mercoledì 26 agosto 2015

Anteprima: Le nuove uscite di Settembre per Mondadori


Il volo fantasma di Bear Grylls

Prezzo: € 22,00
Pagine: 420
Data di pubblicazione: 1 Settembre 2015
ISBN: 9788804650393

TRAMA
Will Jaeger era un soldato. Ma da quando sua moglie e suo figlio sono scomparsi non ha più voglia di combattere. Si nasconde negli angoli più remoti della terra, cercando una quiete che non sa trovare, provando a tenere lontani i fantasmi che lo tormentano e pensando che nessuno lo scoverà mai. Si sbaglia. Fortunatamente per lui un vecchio amico riesce a risalire al suo rifugio, appena in tempo per scoprire che Will è stato ingiustamente rinchiuso nella prigione di Black Beach, il carcere alla fine del mondo da cui nessuno è mai uscito. Will viene liberato, ma la sua salvezza ha un prezzo. Deve accettare di affrontare una nuova missione. Una missione che lo porterà a scontrarsi con il suo terribile passato. Insieme a un gruppo composto da alcuni dei migliori combattenti del mondo – tra cui la bellissima e glaciale mercenaria russa Irina Narov – Will parte per guidare una spedizione nel cuore della giungla amazzonica, dove è stato ritrovato un aereo della Seconda guerra mondiale. Nascosto in quel mezzo c'è un segreto che potrebbe cambiare gli equilibri del mondo: forze oscure sono scese in campo per assicurarsi che nulla sia mai rivelato. Adesso Will ha fatto l'errore di mettersi contro di loro. Perché ha capito che quell'aereo è la risposta al suo tormento, perché ha capito che risolvendo il mistero del volo fantasma potrà scoprire cosa è successo a sua moglie e suo figlio. In parte ispirato ai documenti riservati della Target Force, l'unità segreta costituita su richiesta di Winston Churchill durante la Seconda guerra mondiale, e di cui fece parte il generale William Edward Henry Grylls, ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico e nonno di Bear, Il volo fantasma è il primo romanzo dell'esploratore e avventuriero più famoso al mondo. Un libro che, appena uscito in Inghilterra, ha saputo scalare le vette della classifica dei libri più venduti. Un romanzo che sa riunire in sé una storia capace di tenere incollato il lettore dalla prima all'ultima riga, il debutto di un nuovo grande eroe e il talento di Bear Grylls di raccontare e spiegare le tecniche di sopravvivenza nelle condizioni più difficili ed estreme.

AUTORE
Bear Grylls è nato a Donaghadee, nell'Irlanda del Nord, nel 1974. Dopo aver superato la selezione per entrare a far parte della SAS (Special Air Service), le forze speciali aeree inglesi, è diventato soldato di riserva, istruttore di sopravvivenza e medico di campo. Nel 1996 è rimasto vittima di un grave incidente paracadutistico che gli è costato la frattura di tre vertebre. Ma l'anno successivo, dopo diciotto mesi di riabilitazione, è riuscito a diventare, a soli ventitré anni, il più giovane britannico ad aver mai scalato il Monte Everest. Ha raggiunto fama mondiale con la serie televisiva "Man vs Wild" (nota anche come "Ultimate Survival"), trasmessa da Italia 1 all'interno del programma "Wild - Oltrenatura" e da DMAX con il nome "Bear Grylls: l'ultimo sopravvissuto". I suoi manuali di sopravvivenza Living Wild e Avventure estreme (entrambi editi in Italia da Mondadori Electa nel 2012) sono stati bestseller mondiali.





So che sei qui di Clélie Avit

Prezzo: € 18,00
Pagine: 216
Data di pubblicazione: 15 Settembre 2015
ISBN: 9788804658009

TRAMA
Elsa ha trent'anni, adora la montagna e le gite in alta quota. Ma è a causa di questa passione che ora si trova in un letto d'ospedale, dopo una brutta caduta da una parete ghiacciata. È in coma da venti settimane. Sente tutto, ma nessuna delle persone accanto a lei se ne accorge. Un giorno, per errore, entra nella sua stanza un ragazzo sconosciuto. Thibault non sa nulla della storia di Elsa, ma inizia a parlarle, conosce i suoi amici, qualcosa nella ragazza addormentata che profuma di gelsomino e gli sembra così dolce lo tiene legato magneticamente alla sua stanza. Giorno dopo giorno torna a farle visita. Ed Elsa? Sente tutto, ma non può rispondere. Non può chiedere a quel ragazzo gentile di prometterle che tornerà anche il giorno dopo, non può dirgli che sa riconoscere il suono della sua risata in corridoio e che ora quasi sente il calore del suo bacio sulla guancia. Thibault non sa che Elsa non si risveglierà più, perché a breve la staccheranno dalle macchine che la tengono in vita. L'hanno deciso i medici, la famiglia ha acconsentito. Tutti credono che sia impossibile che Elsa si risvegli, eppure ogni volta che Thibault entra nella stanza il suo cuore…

AUTRICE
Clélie Avit ha 29 anni, è nata e cresciuta in Alvernia, insegna fisica e chimica al liceo.





La mezza guerra di Joe Abercrombie

Prezzo: € 20,00
Pagine: 396
Data di pubblicazione: 8 Settembre 2015
ISBN: 9788804652380

TRAMA
L'ora dello scontro finale è arrivata. Il Gran Re e Gran Madre Wexen hanno giurato vendetta, più feroci che mai. Sono stati traditi dal possente Grom-gil-Gorm, lo Spezza-spade, il Creatore di Orfani, il re che non può essere ucciso da nessun uomo, che ha voltato loro le spalle e ha stretto un'imprevedibile alleanza con Uthil, il Re di Ferro, il mortale nemico di una vita. Un affronto che il Gran Re e Gran Madre Wexen hanno deciso di vendicare a ogni costo. Per questo hanno mandato il loro miglior generale, Yilling lo Splendente, a saccheggiare, depredare e distruggere qualunque cosa si trovi sul suo cammino. Yilling lo Splendente che sorride alla vista del sangue e non venera altro dio se non la Morte. I regni cadono l'uno dopo l'altro, ed è il turno del Throvenland. La famiglia reale è sterminata. Resta solo Skara, giovane e fiera principessa, cugina della Regina Laithlin di Gettland. Ma la sua vita è nelle mani di Jenner il Gramo, pirata e malfattore alla ricerca di un'improbabile redenzione. Intanto a Gettland i nemici di un tempo devono mettere da parte le antiche divergenze e organizzare la difesa contro il Gran Re. Riusciranno Skara e Jenner a raggiungere in tempo Gettland? E padre Yarvi, Thorn Badu e Grom-gil-Gorm scorderanno davvero gli anni di inimicizie e odio, per unirsi in un'alleanza che sappia resistere alla forza d'urto dei nemici? Abercrombie torna con l'ultimo atto della "Trilogia del Mare Infranto", il capolavoro del fantasy contemporaneo che brilla già della luce riservata ai più grandi classici del genere. Un romanzo che introduce nuovi personaggi indimenticabili, complessi e carismatici, come la principessa Skara, tanto bella quanto intelligente, o Raith, giovane assassino baciato da Madre Guerra, che riporta in scena i protagonisti dei due libri precedenti, Yarvi, Thorn, Koll, Uthil e la strega Skifr che potrebbe svelare chi erano veramente gli Elfi e in cosa consiste la loro magia mortale e proibita... E mentre Abercrombie sorprende il lettore con una sequenza memorabile di colpi di scena, e lo incanta con uno stile brillante e pieno di frasi destinate a farsi ricordare, i suoi eroi e antieroi sono chiamati a scelte irreversibili, scelte che potranno portarli a mettere in dubbio tutto quello in cui hanno sempre creduto, a dover decidere se il bene maggiore vale il male minore che si deve compiere, se deve prevalere il cuore o il cervello, se un assedio è il luogo peggiore per innamorarsi o il migliore, se l'arma più letale è la spada o la parola.

AUTORE
Joe Abercrombie è nato a Lancaster, in Inghilterra, il 31 dicembre 1974. Laureato in psicologia, ha lavorato per il cinema e la televisione. Ha scritto la trilogia fantasy "The First Law" ("La prima legge"), di grande successo in Inghilterra. I tre libri che la compongono sono stati pubblicati in Italia da Gargoyle: Il richiamo delle spade (2013), Non prima che siano impiccati (2013) e L'ultima ragione dei re (2014). Nello stesso universo narrativo della "Prima legge" sono ambientati anche i romanzi The Heroes (Gargoyle, 2012), Il sapore della vendetta (Gargoyle, 2014), Red Country (Gargoyle, 2015). La Mezza Guerra conclude la sua nuova "Trilogia del Mare Infranto". I due romanzi precedenti che la compongono, Il Mezzo Re e Mezzo Mondo (pubblicati in Italia da Mondadori, rispettivamente nel 2014 e all'inizio del 2015), sono stati nella classifica dei bestseller inglesi e americani, vendendo in questi Paesi centinaia di migliaia di copie in pochi mesi.

3 commenti:

  1. Ma vogliamo parlare di "So che sei qui"? Dovrà essere per forza mio!!!

    RispondiElimina
  2. Io chiudo gli occhi! Non posso fare acquisti

    RispondiElimina
  3. La trama di "So che sei qui" mi ha davvero colpita! E' un libro che devo assolutamente avere!

    RispondiElimina