martedì 22 novembre 2016

Books&Babies [Novità] :Regno Animale - prosa poetica dell'acqua e del vento di Gabriela Mistral

Dal Premio Nobel per la Letteratura Gabriela Mistral, poetessa e insegnante cilena, arriva in Italia Regno animale. Prosa poetica dell’acqua e del vento, con le illustrazioni di Raquel Echenique e Fito Holloway, pubblicato in co-edizione da Edicola e Pehuén. Un tesoro di immagini poetiche, leggende popolari e brillanti racconti dedicato a grandi e piccoli lettori, per riscoprire insieme la magia di una scrittura autentica e profondamente ricca di significati.
Nel mondo di Gabriela Mistral la realtà è descritta attraverso le note della fantasia e il regno degli animali si tinge di scene colorate, vivide immagini e pennellate di poesia.
Il superbo fagiano ammira il tramonto che si infiamma dei suoi stessi toni, mentre si lamenta sconsolato della sua sposa scolorita. La foca, tutta schiena, si addormenta sul candido ghiaccio: insieme faranno un lungo viaggio, scivolando dalla Terra di Grant fino alla Terra del Fuoco, sempre che al ghiaccio non salti in mente di sciogliersi e sparire nel bel mezzo del tragitto! Batte, batte, batte forte il picchio sul tronco dell’albero. Perché insiste tanto? Non certo per ricavarsi un comodo riparo, ma per svegliare il bosco suo padrone dall’incantesimo che lo tiene prigioniero.
Fantasia, magia e ironia… il regno degli animali non è mai stato così affascinante come nelle parole della grande poetessa cilena, insegnante appassionata, fortemente attiva nella difesa dei diritti dei bambini e delle donne, viaggiatrice instancabile, prima sudamericana a ricevere il Premio Nobel per la Letteratura.
Dalla collaborazione di Edicola Ediciones, giovane casa editrice italo-cilena, e Pehuén Editores, storica realtà cilena, arriva per la prima volta in Italia un volume illustrato con i testi di Gabriela Mistral: sessanta pagine a colori, diciassette animali, dai più familiari come la balena e il coccodrillo, ai più misteriosi, come l’albatro e il queltehue, lo stile deciso di Raquel Echenique e quello più delicato di Fito Holloway e, infine, la preziosa traduzione di Maria Nicola e Giorgia Esposito, che insieme hanno saputo interpretare, rispettare e riprodurre la meravigliosa lingua di Gabriela Mistral.
Un libro unico e prezioso che arriva con il Natale alle porte,  per regalare a grandi e piccoli lettori l’emozionante incanto di una lettura universale.


Gabriela Mistral
Poetessa, insegnante e femminista cilena, Gabriela Mistral è stata l’unica donna sudamericana a ricevere il Premio Nobel per la Letteratura, nel 1945, e la prima a ottenerlo tra i letterati sudamericani. Nel 1951 anche il suo paese d’origine le offre il meritato riconoscimento assegnandole il Premio Nazionale di Letteratura. Nella sua vita ha viaggiato molto. Prima in Messico, dove ha collaborato a un progetto di riforma scolastica, poi in Italia – dove è stata console onorario a Napoli e Rapallo – e in Spagna. Ha trascorso gli ultimi anni negli Stati Uniti, dove si è spenta nel 1957. Gabriela Mistral è giustamente considerata una delle figure più rilevanti di tutto il Sud America: il suo prezioso contributo non riguarda solo la letteratura, ma anche la difesa dei diritti dell’infanzia e della donna

Nessun commento:

Posta un commento