sabato 14 marzo 2015

Novità da Scoprire: La sepolta viva di Francesco Mastriani

La Rogas Edizioni ripropone in libreria il classico di Francesco Mastriani La sepolta viva, da anni ormai introvabile in Italia. 
Si tratta del libro d'esordio della collana Dupin, che ripubblicherà titoli della letteratura italiana d'intrattenimento (romanzi d'appendice, proto-polizieschi, fantastici, gotici...) caduti ingiustamente nel dimenticatoio.


Prezzo: € 17,00
Pagine: 308
Editore: Rogas Edizioni
Data Pubblicazione: Marzo 2015


TRAMA

Una donna che corre per i vicoli di Napoli, in preda allo shock, e sembra svanire, come un fantasma. Tracce della sua vita che emergono da testimonianze e articoli di giornale, come tanti pezzi di un puzzle indecifrabile. Un puzzle che viene pian piano ricomposto sulle pagine di uno dei romanzi più famosi di Francesco Mastriani, il maestro italiano della letteratura d'intrattenimento di fine '800. Pubblicato in volume per la prima volta nel 1889, La sepolta viva è divenuto un film diretto da Guido Brignone nel 1948.

AUTORE

Francesco Mastriani (Napoli, 1819 – 1891) è considerato il più importante scrittore italiano di romanzi d'appendice. Da sempre attento alle classi povere della Napoli in cui ha vissuto, è autore, fra l'altro, de La cieca di Sorrento (1852), Il mio cadavere (1852, considerato il primo romanzo giallo italiano) e de I misteri di Napoli (1870 ). Di lui, Benedetto Croce disse che fu “il più notabile romanziere del genere che l'Italia abbia dato”.

Nessun commento:

Posta un commento