LE NOSTRE RECENSIONI


Spazio Esordienti #18


Buon giovedì Color Lettori! :)
Come sempre, siamo pronti a segnalare tanti Autori Emergenti, ed i relativi libri, per voi, occhi aperti! :)


La mia musica sei tu di Alessandra Angelini


TRAMA
È difficile essere all’altezza di un padre che è un’istituzione. Lo è per Isabella, cresciuta in una famiglia dove dimostrarsi inappuntabile non è una scelta, ma un dovere. Essere quello che gli altri si aspettano però non è sinonimo di felicità. Il tradimento del suo fidanzato storico le fa capire che è arrivato il momento di dare una svolta alla sua vita, trasferirsi a Bologna e cambiare sede di studi sono i primi passi in questa direzione. In una notte che cambia tutto, Isabella conosce Denis, estroverso, vitale, l’antitesi del suo mondo. E in quella notte con lui, infrange tutte le regole. Tatuato e batterista in una punk rock band, i Bad Attitude, Denis non è il genere di ragazzo che possa portare a casa. Ma quando lui è l’unica persona che ti fa stare bene, ti fa sentire giusta, cosa sono le convenzioni? Quando i problemi con la band e una famiglia invadente si fanno seri, l’amore e la passione per la musica basteranno ad aiutarli a realizzare i loro sogni?






Un giorno come un altro. Storia d’amore, perle e riscatti di Filippo Venturi

Prezzo: € 14,00 (ebook € 6,99)
Pagine: 221
Editore: Pendragon
Data di pubblicazione: 2015
ISBN: 9788865986127

TRAMA
Bologna, maggio 2014. E’ notte. Martino il matto, spiantato meccanico dedito al riciclaggio di cerchioni rubati, viene pizzicato da una pattuglia della polizia mentre sta compiendo uno dei suoi furtarelli da quattro soldi. Ma invece di arrendersi alla flagranza, decide di scappare, dando luogo a un improbabile tentativo di fuga bici contro volante. Quando ormai sembra spacciato, un evento fortuito e casuale gli permette di dileguarsi per andare a rifugiarsi dentro un palazzo nel centro di Bologna, che appare disabitato e sicuro. Per forza è disabitato: quello non è un condominio qualsiasi, quello è il Palazzo delle Esposizioni, storico edificio che al momento ospita una mostra importantissima. Martino gira per le stanze e punta la sua piccola pila contro i quadri appesi alle pareti. Capisce che è la sua occasione, ma ha un colpo solo e non sa quale. Poi la vede. E’ lei, è la Ragazza di cui tutti parlano, quella che ultimamente incontra ovunque in città: sui manifesti, sulle fiancate degli autobus, sulle vetrine dei negozi. E allora la stacca, se la mette sotto braccio e fugge indisturbato nella tranquilla notte bolognese. Inizia così “Un giorno come un altro”, storia (ovviamente fantastica) del fantomatico furto del secolo, quello del celeberrimo quadro del Vermeer “La ragazza con l’orecchino di perla”, trafugato durante la mostra intitolata “Il mito della Golden Age”, svoltasi da febbraio a maggio del 2014 nel capoluogo emiliano. E’ un romanzo scritto in stile noir che tiene il lettore attaccato alle pagine dall’inizio alla fine perché dalla scena del furto, ne succederanno di tutti i colori, tra ricerche folli e frenetiche che coinvolgeranno funzionari di polizia che faranno a cornate con il mondo pur di ritrovare il quadro, a richieste di riscatto alquanto singolari. E’ un action ironico che riprende la recente tradizione americana contemporanea, scritto a ritmo sostenuto, ricco di colpi di scena, in cui si finisce a tifare per i cattivi, balordi dal cuore buono che forse, come spesso non accade nella vita, meritano una seconda possibilità.







Blestemat di Federico Russo 

Prezzo: € 3,99
Pagine: 152
Editore: Vaporteppa - Antonio Tombolini Editore
Genere: Commedia Fantasy

TRAMA
Alessandro vive a casa coi genitori, non ha un lavoro e la sua ragazza gli fa le corna. La sola prospettiva nella sua vita è di laurearsi fuori corso in Filosofia e finire a fare il cassiere al supermercato. Ma potrebbe andare peggio: quando insieme a un amico incontra in un casolare abbandonato due belle rumene conosciute su Facebook, la sua vita di merda ha una svolta inaspettata. In fuga nelle campagne pugliesi, tra ulivi e masserie, Alessandro affronta streghe in grado di portare sfiga con la sola forza di volontà e finisce nel mezzo del mondo nascosto del sovrannaturale slavo. Armato del proprio umorismo nero per sdrammatizzare i disastri e con l’aiuto di un giovane macellaio rumeno dall’italiano non proprio impeccabile, Alessandro dovrà aprirsi la strada verso la salvezza a colpi di ferro da cantiere appuntito e bottiglia rotta.

AUTORE
Federico Russo, nato nel 1990 in Puglia, dove vive, è laureato in Psicologia Clinica e della Salute. Appassionato di Fantasy fin da adolescente, è un avido lettore di narrativa in generale. Ha scritto il suo primo libro a 8 anni: un horror di un solo capitolo (direttamente il terzo, di cinque righe). Ama fingere di saper suonare qualche strumento. Attualmente si sta abilitando per curare la gente, ma non è un dottore vero.
Blog: http://federico-russo.blogspot.it/






Il Ritratto Segreto dell'Anima di Mihaela Ciocodeica 

Genere: Sentimentale Contemporaneo 
Editore: selfpublishing 
Data pubblicazione: 20 agosto 2015
Pagine:357
Prezzo: € 0,99 su amazon e altre librerie online / scaricabile gratuitamente su Google.play

TRAMA
Lucia Tedeschi, giovane ragazza di ventitré anni vuole dimenticare il suo passato, vuole dimenticare di essere cresciuta in una casa famiglia.Per questa ragione si è nascosta dietro alle sue tele, ai suoi colori, ai suoi sentimenti. Lucia ama mescolare i pigmenti di colore, ama sentire l'odore della trementina . Poi vuole perdersi nelle vie boschive della sua Etna per potersi allontanare dai colori freddi della casa famiglia Il Nido della Felicità. Ai colori opachi della casa famiglia si sommano i colori di una caotica New York, dove la vita scorre tra i quartieri del Bronx, del Queens, tra le mura dei grattacieli di Manhattan . E' una vita che sa di viola penitenza, di blu metallico come le acque del fiume Hudson. E' una vita che mette due amiche, Sophie Moore e Luciana Tedeschi, di fronte ai propri dolori. Sophie deve affrontare il tradimento di suo marito. Luciana deve superare vent'anni di disperazione per l'ingiusto allontanamento della sua cara figlioletta. Ma sia alle pendici dell'Etna che a New York, i colori cambieranno le loro proprietà. Diventeranno colori caldi, intensi, che sanno di amore, abbracci, rinascita. L'amore per l'avvocato Niccolò Genovese, il consulente legale della casa famiglia, metterà Lucia di fronte alle sue fragilità. Lucia nella sua Sicilia, attraverso i suoi quadri, dà voce alla sua malinconia, al suo cuore, alla sua Etna, alla lava passionale che scorre lungo il versante della grande montagna. Con i suoi colori sfoga la sua creatività . Perché i suoi colori sanno di zagara, di mandorleto, sanno di odori di carrubo e castagno, di mare e montagna, di sole e cielo. Sono colori che colpiscono, feriscono e poi guariscono. Perché i colori parlano un linguaggio tutto loro, segreto come segreto è il ritratto della sua anima. Con l'aiuto dei suoi colori e delle sue tele, Lucia arriva nella lontana New York, pronta a riscattarsi dal suo destino altalenante. Il ritratto segreto è semplicemente lei …






Perfect Strangers di Runny Magma

Un gay musical. Una metal band. E due uomini più simili di quello che pensano…

Prezzo: € 1,99

Pagine: 170
Genere: narrativa lgbtq/romance
Editore: self
Data di uscita: 7 settembre 2015
Su Amazon: www.amazon.it/dp/B014QBPCVA (anche per Kindle Unlimited)

TRAMA
Una compagnia teatrale sta allestendo uno spettacolo che racconta in musica una storia d’amore tra due ragazzi. Andrea, in qualità di regista e interprete, ci sta mettendo tutto se stesso, anche perché potrebbe trattarsi dell’occasione giusta per continuare a fantasticare su Samuele, il rocker piovuto nella compagnia solo per migliorare l’interpretazione e la presenza sul palco. I due mondi appaiono lontanissimi. Samuele non solo è rozzo e scontroso, ma pure sciupafemmine. E questo dovrebbe togliere ogni speranza ad Andrea, se non fosse che Samuele comincia a provare un certo gusto nello studiarsi la parte...

AUTORE
RUNNY MAGMA mantiene segreta la sua reale identità, ma permette si sappia che alle giarrettiere preferisce le bretelle, e adora azzannare liquirizia, il suo gatto e altre cose che magari immaginate senza starlo a spiegare. Odia Gloria Gaynor, i Village People e pure Lady Gaga, però è in grado di tollerare Madonna, Kylie Minogue e gli Abba. Ritiene che i gay romance siano parità d’intrattenimento e che un giorno li leggerà persino Giovanardi. Il suo racconto “Porcahontas” è online su RFS e nell’aprile 2015 è uscito il romanzo “Mascarado.” Attualmente cura la rubrica “Drag Stories - Storie di strascichi” sul blog “Refusi Etc.”, dove dà voce alle drag queen italiane” – dalla biografia autografa del suo gatto, che parimenti non si fa vedere perché su Internet i mici sono anche più inflazionati degli scribacchini. Il suo sito: runnymagma.blogspot.it






Araba Fenice di Michele Sbriscia 

Prezzo: € 1.99
Genere: Trhiller, giallo
Editore: Lettere Animate
Dove acquistarlo: http://www.amazon.it/Araba-Fenice-Michele-Sbriscia-ebook/dp/B00YWH19KW/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1435174928&sr=8-1&keywords=sbriscia

TRAMA
Andrea è un giovane neo imprenditore, appassionato di viaggi. Ama la lettura e passa intere giornate in biblioteca. È perdutamente innamorato di Kari, ragazza tunisina da poco giunta in città. Entra in possesso casualmente di un documento cartaceo, scritto probabilmente dal famoso alchimista Cagliostro. Ma sulle tracce dell'antico reperto ci sono loschi e pericolosi individui pronti a tutto! Tra improvvisi balzi spazio-temporali e fughe repentine, Andrea dovrà vedersela anche con un terrificante killer giunto dall'Africa. Riuscirà a proteggere la sua amata Kari e a risolvere l'arcano mistero celato nell'indecifrabile foglietto scritto col sangue?

AUTORE
Michele Sbriscia è nato a Fano (PU) l’8 Agosto 1970. E’ sposato con Lara e ha 2 figli, Giorgia e Matteo. E’diplomato in elettronica ed ha la fortuna di lavorare nel settore da venti anni. Questa è la sua prima fatica






La Cospirazione Degli Involuti di Max Penna

Pagine: 244 (edizione cartacea)
Genere: Fantascienza
Editore: Youcanprint

TRAMA
Un'antica macchina del tempo si prepara a stravolgere la vita e le certezze di Michele, trasportandolo indietro di 200 anni, in una società evoluta, etica e tecnologicamente molto avanzata. Un mondo ben diverso da quello tramandato dalla memoria storica. Un'occasione unica per scoprire una cultura affascinante e coinvolgente, ma anche per conoscere capacità straordinarie quali telepatia e telecinesi. Il protagonista scoprirà, però, una sconcertante verità: lui è un involuto e, come tale, non potrà tornare al suo tempo fino a quando non evolverà. Ma non è il solo. Come lui, una piccola parte degli abitanti della Terra non è consapevole delle proprie capacità. Sono gli Involuti, una minoranza accolta dal resto della popolazione senza alcuna discriminazione, in attesa del loro salto evolutivo. Ma qualcuno trama affinché il mondo possa involvere per tornare sotto il controllo di pochi potenti. Michele si avventurerà, allora, nei meandri del tempo, estirpando le sue credenze per superare ogni suo limite e sviluppando doti incredibili persino per il popolo evoluto. Ma per salvare quella consapevolezza dovrà necessariamente affrontare il più grande dei paradossi temporali.

AUTORE
Nato nella regione dove il grande filosofo Pitagora diede vita alla sua scuola, mi dedico fin da piccolo allo studio di Scienza e Filosofia, con lo scopo di soddisfare le mie molte curiosità. Influenzato dal pensiero filosofico ed incuriosito dalla Fisica sono sempre stato molto affascinato dai paradossi temporali. Il tempo e la relatività sono stati spesso al centro delle mie principali riflessioni. A diciotto anni mi trasferisco a Torino per frequentare Ingegneria in una delle università più rinomate d'Italia, ma mi scontro con un pensiero, secondo me, troppo rigido, e faccio difficoltà ad accettare i molti "capricci" di chi è fiero di definirsi Professore e purtroppo non Maestro. Mi scontro con molti insegnanti non accettando imposizioni e rigide schematizzazioni che rendono quei concetti più Religione che Scienza, ma capisco che se voglio laurearmi devo adattarmi. Da quel momento rinuncio ad ogni contrasto con i professori accettando in silenzio ogni loro dettame. Dopo la laurea risento degli anni, pochi fortunatamente, persi a vincolare il pensiero; ciò che normalmente viene definito con accezione positiva "Forma Mentis". Inizio a lavorare come progettista e finalmente riesco a dare sfogo alla mia creatività, sia in azienda che in privato, cercando di sfruttare il tempo libero per migliorarmi e rispondere alle tante curiosità. Dopo anni di ricerche e studi su Fisica quantistica, Filosofia, Medicina alternativa, Spiritualità, Economia e Psicologia, e grazie anche agli stimoli e all'aiuto di mia moglie, anche lei curiosa ricercatrice, prende sempre più forma il mio pensiero che non vede più la Scienza lontana dallo Spirito, anzi le lega indissolubilmente. Decido allora di scrivere nella speranza di poter ispirare il pensiero di molti che non vogliono smettere di vivere come eterni bambini con gli occhi spalancati davanti agli incredibili misteri dell'Universo. Le ricerche e gli studi probabilmente non finiranno mai, ed il mio stesso pensiero cambierà forma, ma è giusto così, proprio perché la nostra vita non avrebbe senso se non come esperienza di crescita.
QUI trovate il sito dell'Autore.

Commenti

  1. Grazie Valentina! Emozione a mille

    RispondiElimina
  2. "La mia musica sei tu" mi piace davvero! *-*

    RispondiElimina
  3. "Ritratto segreto dell'anima" e "La mia musica sei tu" mi piacciono un sacco :D

    RispondiElimina

Posta un commento