LE NOSTRE RECENSIONI


Recensione: Le Cap di Pietro Ricca




Ebook: € 4,99
Pagine: 61
Editore: AbelBooks
Genere: Narrativa-Erotico


Carlo e la moglie decidono di passare delle vacanze diverse andando a le Cap d'Adge, un campo di naturisti nel sud della Francia. In contemporanea il dottor Brookland riceve il ben servito da un progetto segretissimo sullo sviluppo di armi batteriologiche. Due storie apparentemente distanti anni luce daranno vita a singolari circostanze....


In questo breve racconto l'autore ci introduce nel mondo del naturismo e del sesso libero e disinibito. La coppia di torinesi protagonista di parte del romanzo si troverà dapprima impacciata e poi si lascerà travolgere dall'atmosfera piccante e libertina.
Il rigido e cattolico Dott. Brookland studia un modo per mettere in difficoltà eventuali nemici con virus potenti ma non mortali, ma i risultati tardano ad arrivare e per questo si troverà in prepensionamento forzato. Le due storie viaggiano parallele e apparentemente non collegate.
Il libro si legge in breve tempo e scorre veloce grazie ad una scrittura fluida.
Gli argomenti trattati così diversi tra loro però stridono nonostante alla fine si capisca la logica.
Peccato perché diversamente sviluppato avrebbe avuto grandi potenzialità ma in versione così ridotta sembra solo raffazzonato, i personaggi sono appena tratteggiati e nulla è veramente approfondito.
Non mi è piaciuto particolarmente, lo trovo un ibrido mal riuscito.
Non posso classificarlo nè come erotico , nonostante le numerose scene di sesso, né come thriller visto la velocità di lettura e mancanza di suspance.




valutazione 5

Commenti