .
Avevo già svelto un'altra piccola perla per il teaser e mi piace riproporvela dove secondo me emerge lo stile di questo autore :


LEZIONE DI GRAMMATICA

Verbo cadere
preposizione 
pronome lei.

Perfezione grammaticale.


Capisco perfettamente il successo che ha riscosso e a mio parere è più che meritato.














Commenti

  1. Non sono un amante della Poesia ma quando capita mi piace leggerne alcune. questo libro mi ispira molto, ed sono convinto per chi ama il genere sarà bello

    RispondiElimina

Posta un commento