[Review Party] Le mamme ribelli non hanno paura di Giada Sundas


Buona Festa della Mamma Readers,

oggi vorrei festeggiare con voi questa giornata con una recensione di un libro che mi ha emozionato molto, mi ha fatto ridere, mi ha commosso fino alle lacrime e mi ha fatto ricordare momenti bellissimi del mio essere mamma!


Prezzo: € 16,40
E-book: € 9,99
Pagine: 201
Editore: Garzanti
Genere: Narrativa Moderna

TRAMA

Appena ha sentito un piccolo cuore battere dentro di sé, Giada ha cominciato a essere madre. Ma solo quando l'ha stretta tra le braccia quella vita è esistita davvero. Un attimo prima Giada era una persona, un attimo dopo un'altra, e per sempre. Perché quando nasce un figlio si rinasce di nuovo. Si rinasce madri. Da quel giorno ha studiato tutti i manuali esistenti in commercio e ha ascoltato ogni consiglio. Affinché Mya, il suo dono più prezioso, fosse al sicuro, protetta, amata. Eppure non sempre tutto le veniva come era scritto in quei libri o come le avevano detto di fare. Ed è stato allora che ha capito una grande verità: che non esistono regole, leggi, dogmi imprescindibili. Il mestiere di madre si fa ogni giorno, si impara sul campo tra una ninnananna ricca di parole dolci e un rigurgito che rimane su una maglia per giorni. Tra un abbraccio che arriva inaspettato e cambia la giornata e un cartone animato che si odia perché lo si conosce ormai a memoria. Non c'è una ricetta, nessuno la conosce. Le risposte sono dentro ogni madre, sono lì, nel profondo dove risiede l'istinto. Dove vive e cresce l'amore più incondizionato che si possa provare. Dove non c'è bisogno di consultare nessuna enciclopedia per sapere cosa è giusto fare. E l'imperfezione l'unica verità. La morbidezza di un bacio sbavato, la bellezza di un codino che non riesce a star dritto. La ribellione di scegliere un calzino di un colore diverso dall'altro. Sono queste le magie che fanno un figlio felice. Perché solo non seguendo le regole si trova il coraggio di essere madri a proprio modo. Giada Sundas è la mamma più famosa del web. I suoi post sulla sua esperienza di madre hanno avuto migliaia di condivisioni. Le mamme ribelli non hanno paura è il suo primo romanzo. Un debutto che partendo dalla vita parla al cuore di tutti. Un piccolo regalo a una bimba di due anni perché possa scoprire un giorno come è venuta al mondo, da quale amore, da quali errori, da quali scelte. Una storia sulla maternità, quella vera che si fa passo dopo passo, fatica dopo fatica, felicità dopo felicità.






RECENSIONE


Un pomeriggio su Facebook mi è comparsa in home la cover di questo libro, il mio istinto materno ha solleticato la mia curiosità e sono corsa a leggere la trama, dopo di che mi sono detta "Bene questo lo devo assolutamente leggere" e non m'importava nulla del fatto che nemmeno sapessi chi fosse Giada Sundas, perché il suo libro mi stava chiamando a gran voce ed io non avevo intenzione di lasciarmelo scappare!
Vi dico già che questo libro si legge in pochissime ore, ore in cui passerete dal ridere a crepapelle al piangere di commozione e se per caso siete mamme beh allora la questione si complica, perché insieme a Giada farete un viaggio nella vostra gravidanza!
Le mamme ribelli non hanno paura è un diario personale dell'autrice, che condivide con i suoi lettori tutto ciò che le è passato per la testa e che ha vissuto da quando ha scoperto di essere incinta fino ai primi due anni della figli... i famigerati Terribili Due che noi mamme temiamo e conosciamo benissimo.
Giada con ironia mostra al mondo la verità sull'essere mamma, perché sappiate che sentirete spesso dirvi "Mio figlio ha iniziato a camminare a 10 mesi, mangia sano, va a dormire senza far capricci e non viene mai nel lettone con noi!" o ancora sentirete di mamme perfette che lavorano, fanno la mamma, trovano il tempo per andare in palestra, uscire con le amiche, pulire casa e magari partecipare alla prossima spedizione spaziale della NASA: ebbene la mamma modello non esiste e Giada Sundas ce lo racconta a modo suo, mettendo nero su bianco la sua esperienza come mamma, regalando anche una bellissima lettera d'amore alla sua bambina, che ora è troppo piccola per ricordare, ma che un giorno riderà e piangerà sulle pagine di questo libro.
Con Le mamme ribelli non hanno paura Giada Sundas si mette a nudo, gioca e ironizza con il lettore e gli mostra la normalità, perchè l'esser ribelli non è altro che essere una di quelle mamme normali che dopo 12 ore con il proprio figlio arrivano a sera con i capelli dritti, qualche tick all'occhio e lo sfrenato desiderio di fare una follia e andare a letto alle 20!
Ammetto che ho amato questo libro fin dalle prime pagine, sarà che le battute tra Giada e il suo compagno Moreno (e non solo) mi hanno fatto ridere a crepapelle e spesso quasi mi soffocavo, sarà che ho rivisto nel racconto dell'autrice tanti momenti sia della mia gravidanza sia dei miei primi due anni di vita di mio figlio fatto sta che non ero nemmeno ancora a metà ed ho pensato "Giada Sundas è il mio nuovo mito e questo libro è fantastico!".
Mi sono commossa più e più volte leggendo della prima ecografia, delle paure da neo mamma: ho ricordato ogni istante vissuto da me, mi sono sentita meno sola nell'essere una mamma che ha scelto di non crescere un figlio soldatino e che a volte la sera tende ad essere un po' acida e nervosetta.
Giada Sundas è un po' tutte noi, con il suo libro ci ha ricordato che siamo delle mamme normali e che nonostante i nostri sbagli lottiamo ogni giorno per dare ai nostri figli la migliore delle vite possibili.
Le mamme ribelli non hanno paura è un libro per mamme, future mamme, per papà e soprattutto per figli: una lettera aperta che coccola e abbraccia il lettore, lo diverte, lo emoziona, lo riscalda e lo fa sentire in famiglia.
Una lettura veloce, con uno stile fresco, ironico, divertente, mai banale e soprattutto mai noioso: vi ritroverete a divorare questo libro e pagina dopo pagina non solo vi sentirete parte della vita di Giada e Mia, ma vi verrà voglia di scrivere all'autrice e dirle 3grazie di cuore, continua così!"

















Una copia del libro cerca casa e per poterla vincere non dovete far altro che compilare il form sottostante



a Rafflecopter giveaway


Di seguito trovate i link di tutti i blog partecipanti e QUI c'è l'evento facebook in cui verranno pubblicate tutte le recensioni!


NON PERDETEVI LE ALTRE RECENSIONI! ECCO L'ELENCO DEI BLOG COINVOLTI, 
VI BASTERA' CLICCARCI SOPRA! 

Commenti

  1. Bellissima recensione! Anche a me lo scambio di battute tra Giada e Moreno ha divertito tantissimo.

    RispondiElimina
  2. Ora mi hai incuriosito! voglio leggere anch'io questa parte ironica ;) grazie per la recensione
    Luigi Dinardo
    luigi8421@yahoo.it

    RispondiElimina
  3. E' un bellissimo libro, un bellissimo dono per tutte le mamme (presenti e future) e per i figli, un messaggio d'amore incondizionato nonostante gli alti e bassi dell'essere madre.

    RispondiElimina
  4. ho letto un pò di estratti è sono già innamorata dell'autrice ...meravigliosa recensione..complimenti!!!!
    partecipo molto volentieri e incrocio le dita...ne sarei felicissima
    lettore fisso : patrizia gangi
    mail : patty_1986@hotmail.it
    ho risposto alla domanda del give sul blog diario di un sogno

    RispondiElimina
  5. Bellissima recensione (oltre che bellissimo blog *-*)
    Sono d'accordo con te su tutto ciò che hai detto, inutile dire che la Sundas ha fatto un ottimo lavoro!

    RispondiElimina
  6. Una bella recensione. Anche io l'ho amato da subito!

    ps: hai proprio un blog carinissimo <3

    RispondiElimina
  7. Bellissima recensione, non ho letto ancora il libro ma le tue parole hanno rispecchiato pienamente l'idea positiva che ho di questo diario d'avventura!
    lauradomy@hotmail.it

    RispondiElimina

Posta un commento