Recensione: Lo sbaglio più bello della mia vita di Katie Cotugno

Prezzo: € 15,90
E-book: € 3,99
Pagine: 278
Editore: Sperling & Kupfer collana Forever
Genere: Romance

Reena ha sempre amato Sawyer, ma la loro storia é sempre stata difficile e travagliata e quando un giorno lui ha deciso di andarsenee sparire lei ha scoperto che un piccolo cuore stava battendo dentro di lei... Dopo due anni Sawyer torna e piano piano cerca di tornare a far parte della vita di Reena e della piccola Hanna, ma ci si può fidare di lui? É davvero cambiato?


Questo libro é stato pibblicato nel 2014 da Sperling & Kupfer, ma non so come mi era complatemente sfuggito! Per fortuna per l'estate Piemme e Sperling hanno creato la collana Forever, costituita da 40 titoli romance in ebook ed ho così avuto la possibilitá di recuperare questa lettura.
All'inizio la storia non mi stava convincendo particolarmente, poi andando avanti mi è diventato impossibile staccare gli occhi dal libro!
L'autrice ha deciso di alternare presente e passato capitolo dopo capitolo, dando così al lettore la possibilità di scoprire il puà possibile sui due protagonisti e su coòe si sono svolti i fatti due anni prima e di conseguenza perchè Reena si comporta in un determinato modo verso Sawyer.
La Cotugno ci racconta della vita degli adolescenti, di come spesso si buttano via, di come affrontano il delicato passaggio dall'infanzia all'adolescenza e di quanto sono  apaci di esser cattivi e perfidi.
Lo sbaglio più bello della mia vita parla di amore, ma anche di amicizie tradite, di perdite e di decisioni difficili: un libro completo, che ci porta dritti nella vita dei suoi protagonisti Facendoci vivere momenti emozionanti e unici.
I protagonisti principali sono ben caratterizzati, inoltre la scelta dell'autrice di mostrare il prima e il dopo permette di approfondire la conoscenza dei vari personaggi che sono entrati e usciti nella vita di Reena e Sawyer condizionandone la vita.
Allie é la migliore amica di Reena, con lei ha condiviso tutto, ma verso i 16 anni si separano, tradiscono entrambe quel legame che le univa fin da piccole. Allie non é un personaggio molto presente, ma é comunque ben definito ed é una costante nelle vite dei due protagonisti.
Reena é una ragazza particolare, troppo innamorata pima e troppo spaventata dopo per riuscire a pensare lucidamente e spesso lascia che la rabbia la condizioni: é lei la voce narrante ed é anche il personaggio che cambia maggiormente, che si espone e si fa mille domande.
Sawyer é il classico bello e strafottente, che vive la vita bruciandola, senza pensare alle conseguenze, buttandosi nella mischia e tenendo sempre il piede sull'acceleratore...
Una storia emozionante, che porta il lettore a porsi molte domande, ammalliandolo ed entrandogli in testa con una tale forza che anche quando non si é immersi nella lettura diventa impossibile domandarsi cosa accadrá nei capitoli successivi.
Lo sbaglio più bello della mia vita é il libro d'esordio di Katie Cotugno e devo ammettere che é senza dubbio un esordio di tutto rispetto: in maniera semplice riesce ad affrontare varie tematiche di una certa importanza, descrivendo con cura il mondo degli adolescenti e analizzandolo senza mai appesantire la lettura.
Un libro perfetto per le vostre letture estive, dolce e coinvolgente, che racchiude tra le sue pagine i primi batticuori, le delusioni e la rabbia che da sempre caratterizzano la vita dei sedicenni.



Commenti

  1. Un romanzo tenero e delicato, decisamente diverso dai soliti new adult.

    RispondiElimina
  2. Sembra un libro molto bello! Prima o poi credo che lo leggerò!! :3

    RispondiElimina
  3. Avevo adocchiato questo libro già qualche giorno fa inserendolo in wl, ora a causa tua mi trovo costretta a invidiare ogni tua parola descritta! Confermo quindi l'interesse e la bava alla bocca. dalla tua recensione deve essere assolutamente mio! A volte ritornare sedicenni non fa poi cosi male.

    RispondiElimina

Posta un commento