martedì 11 ottobre 2016

Recensione: Life is Love di Claire Contreras


Prezzo: € 9,90
E-book: € 4,99
Pagine: 320
Editore: Newton Compton
Genere: Romance



Estelle ha 25 anni ed un anno prima ha perso in un tragico incidente l'uomo che amava... Dopo un anno ha deciso di provare a voltare pagina, ha messo in vendita il loro appartamento e si è trasferita da suo fratello Vic. Quello che non si aspettava Estelle una volta trasferitasi dal fratello era di reincontrare Olivier, il suo primo grande amore nonché migliore amico di Vic. Rivedere Oliver riporta in superficie sentimenti sopiti e quando lui inizia a corteggiarla Estelle non sa cosa aspettarsi e teme che ancora una volta lui possa spezzarle il cuore...

Non so da dove cominciare a parlarvi di questo libro, perché è uno di quei libri particolari, con una storia che fin dalle prime pagine fa sospirare il lettore, lo coinvolge e lo emoziona e tutto questo non fa che aumentare andando avanti.

Life is love parla dell'amore, delle seconde possibilità, del coraggio di rimettersi in gioco, di amicizia, di perdita e di caparbietà: Estelle ha visto il suo cuore frantumarsi, ha sentito nel petto quel dolore sordo causato dall'amore perduto ed ha trasformato tutto ciò in meravigliose opere d'arte che riflettono la luce, che infrangendosi sui vetri rotti mostra le mille sfumature dell'amore e anche tutta la sua bellezza.
Life is love ha una trama molto particolare, perché in fondo parla di cose che potrebbero accadere a chiunque, certo c'è una parte un po' meno realistica, ma per lo più la storia narrata è molto vicina alla realtà e questo porta il lettore ad immedesimarsi e ad entrare in sintonia con molti dei protagonisti.
Come ho scritto all'inizio inizierete a sospirare subito dalle prime pagine, innamorandovi di ogni singolo personaggio che andando avanti nella lettura: tutti particolari, ben descritti e con caratteristiche e qualità ben delineati! Dello stesso Wyatt viene dato un quadro preciso e il lettore riesce così a farsi un'idea della vita di Estelle durante il suo fidanzamento.
Ad aiutare il lettore a comprendere meglio i due protagonisti principali è il fatto che la Contreras ha scelto di far raccontare la storia a Estelle e Oliver, solo che la prima racconta ciò che accade nel presente, mentre il secondo ci riporta indietro nel tempo e così ci si ritrova da un lato a scoprire come Estelle ha vissuto e vive questo amore tormentato e dall'altro restiamo incantati a leggere i pensieri di Oliver, diventando suoi silenti confessori e scoprendo quanto anche lui ha lottato e sofferto per questo amore così intenso e travolgente, che sembrava esser arrivato al momento sbagliato e destinato a non avere lieto fine.
Oliver ed Estelle sono senza dubbio i protagonisti principali, ma ho adorato anche Mia e Vic, la migliore amica e il fratello di Estelle e migliore amico di Oliver, entrambi molto particolari, con un carattere forte e con la lingua tagliente!
Tra battutine sarcastiche, frasi romantiche, qualche insulto e tanta incertezza il vostro cuore farà mille capriole, danzerà al ritmo dei cuori dei protagonisti, si emozionerà e vi farà sorridere e sospirare: questo è ciò che affronterete leggendo Life is love, un libro dolcissimo, che ci mostrerà quanto può esser doloroso amare, quanto sia difficile dire addio a qualcuno che ci ha lasciato troppo presto e soprattutto quanto sia facile rischiare di perdere il vero grande amore solo perché si decide di dare la priorità ad altro.
Il finale è perfetto, non è troppo scontato e soddisfa le aspettative del lettore e soprattutto è un finale chiuso, perché pur essendo questo il primo libro di una serie è un auto-conclusivo e lascia il lettore con il cuore leggero e l'animo in subbuglio!
Un libro questo che si divora in poche ore, che vi saprà catturare e che son convinta di farà venire gli occhi a cuoricino e vi ritroverete con un sorrisino ebete e lo sguardo perso, perché questa è una di quelle classiche letture che scaldano il cuore, addolciscono le giornate e fanno vedere il mondo a colori, come se lo si osservasse con delle lenti arcobaleno!
Claire Contreras è un'autrice italiana nel mondo letterario italiano ed io sono veramente contenta che la Newton abbia deciso di pubblicarla: è un'autrice nuova, fresca, genuina, che scrive storie coinvolgenti e lo fa in maniera semplice, ma mettendoci tutta se stessa, regalando al lettore quella magia che tutti cerchiamo in un buon libro!










1 commento:

  1. Dopo una recensione così entusiastica non posso non prendere in considerazione questo libro, che ammetto, non mi aveva particolarmente convinta a prima vista.

    RispondiElimina