lunedì 19 settembre 2016

Books&Babies [Recensione]: Il caso del bullo scatenato di Mario Gomboli


Prezzo: € 9,90
Pagine: 31
Editore: La Coccinella
Genere: Ragazzi 5+

" Se c'è una cosa che non sopporto sono i proverbi tipo "can che abbaia non morde". Io non abbaio a vanvera ma non per questo vado in giro a mordere chi capita. Ops... scusa: non mi sono presentato. Mi chiamo OTTO e sono un bassotto. Be' , non proprio un bassotto purosangue. Si racconta che..."

Questo libro è composto da belle pagine robuste con finestrelle per giocare ai detective assieme al bassotto OTTO.
La storia di Gino che subisce angherie da un bullo e da Otto che indaga per scoprire dove abita questo ragazzaccio ed il suo cane che ringhia sempre.
Otto decide di usare la calma e l'astuzia per contrastare il brutto comportamento del ragazzo sbruffone perchè " la violenza è per gli stupidi e i BULLI sono stupidi, mentre io sono intelligente! E troverò una soluzione intelligente."
Infatti riuscirà a risolvere la situazione nel modo migliore per tutti.
Mai come in questo periodo si parla di bullismo e spiegarlo ,con parole semplici e concetti facilmente assimilabili, ai bambini già in tenera età è un ottimo metodo per crescerli consapevoli e pronti a non cadere vittime di episodi di bullismo.
Vignette accurate e testo semplice lo rendono coinvolgente e facilmente comprensibile ai bambini più piccoli che lo leggeranno assieme ai genitori.
Le caselle che si aprono aiutano i bimbi a seguire Otto nelle sue indagini e a sentirsi partecipi.
Una grande lezione è che :dietro ad ogni bullo si nasconde un ragazzo come gli altri e non si deve combatter il bullismo con l'emarginazione o con l'ostracismo.
Naturalmente l'ho letto col mio bimbo/aiutante e mi sono stupita... mi ha raccontato di bambini che fanno i prepotenti e stiamo parlando di seienni!!!
Lo consiglio soprattutto ai genitori che desiderano affrontare l'argomento subito anche con bambini piccoli.





 


Nessun commento:

Posta un commento