martedì 13 ottobre 2015

Teaser Tuesdays #12 - 2015


Buonasera Lettori Meravigliosi :)

Come sta procedendo la vostra settimana? Io sono cotta, letteralmente! Oggi ho avuto lezione fino alle 18.00 e tra una cosa e l'altra sono tornata a casa circa un'ora fa, ma il fatto di non avere lezione domani mi consola :)

Ora, veniamo a noi! Come ogni Martedì, oggi è giorno di Teaser e lo curerò io :)

Quando mi sveglio la mattina, ho una frazione di tempo, un attimo prima di ricordare chi sono, in cui mi sento normale. Per un secondo penso di essere nel mio letto a casa: ritratti e dipinti attaccati alle mura, spazzole pulite disposte in un vecchio barattolo di marmellata. Sul pavimento, in un incasinato mucchio di collant buttati qua e là e scarpe e torri cadenti di libri, se ne sta Silver, le zampe allungate, il naso che si muove mentre dorme. Sotto, mamma si dà da fare in cucina. Poi arriva l'orrore. Ne sento il peso mortale nello stomaco, un macigno freddo e fatale di dolore, come se avessi mandato giù delle pietre.

Eva 17 - Saskia Sarginson

Ovviamente aspetto i vostri Teaser! ;)


2 commenti:

  1. Lo aveva evitato con cura per troppo tempo. In modo quasi naturale, doveva riconoscerglielo, ma non aveva più intenzione di restare in un angolo ad aspettare che lei capisse e accettasse quel che c'era fra loro. Non pretendeva che Clover riuscisse a dare un nome a tutte quelle sensazioni, nemmeno lui era in grado di farlo, ma sperava almeno che non le rifiutasse. Cade non solo le aveva accettate, ma aveva desiderato riviverle per tutti i quattro giorni passati lontano da lei.

    Tutta colpa di New York - Cassandra Rocca! :)

    RispondiElimina