lunedì 5 giugno 2017

Recensione: The Heartbreakers di Ali Novak


Prezzo: € 17,90
E-book: € 2,99
Pagine: 325
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: Romance Young Adult

Per Stella la vita ha preso una svolta inaspettata dopo che la sua gemella Cara si é ammalata e si é ritrovata a 17 anni a rinunciare a molte cose per poterle rimanere vicina. Per il compleanno di Cara lei e Drew, il loro gemello, decidono di partire per Chicago per incontrare gli Heartbreakers, il gruppo preferito di Cara, e farle fare degli autografi: tutto si sarebbe aspettata Stella da quel viaggio tranne di innamorarsi e iniziare un lavoro come fotografa...

Poche pagine e giá ero perdutamente innamorata di questo libro e il meglio doveva ancora arrivare, inutile dirvi che mi sono ritrovata a fare le ore piccole ripetendomi "ancora una pagina, finisco questo capitolo e smetto".
Prima di parlarvi di questo libro ci tengo a precisare che The Heartbreakrs é un libro per un pubblico molto giovane ed é la lettura perfetta per ragazzine romantiche e sognatrici, quindi nel momento in cui decidete di leggerlo tenete sempre a mente questi due fattori e soprattutto non fatevi forviare dal fatto che come After é nato su Wattpad, poiché sono completamente diversi e lo stile della Novak è altamente superiore.
La storia è semplice, senza grandi pretese e senza colpi di scena mozzafiato, è una storia fatta di emozioni, che fa venire le farfalle nello stomaco e fa tornare giovani, quando si impazziva per il proprio cantante preferito e si sognava ad occhi aperti il grande amore, fantasticando sulle note di una canzone.
Ci si puó innamorare dei protagonisti di un libro? Si, con The Heartbreakers la cosa è piú che possibile e finirete per amarli tutti, perchè ognuno di loro ha qualcosa di speciale e unico che rende impossibile il non amarli.
Oliver e Stella sono i due protagonisti assoluti di questo libro: lui misterioso, bellissimo, ma anche fragile e meravigliosamente dolce; lei altruista, sognatrice, fragile e disposta a tutto pur di veder felice le persone che ama.  Tra di loro scatta subito qualcosa, entrano subito in sintonia e Oliver sa che con Stella può esser se stesso, che non le interessa nulla di lui come voce di una boy band, per lei è un ragazzo come tanti, ma stare insieme non è facile e ogni piccolo ostacolo terrà il lettore in continua tensione, facendo crescere la curiosità e il bisogno di continuare a leggere non solo per vedere come finirà tra loro, ma anche per conoscere meglio i protagonisti secondari: Drew, Cara, Xander, Alec e JJ, ognuno di loro ha un suo posto preciso nella storia, ognuno è ben caratterizzato e cosa davvero importante tutti loro, compresi Oliver e Stella, vengono descritti fisicamente a grandi linee, infatti la Novak per ognuno ha dato maggior risalto al carattere, alla personalità ed ha posto maggiore attenzione sui loro sentimenti e le storie personali.
Pagina dopo pagina ci si sente vicini ai protagonisti, ci si immedesima in Stella e se ne comprendono appieno le scelte, ci si appassiona per il gruppo di Oliver, adorando tutti e cinque i ragazzi, finendo anche per parteggiare per qualcuno in particolare.
La Novak ha uno stile semplice ma accattivante, sa come mantenere alta l'attenzione del lettore e ha la grande capacità di far arrivare le emozioni dei suoi protagonisti dritte nel cuore del lettore, lo rende parte della storia e lo fa suo. Il linguaggio realistico e la storia romantica, ma senza troppe esagerazioni rendono il tutto perfetto, rubando il cuore al lettore e ammaliandolo.
The Heartbrekers è un libro basato sui sentimenti, sull'amicizia, l'amore, la famiglia ed anche su quelle incertezze che soffocano il cuore quando si è molto giovani, è un libro di una dolcezza infinita, perfetto per giovani lettori, ma che sa far emozionare anche un pubblico più adulto.





3 commenti:

  1. Io ho quasi più amato JJ e Xander di Oliver! xD
    Devo ancora mettere le mani sul secondo volume, ma non vedo l'ora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il secondo è meraviglioso, ma io attendo il libro su JJ *.*

      Elimina
  2. Wow! Non l'avevo neppure presa in considerazione questa serie.
    Un bacione.

    RispondiElimina