venerdì 26 agosto 2016

Recensione: Il viaggio che mi ha cambiato la vita di Jen Malone


Prezzo: € 16,00
E-book: € 6,99
Pagine: 333
Editore: Harper Collins Italia
Genere: YA

A causa di una festa data da Aubree sua sorella Elizabeth, di 21 anni, si ritrova nei guai con la legge e non potrà partire come guida turistica in Europa, lavoro a cui tiene molto per i suoi progetti futuri di lavorare per un politico americano. Elizabeth chiede a Aubree, di soli 17 anni, di sostituirla e spacciarsi per lei in modo da non perdere tutto. Ed è così che Aubree per la prima volta in vita sua si allontana da casa e si ritrova a dover badare a se stessa e parte alla volta dell'Europa con un quadernone creato dalla sorella e pieno di tutte le informazioni utili per sopravvivere e non combinare guai, peccato che Bree lo perde non appena scende dall'aereo e da quel momento in poi dovrà trovare il modo di arrangiarsi come guida di 6 simpatici vecchiettini...

Questo libro mi è stato consigliato da un'amica e poichè già da tempo ne tenevo d'occhio l'uscita non ho resistito e ho deciso di leggerlo.
Quando ho iniziato questo libro avevo proprio bisogno di qualcosa di leggero, spensierato e divertente e devo ammettere che Il viaggio che mi ha cambiato la vita è tutto questo e molto molto di più.
Aubree ha solo 17 anni, non si è mai allontanata da casa, si è sempre affidata totalmente alla famiglia e il suo più grande problema è come passare l'estate prima di andare al College: Bree è la classica ragazzina spensierata, che vive ancora nella sua bolla e non si preoccupa del mondo degli adulti, ma all'improvviso deve fare i conti con la realtà e per aiutare la sorella maggiore finisce per iniziare un viaggio in Europa, ritrovandosi così a dover affrontare non poche difficoltà. 
Il viaggio che intraprenderà Bree la porterà non solo a scoprire la bellezza del mondo al di fuori la sua casa sicura, ma le permetterà di fare nuove amicizie, di conoscere meglio se stessa e a diventare grande! Poi se a tutto questo si unisce Sam, un ragazzo di 19 anni bellissimo, simpaticissimo e dolcissimo ecco che tutto si tinge di rosa!
La storia inizia subito "con il piede sull'acceleratore", la Malone non risparmia nulla al lettore, che fin dall'inizio inizia a sorridere e si sente come a casa, rivivendo i momenti più belli della sua adolescenza attraverso gli occhi di Aubree.
Adoro viaggiare e ho visitato molti dei luoghi descritti in questo libro, mentre altri fanno parte delle mete future dei miei viaggi e mentre leggevo di Bree, Sam e i 6 simpatici vecchietti ho sognato ad occhi aperti: le descrizioni dei luoghi sono accurate, realistiche e le emozioni che la Malone fa vivere a Bree ad ogni tappa arrivano dritte al lettore, che viene totalmente travolto dall'entusiasmo della protagonista.
I personaggi son tutti ben caratterizzati, alcuni meno coinvolgenti, ma nel bene o nel male ci si riesce a fare un'idea precisa di tutti e la cura con cui l'autrice ce li presenta fa si che diventino reali ai nostri occhi, come se fossimo sul pulmino con loro.
Ogni singolo protagonista riesce a conquistare un posto nel cuore del lettore, anche se il podio va di sicuro e senza ombra di dubbio a Sam, che per quanto mi riguarda è il fidanzato libresco dell'anno: spiritoso, dolce, romantico, comprensivo, divertente... Ci si innamora di lui dalla sua prima apparizione e fino alla fine si attende con trepidazione ogni scena in cui è protagonista.
Pagina dopo pagina vi troverete a viaggiare non solo per L'europa, ma anche dentro Bree, che partendo da Amsterdam si ritroverà a scoprire se stessa, affrontando situazioni per lei sconosciute, trovando soluzioni, cercando di comprendere al meglio chi gli sta accanto e rivalutando anche il suo rapporto con la sorella. Un viaggio nel viaggio quello che farà la nostra giovane protagonista, che vedremo cambiare e maturare ad ogni nuova tappa.
Durante la lettura vi ritroverete a ridere insieme ai simpatici protagonisti di questo fantastico libro, vi verrà voglia di unirvi a loro e quando dedicheranno un'intera giornata a Tutti insieme appassionatamente sentirete il bisogno di riascoltarne la colonna sonora!
Il viaggio che mi ha cambiato la vita è un libro pieno di sorprese, le sue pagine sono intrise di risate e anche lacrime, ma ogni singola emozione provata vi riempirà il cuore e quando arriverete alla fine sentirete una fitta nel petto, la nostalgia verso questa strana comitiva e vi dispiacerà dover dir loro addio.
Lo stile è semplice, fluido e la lettura scorre via veloce, senza intoppi e senza mai annoiarsi, completamente immersi nella storia dei nostri intraprendenti e simpatici protagonisti, uno di quei libri che si finisce di leggere tutto d'un fiato! La dolcezza con cui l'autrice ci introduce nella vita dei suoi protagonisti è disarmante, con grande maestria ha infatti dato vita ad una storia che ha la dolcezza tipica dei primi amore, con quel batticuore che non fa dormire di notte, ma che racchiude anche la durezza della vita, che non risparmia niente e nessuno e ci obbliga a dover crescere anche quando in realtà vorremmo ancora stare un po' sotto l'ala protettrice della mamma...
Quello di Jen Malone è senza ombra di dubbio un libro perfetto per un pubblico molto giovane, ma adatto anche a chi come me ha qualche anno in più: è un viaggio da fare assolutamente, una lettura a cui dedicarsi a cuor leggero, lasciandosi trasportare e facendosi invadere dall'allegria di Bree, Sam e i "loro" simpatici vecchietti.
Cosa aspettate? Correte a comprarlo e iniziate il vostro viaggio alla scoperta della vita attraverso gli occhi di una diciassettenne un po' imbranata e che è stata troppo tempo dentro il suo guscio!








4 commenti:

  1. Che recensione meravigliosa! Io l'ho pubblicata sul mio blog pochi giorni fa, e anche io, come te, gli ho dato il massimo dei voti! L'ho amato alla follia e concordo con tutto quello che hai scritto!
    Dovrebbero leggerlo tutti, davvero! <3

    RispondiElimina
  2. Ciao! :) Il libro sembra davvero carino... me lo segno! :)

    RispondiElimina
  3. Questo libro mi attirava e dopo la tua recensione non vedo l'ora di averlo tra le mani!

    RispondiElimina
  4. meraviglioso il libro mi piace tantissimo *_* complimenti per la recensione :-)

    RispondiElimina