martedì 4 agosto 2015

Novità di Agosto da Leone Editore

Leone Editore presenta le prossime uscite per il mese di Agosto, segnatevi la data il 27!

NAPALM! di Luca Fassi

Collana: SÀTURA
Pagine: 320
Prezzo: 12,00 euro

SI PUÒ CAMBIARE IL CORSO DEGLI EVENTI SENZA VIAGGIARE NEL TEMPO? 

TRAMA
Settembre 2001: Luca Secchia, un giovane che ha vissuto un’adolescenza difficile, è pronto a far ripartire la sua vita grazie agli studi universitari e all’amore per Alessandra. Ma le cose non andranno per il verso giusto: mentre il mondo è sconvolto dall’attentato alle Torri Gemelle, Luca entra in possesso di una serie di oggetti risalenti agli anni Ottanta che descrivono nei minimi dettagli lo scenario apocalittico dell’11 settembre. Dalle indagini di Luca e dalle scelte che dovrà fare dipendono ora le sorti del mondo e la possibilità di scongiurare una guerra atomica.

L'AUTORE
Luca Fassi è nato a Magenta nel 1982. Appassionato fin dall’adolescenza di letteratura e musica, è laureato in Discipline Economiche e Sociali. Ha vissuto a Bruxelles e a Parigi e risiede attualmente a Stoccolma. Napalm! è il suo esordio con Leone Editore.





IL VALZER DEGLI SFREGIATI di Guillame Prévost


Collana: Mistèria
Pagine: 288
Prezzo 6,90 euro

Il mento, la bocca e il naso erano stati fracassati e ridotti a una poltiglia informe, ora avvolta dalla ganga 
appiccicaticcia del sangue coagulato. L’assassino, 
probabilmente, aveva infierito sulla vittima e l’aveva 
colpita più volte nello stesso punto. Prima di utilizzare 
l’arma? Dopo, per finirla? In ogni caso quella maschera sembrava giunta direttamente dall’inferno. 

TRAMA
Il giovane ispettore Simon, appena approdato alla sezione omicidi, si ritrova immediatamente coinvolto in una serie di delitti legati da un unico filo comune: la Prima guerra mondiale. Un serial killer si aggira per la capitale francese sfregiando barbaramente i volti delle sue vittime, tutte reduci del conflitto appena terminato. Perché lo fa? Quale segreto si nasconde dietro questi omicidi? L’indagine porterà Simon e il capo ispettore Robineau a scoperte sconcertanti, mentre Parigi s’infiamma delle proteste socialiste e il Trattato che si sta redigendo a Versailles preannuncia un cupo futuro incombente sull’Europa.


                              

IL BALLO DELLO SQUARTATORE di Guillame Prévost

Collana: Mistèria
Pagine: 320
Prezzo: 6,90 euro

François e il suo collega si chinarono sull’arto mutilato. Una gamba di donna, piuttosto magra, con un profilo molto grazioso. Il piede era minuto, ben tornito, e il colore rosa delle unghie risaltava in modo irreale sulla pelle d’alabastro. Poteva quasi sembrare l’elemento mancante di un manichino di cera, se non ci fosse stata l’estremità superiore ancora a vivo, una sezione mescolata di carne, osso e schegge. 

TRAMA
Giugno 1919. A Versailles i trattati di pace vanno a rilento e la Germania è pronta a rovesciare il tavolo. François-Claudius Simon, giovane ispettore della omicidi, è invece alle prese con un serial killer che sfregia le sue vittime e lascia sui loro corpi oscuri messaggi in codice. Un dubbio inizia ad attanagliare lentamente l’ispettore Simon: dietro la mano dell’assassino si nasconde una strategia politica per mettere in ginocchio il primo ministro Clemençeau?

L'AUTORE
Guillaume Prévost (1964) è ricercatore e professore di Storia a Parigi. Autore di vari romanzi gialli di ambientazione storica, con Il valzer degli sfregiati e il successivo Il ballo dello squartatore, pubblicati da Leone Editore nel 2011 e 2012, per la prima volta ha dato vita a una serie con il medesimo detective protagonista, FrançoisClaudius Simon. In Italia di Prévost sono stati anche pubblicati presso Sellerio I sette delitti di Roma (2003), L’assassino e il profeta (2004) e Jules Verne e il mistero della camera oscura (2005)

5 commenti: