martedì 6 giugno 2017

Recensione: The Heartbreakers 2 - Cuori di carta di Ali Novak

Prezzo: € 17,90
E-book: € 9,99
Pagine: 327
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: Romance Young Adult

Per Felicity il futuro è stato pianificato dalla madre, ma lei non ne è totalmente convinta, inoltre da quando sua sorella Rose se ne è andata senza nemmeno salutarla si sente in dovere di accontentare in tutto la madre e fare tutto ciò che la rende felice. Una sera Felicity ad una festa in maschera incontra un ragazzo misterioso, che scoprirà essere Alec, il chitarrista della boy band Heratbreakers. Da quel momento per lei tutto inizerà a cambiare e scoprirà un segreto legato a sua madre e a sua sorella Rose..

Dopo aver letto il primo volume di questa serie non pensavo che con il secondo volume avrei potuto provare le stesse emozioni e invece non solo mi sono ritrovata di nuovo nei panni di una ragazzina sognante, ma ho amato Alec più di quanto abbia amato Oliver.
Attraverso gli occhi di Felicity scopriamo piano piano il misterioso e riservato Alec, bellissimo chitarrista degli Heartbreakers e vi dico già di lasciare ogni speranza voi che inizierete il libro, perché finirete per innamorarvene perdutamente e lasciarlo andare una volta finito il libro sarà dolorosissimo.
La storia é raccontata in prima persona da Felicity, é lei la vera protagonista, quella che come in una favola incontra ad un ballo in maschera un ragazzo fantastico, che scopre esser poi il chitarrista di una delle sue band preferite ed é sempre lei che fa una scoperta tra le cose della madre che le sconvolgerà la vita, mettendola a dura prova e spingendola a fare un viaggio alla scoperta della verità. Sarà proprio durante questo viaggio che impareremo a conoscere meglio i protagonisti e i loro amici, perché  sarà Alec ad accompagnarla da sua sorella.
Come già nel primo libro anche in questo viene dato spazio alla vita dei personaggi, alla loro personalità e al modo in cui affrontano i problemi e naturalmente tutti i personaggi che si incontrano durante la lettura sono ben delineati, con caratteristiche precise e non sono per nulla comparse.
Purtroppo devo ammettere che Alec è meno presente rispetto a quanto ci si aspetta, questo perché la storia è tutta incentrata su Felicity, ma questo non penalizza assolutamente il libro, anche perché la Novak ha creato una protagonista femminile fantastica, che cresce e matura molto, che alla fine affronta le sue paure e ammette i suoi errori e riesce così a sbocciare. Naturalmente fanno la loro comparsa gli altri membri della band e chi di voi, come me, ama JJ sarà felicissima di scoprire qualcosina in più e sapere che fine ha fatto!
La Novak ancora una volta scatena le farfalle nello stomaco al lettore, gli fa vibrare il cuore, lo fa innamorare e lo fa sognare portandolo a volare in alto con la fantasia, confermando ulteriormente di essere una delle migliori autrici del genere Young Adult.
The Heartbreakers 2 - Cuori di carta è autoconclusivo proprio come il primo libro, anche se una volta finito lascerà un vuoto incolmabile nei vostri cuori e farà crescere la voglia di leggere la storia dedicata a JJ!






Nessun commento:

Posta un commento