mercoledì 1 marzo 2017

Recensione [Anteprima]: Ritorno da te di Jennifer L. Armentrout



Prezzo: € 16,40
E-book: € 9,99
Pagine: 402
Editore: Nord
Genere: Paranormal YA
Data Pubblicazione: 2 Marzo

Dopo il tradimento di Val e l'arrivo dall'Altro Mondo del Principe Fae tutto nella vita di Ivy sta crollando, non ha solo rischiato di morire per le ferite riportate in battaglia, ma ha anche scoperto di essere lei il mezzosangue che l4ordine sta cercando per ucciderlo.
Riuscirà Ivy a scappare dalle grinfie del principe che cerca in tutti i modi di sedurla? Ren accetterà mai la sua vera natura? 

Finalmente torna in libreria una delle autrice più amate di tutti i tempi e lo fa con un nuovo capitolo della serie Wicked, colpendo nuovamente il centro e regalandoci un libro carico di adrenalina, erotismo, passione, ironia e romanticismo, il tutto ben amalgamato e in perfetto equilibrio!
Ritorno da te è l'ennesima prova che Jennifer L. Armentrout è nata per fare la scrittrice, i suoi personaggi sono tutti ben delineati, ognuno con caratteristiche ben precise e chi più chi meno ha un suo ruolo ben definito.
Come sempre è impossibile non innamorarsi del protagonista maschile, anche se devo ammettere in questo nuovo volume Ren e Campanellino fanno a gara ed entrambi si conquistano un pezzo di cuore del lettore.
Il bizzarro folletto di Ivy vi stupirà, vi farà ridere e vi farà emozionare moltissimo, come sempre la sua ironia e le sue battute taglienti rendono la lettura ancora più piacevole! 
Ren è il classico fidanzato di carta che tutte vorremmo, purtroppo in Ritorno da te lo si "vede" poco, ma anche in quel poco riesce a far sospirare il lettore: atletico, bellissimo, un combattente nato con un cuore grande: come non amarlo?
Per quanto riguarda Ivy mi sento sempre in bilico, ho sempre l'impressione di aver davanti una ragazzina, non riesco proprio ad immaginarmela come una ragazza adulta, anche se devo ammettere che il suo è uno di quei personaggi che si evolvono molto e che pagina dopo pagina tirano fuori il meglio, dando alla lettura una marcia in più e rendendo il tutto più avvincente.
Altra peculiarità della Armentrout è la sua incredibile capacità di creare personaggi cattivi che riescono a scatenare nel lettore emozioni contrastanti: li si vorrebbe odiare per ciò che fanno, ma alla fine in loro c'è sempre qualcosa che li salva dall'odio eterno del lettore. Certo c'è qualche Fae in questo volume che avrete davvero tanta voglia di veder morto, ma nello stesso tempo non riuscirete del tutto a disprezzare il Principe Nero!
Come ho già detto Ritorno da te è l'insieme di più generi, che si amalgamano e creano una storia che riesce a soddisfare anche i lettori più difficili: l'inizio forse è un po' lento, ma necessario sia per cercare di ricollegarsi ai fatti di Lontano da te sia per riuscire a farsi un'idea ben precisa dei nuovi protagonisti e per comprendere al meglio tutto quello che avverrà dopo e il dopo è davvero scoppiettante!
Ritorno da te parte un po' frenato, con calma, per poi diventare molto movimentato e con momenti di pura follia, che vi faranno impazzire e vi indurranno a pensar le peggior cose sui Fae e il loro modo di vedere e trattare  gli esseri umani.
I colpi di scena e le rivelazioni che vi troverete ad affrontare vi lasceranno senza fiato, la Armentrout infatti ha deciso di stupirci e di lasciarci completamente spiazzati rivelando segreti importantissimi legati sia all'Ordine si ai Fae, per non parlare di Campanellino, quella è sicuramente la parte che vi farà dire "ohhhhh".
Il finale è naturalmente aperto e poichè la Armentrout sta scrivendo adesso il terzo volume della serie credo che ci toccherà aspettare molto prima di sapere come andranno a finire le cose e se i nostri amati protagonisti riusciranno a sconfiggere il male una volta per tutte e senza perdite importanti!
Ritorno da te è uno di quei libri che dovete assolutamente leggere, che si fa leggere e che vi drogherà con la sua storia, anche se devo mettervi in guardia perchè rispetto al primo volume questo ha alcuni momenti morti, ma per fortuna tutto ciò non intacca minimamente la storia e il libro in generale!







2 commenti:

  1. Santissima non sbaglia mai un colpo <3

    RispondiElimina
  2. Dopo aver aspettato questo libro per due anni, non vedo l'ora di averlo tra le mani!!

    RispondiElimina