giovedì 17 settembre 2015

Spazio Esordienti #20


Buon pomeriggio e buon Giovedì ColorLettori :)
Prendete carta e penna, arrivano le segnalazioni degli Autori Emergenti!


Un amore a matita di Cristina Lattaro 


Primo volume della serie Police heart, a seguire A volte ritornano (ottobre 2015) e Raccomandata senza destino (dicembre 2015)

Prezzo: € 1,49
Pagine: 170
Genere: Romantico/Giallo
ISBN: 9788899561000

TRAMA

Marco Feltri è un ispettore di polizia di una città di provincia. Prossimo al matrimonio con Sabrina, è amico fin dall'infanzia di Hego, il capo della comunità rom locale. La sua esistenza viene sconvolta dall'arrivo del nuovo commissario, Alessia Costantini, nel cui mirino c'è un giro di auto rubate che Marco immagina condurrà presto nel campo dei nomadi. La sua ultima settimana di servizio prima delle nozze lo porterà a barcamenarsi tra i preparativi per la cerimonia, le manovre diversive di Hego e le pressioni di un'arzilla novantenne che ha appena denunciato un furto. Intanto l'attrazione per il commissario Costantini s'impenna e il collega Franco, esperto in tarocchi, gli annuncia un futuro all'ombra di un arcano pericoloso: La Torre.

AUTRICE
Cristina Lattaro nasce e vive a Rieti. Ingegnere elettronico presso il reparto di Ricerca&Sviluppo di una multinazionale statunitense. Titolare di cinque brevetti USA e presente in due articoli scientifici, ha pubblicato tassativamente per case editrici NOEAP: La saggezza dei posteri nel 2011, Lusores – Calciatori e Il volo di carta nel 2012, Milites - Soldati, Strix Julia, la trilogia Biglia di vetro e Agricolae-Contadini nel 2013, L'altra luce del buio nel 2014, Il segno del demone nel 2015. Nel biennio 2012/2013 è stata ospite fisso in un ciclo di trasmissioni dedicate ai libri e all’editoria presso l’emittente televisiva Rieti Lazio TV (RLTV, canale 677 digitale terrestre). Socia fondatrice dell'associazione culturale Amarganta (2013), è editore della casa editrice bookeco (2015). Un sogno a matita è il primo volume della serie Police Heart





Il mio segreto più dolce di Adelia Marino 

Prezzo: € 1,49
Formato: Ebook
Editore: Streetlib selfpublish
Data di pubblicazione: 9 Settembre 2015

TRAMA
Il destino lega Joey e Tom fin da bambini, grazie ad Eric, fratello di Joey. I due si perdono di vista quando Joey e la sua famiglia partono per la Svizzera per qualche anno. Quando tornano lei è ormai una giovane adolescente, mentre lui un giovane uomo. Quando gli occhi azzurri che si confondono con il cielo di lui e quelli scuri di lei si incrociano, qualcosa succede, almeno per Joey che se ne innamora perdutamente. Il destino però li allontana di nuovo quando Eric, musicista ribelle che non accetta le regole severe dei genitori, va via di casa. Così come li divide, il destino li riavvicina una volta che i rispettivi migliori amici si innamorano. Dopo un bacio rubato in una notte che Tom non ricorda neanche e Joey che va via di casa per ritrovarsi a condividere l'appartamento con il tatuatore ribelle qualcosa cambia. Joey, ragazza semplice, amante dei libri e sognatrice riuscirà a togliersi dalla testa Tom, ragazzo ribelle e arrabbiato con il mondo dopo la perdita prematura della sorella? Oppure è ormai troppo radicato nel suo cuore? Lui non è il tipo da scegliere una ragazza sola, non crede nell'amore, non vuole legarsi a nessuno, nonostante quegli occhi scuri riescano a destabilizzarlo. Si comporta in modo contraddittorio che lei non riesce a capire. Prima l'avvicina e poi l'allontana, per poi tornare indietro ancora una volta. Joey lo sa bene che al cuor non si comanda, ma quando la testa dice basta e il cuore dice ancora quale sarà la cosa giusta da fare? Andare via per sempre, lontano da casa, oppure lottare per qualcosa che non sembra arrivare? Se una volta fatta la scelta il destino decide di mettersi in mezzo ancora una volta? Non sempre l'amore ha un lieto fine.... o forse si.




Il ritorno dell'Arcivento di Fabio Lastrucci  
Illustrazioni di Roberto Toderico  

Prezzo: € 12,90
Pagine: 170
Collana: Milena Ragazzi 
Data di pubblicazione: Settembre 2015
ISBN: 9788898377398 


Primo volume di una prossima serie, Il Ritorno dell'Arcivento è un libro diretto a un pubblico young- adult, che in pochi istanti catapulterà il lettore nel magico mondo del continente di If e lo porterà al centro dell'azione, rendendolo protagonista di un'incredibile esperienza “in 4d”. Diverso da tutti gli altri fantasy epici, Il ritorno dell'Arcivento introduce alcune novità nel genere come la forte presenza delle figure femminili, il protagonismo della natura e della musica, che diventano parti attive e determinanti nella vicenda, ma soprattutto una spiccata attenzione alla non violenza. Ne risulta un avvincente inno alla saggezza, una moderna “Odissea” fantasy ricca di personaggi insoliti da leggere tutto d'un fiato. 

TRAMA
Una figura mutilata riemerge da un vulcano in eruzione al sopraggiungere del terrificante Vento Tagliente di nord-est. E’ il rinnegato Mork A-Dem, tornato dal mondo sotterraneo degli Oscuri con l'intento di far tacere per sempre la Musica, fonte occulta di tutta la magia nel continente. Potenziando le armi dei barbari e spaventosi Orgass, confinati da sempre nelle loro terre, lo stregone li guiderà alla conquista delle città degli Elfi Marini e dei mezzosangue di pianura. Senza il sostegno della Musica nessun regno riuscirà ad opporsi alla sua offensiva. Toccherà quindi a Rehman, guerriero-ragazzo, Simeon il bardo e un Elfo marinaio difendere l'ultimo baluardo ancora salvo, la Piana Mater, viaggiando in cerca di aiuto fra foreste albine, paludi allucinogene e mari che mangiano il tempo, accompagnati dal Mago Listrikhorn che, infiacchito dall’alcool, insegue un difficile riscatto nella mistica isola di Eughen. Ma sarà solo la saggezza della Regina Alacorvina che ribalterà le sorti della guerra con un anomalo scontro senza violenza. 

QUARTA DI COPERTINA: "Cattivo, affilato come le lame di una doppia ascia, il Vento Tagliente calava giù a tradimento portando con sé una rabbia antica, un odore di guerra, un invincibile sentimento di rancore. Ospite mai gradito, il Tagliente spuntava fuori dal nulla e nel nulla faceva ritorno. Era il vento delle sciagure."   

AUTORE 
Fabio Lastrucci nasce a Napoli nel 1962. Scultore e illustratore, ha lavorato per le principali reti televisive nazionali, il teatro lirico e di prosa con i laboratori Golem Studio, Metaluna e Forme, mentre attualmente porta avanti il progetto artistico "Nuages - morbidi approdi" con il fratello Paolo. Nel 1987 disegna l'albo a fumetti "La guerra di Martìn", su testi del drammaturgo Francesco Silvestri. Come autore di testi ha messo in scena lo spettacolo teatrale "Racconti Salati" (con Fioravante Rea e Fulvio Fiori), inoltre ha pubblicato numerosi racconti in riviste e antologie edite tra gli altri da Il Foglio Letterario, CS_libri, Perrone, Montag, Delos Books, Ciesse e Dunwich. Nel 2012 presenta con le Edizioni Scudo il saggio "I territori del fantastico", una raccolta di interviste semiserie con autori italiani e stranieri e nel 205 il saggio sul fumetto “Fantacomics” con Delos Digital. Nel 2014 pubblica l’e-book di fantascienza "Utopia Morbida" con Asterisk edizioni. Con Milena Edizioni pubblica il suo primo romanzo "Precariopoli - come trovare lavoro a Napoli mentre cerchi di svignartela senza pagare il conto". Con Dunwich edizioni pubblica l'horror "L'estate segreta di Babe Hardy." Collabora con interviste e articoli con le riviste "Delos Science Fiction" e "Rivista Milena”.

3 commenti: