lunedì 13 febbraio 2017

Recensione: La voce nascosta delle pietre di Chiara Parenti



Prezzo: € 16,90
E-book: € 9,99
Pagine: 383
Editore: Garzanti
Genere: Romance

Luna è cresciuta in mezzo alle pietre, ascoltando insieme al suo amico Leo le storie dei viaggi di suo nonno Pietro, sognando di viaggiare e andare alla ricerca di pietre preziose e visitare luoghi magici. Ma qualcosa ha distrutto i suoi sogni ed è arrivata a 29 anni che non crede più nel magico potere delle pietre, non sogna più fantastiche avventure o almeno così è stato fino a che Leo non è ricomparso ed è nuovamente entrato a far parte della sua vita! Luna lo perdonerà per ciò che è accaduto 13 ani prima? Tornerà a sentire la voce delle pietre e ricomincerà a sognare grandi viaggi?


Ci sono libri che ci chiamano, che chiedono di esser letti e La voce nascosta delle pietre è uno di quei libri. 
La voce nascosta delle pietre è un viaggio sia alla scoperta di una storia dolcissima sia delle pietre che per tutto il libro accompagnano il lettore, facendolo sognare e sospirare.
La storia di Luna e Leo non è semplice, inizia quando erano solo due bambini e si conclude che sono due giovani adolescenti, segnandoli nel profondo e strappando loro ogni sogno ed ogni speranza. 
Il libro inizia lentamente, con Luna che si racconta al lettore tra presente e passato, mostrandogli la sua vita, parlandogli di lei e di Leo, delle avventure di Nonno Pietro, delle prese in giro dei compagni di scuola e di come ad un certo punto il suo mondo ha iniziato a cadere a pezzi, sgretolandosi, facendola precipitare in un buco nero da cui è risalita a fatica e cambiata: Luna splende, per poi oscurarsi e tornare a brillare ancora più di prima, segue il suo ciclo e in esso cresce, matura e si evolve.
Ogni singolo capitolo viene introdotto da una pietra, dalle sue proprietà e fa venir voglia di saperne di più, di correre fuori a cercare la propria pietra e tenerla sempre con se. Ammetto che personalmente amo la cristalloterapia, sono anni che studio le pietre, ma leggere anche dei luoghi da cui provengono, del modo in cui vengono portate alla luce e dalla passione che travolge chi le cerca o le vende è stato ancora più emozionante.
All'inizio ammetto che ho faticato un pochino a prendere il ritmo, ma andando avanti con la lettura la storia migliora, i protagonisti si evolvono e si finisce per farsi coinvolgere, la curiosità prende il sopravvento e ci si ritrova a divorare il libro amando sia la storia sia ogni singolo personaggio. 
Non avevo mai letto nulla di Chiara Parenti, per me La voce nascosta delle pietre è stata una vera scoperta e ci sono stati momenti in cui avrei voluto sottolineare intere frasi pronunciate da Leo, frasi cariche di amore e romanticismo, di una dolcezza incredibile e che arrivano al cuore e scatenano una pioggia di sospiri.
La Parenti ha dato vita ad una storia magica, con personaggi reali, non i classici bellissimi che si trovano romance, ma persone comuni che potrebbero benissimo essere il vicino della porta accanto, protagonisti che affrontano problemi seri e reali e che parlano al cuore del lettore.
La voce nascosta delle pietre è una lettura romantica, adatta sicuramente ad un pubblico femminile, ma sono certa che conquisterebbe anche gli uomini, perchè alla fine non è eccessivamente sdolcinata e potrebbe essere la storia di ognuno di noi.
Lasciatevi quindi conquistare da Luna, Leo, Nonno Pietro e tutti i vari protagonisti che incontrerete pagina dopo pagina e una volta finito il libro correte a leggere la lista delle pietre e delle loro caratteristiche e lasciatevi guidare dalla parenti nella scelta della pietra giusta per voi!













2 commenti:

  1. Io l' ho finito ieri sera *__* Davvero meraviglioso, mi ha conquistato subito. Ho scoperto davvero delle pietre che farebbero al caso mio, e uno dei pochi libri che rileggerò molto presto. Poi Luna e Leo insieme sono fortissimi XD

    RispondiElimina
  2. Questo libro credo che lo comprerò! Sembra così bello! Ne parlate tutti bene!

    RispondiElimina