venerdì 11 gennaio 2013

La cassetta della posta di Eva #1





Ed eccomi in un nuovo spazio.
Mercoledì ho ricevuto i miei primi libri cartacei nella cassetta della posta e sembravo una bimba che ha trovato un tesoro!
Devo ringraziare la casa Editrice Lunargento che mi ha inviato tre splendidi libri che non vedo l'ora di leggere.


Le romantiche suggestioni che caratterizzano il racconto del noto giornalista Giuseppe Campolieti introducono la guida con estratti del suo romanzo Vita di Giulietta, in cui scopriamo l'infanzia di Giulietta Capuleti, una bellissima bambina curiosa e audace che muove i primi passi in quel mondo che la farà diventare l'innamorata più celebre della letteratura internazionale.
Una guida in italiano e inglese che presenta il meglio dell'ospitalità veronese, con la creazione di un vero e proprio circuito di ristoranti, hotel, Bed&Breakfast e pasticcerie legati tra loro dalla celebrazione di questa figura shakespeariana che accompagna il viaggiatore nei luoghi fedeli all'atmosfera romantica di Giulietta.
Ogni struttura si presenta all'ospite raccontando la propria storia e anticipando l'atmosfera unica che la caratterizza, le specialità da degustare e le bellezze da ammirare.






Un libro facile e divertente che aiuta il lettore a capire la matematica, scritto da Silvana Leggerini.
Con l’ausilio di questo testo, il lettore si impadronisce un poco alla volta del linguaggio della matematica, quello vivo, che incontriamo nella realtà di tutti i giorni purché la sappiamo guardare nel modo giusto. Le regole astratte e gli esercizi acquistano così un senso. In un modo a volte intrigante inizia il percorso alla scoperta delle relazioni matematiche che esistono nella natura e che contribuiscono a renderla ai nostri occhi ancor più misteriosa e affascinante.






La storia di una protagonista del Rinascimento: Isabella Morra, poetessa lucana entrata a pieno titolo nella storia della letteratura italiana. Il ritratto di una nobile figura femminile che affronta con coraggio il proprio tempo, scegliendo di vivere nel nome dell'arte e della cultura in un'epoca in cui essere donna significava sottomettersi e in qualche modo essere schiave del volere degli uomini. La storia di Isabella fornisce all'autore anche l'occasione per mettere in evidenza la bellezza del paesaggio lucano, la sua antica storia risalente ai primi coloni greci, le sue tradizioni, attingendo a fonti storiche e documenti inediti. La Poesia e l'Arte diventano in questo romanzo gioia, salvezza e fonte di riscatto di fronte alle avversità della vita. ...





Questa rubrica sarà aggiornata ogni volta che ci saranno nuovi arrivi nella mia biblioteca!

Nessun commento:

Posta un commento