Spazio Esordienti #28


Ben trovati e buon Giovedì Lettori Meravigliosi :)

Pronti per una nuova carrellata di segnalazioni dedicate ai nostri Autori Emergenti?
Andiamo a vedere cosa ci riservano oggi!


Craving, Jo Rebel
Genere: Urban Fantasy - Pagine: 360 - Prezzo: € 18,00 - Casa Editrice: Golem Edizioni

TRAMA 

«Greg, tu davvero avresti potuto continuare a vivere?» «Sì. Io sì… Io ho scelto di diventare un vampiro.» Gregorio e Vic toria sono nati fratelli, e il loro legame è divenuto più intenso quando sono rinati come immortali entrando a far parte della stirpe dei Vlasic. Dopo decenni spesi a viaggiare nel mondo, ritornano a Torino, certi di riprendere con la solita routine che mettono in scena per adattarsi al mondo umano. Vic si iscrive all’università e passa molto tempo con se stessa. Greg trascorre le notti fuori, altalenando tra noia e lussuria. La rabbia però inizia a minare la sua volubile esistenza, mentre una creatura misteriosa lo attacca, facendolo sentire, per la prima volta, debole. Costretti a ripercorrere i ricordi dolorosi del passato, si renderanno conto di come le loro vite siano destinate a modificarsi, trovandosi davanti a scelte di primaria importanza. Entreranno in contatto con degli umani, ma se per Greg il rischio sarà quello di ricadere in un errore già commesso, per Vic questo incontro potrebbe rivelarsi fatale. Avranno bisogno di Domiziano, il loro Creatore, dotato di una saggezza antica, e di Federico, migliore amico di Greg e passata storia d’amore, mai del tutto dimenticata, di Vic. Entrambi saranno fondamentali per venire a capo di ciò che sta minacciando l’eternità dei due fratelli. Gregorio e Victoria arriveranno a dover combattere per continuare a esistere e senza volerlo infrangeranno due delle sacre regole degli immortali: mai rivelare al mondo la tua vera natura senza un valido motivo e senza aver prima valutato le conseguenze, mai farsi coinvolgere da un umano. Anche se il tuo cuore cessa di battere non è detto che tu non possa ancora avvertire il potere di un legame, o la rabbia più incalzante. 


QUARTA DI COPERTINA «Nel mio mondo non c'è posto per gli umani e i pochi che lo sfiorano hanno tre possibilità: muoiono, vengono trasformati, ma questa è un'opportunità davvero rara, oppure si limitano a essere dei giocattoli per poche ore» affermai sarcastica. «Tu non servi nemmeno per questo.» Gli lanciai un conclusivo sguardo derisorio. Fu l'ultima cosa che vide di me. "Victoria" «Ho goduto a uccidere quei bastardi. Non sai la sensazione di potere che ti coglie nel momento in cui bevi l’ultima goccia di sangue da un essere umano, quando esala l’ultimo respiro e la vita lo abbandona entrando temporaneamente nel tuo corpo. È indescrivibile, e una volta provato hai non poche difficoltà a rinunciarvi.» I suoi occhi cambiarono forma diventando aggressivi. Le occhiaie divennero più profonde. Il rosso cominciò a inondargli le iridi. "Gregorio" 

AUTRICE 
Jo Rebel è una giornalista italiana specializzata in automotive di cui ha seguito sia il settore industriale sia quello sportivo, arrivando a lavorare in Formula 1. Si è poi occupata di grandi eventi, tra cui i Giochi Olimpici. Da sempre appassionata lettrice, l’opera della svolta per lei è stata Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen. Si augura che una briciola di Mr. Darcy (carismatico e arrogante, ma al tempo stesso coerente, onesto, incredibilmente sexy e capace di un amore destinato a pochi) possa entrare in ognuno dei suoi personaggi maschili. Adora viaggiare, sia in aereo sia con la fantasia. Vive a Torino con Mya, una dolce gatta tigrata, e non potrebbe mai rinunciare al computer, alle bibite gassate, e alla sua collezione di album dei Bon Jovi.Craving è il suo primo romanzo urban fantasy. 

CRAVING è il primo libro di una trilogia (che verrà portata a termine a costo di firmarla col "sangue"... cit. Jo Rebel) - NOTA: Significato del titolo (riportato nel glossario inserito a fine romanzo, insieme ad altri termini particolari che ricorrono nella storia): "CRAVING" (forte brama, desiderio ardente) – termine usato per descrivere lo stato di estrema dipendenza dei vampiri nei confronti del sangue umano.




Cangrande, Paladino dei Ghibellini, Giovanna Barbieri

TRAMA
Tra il 1312 e il 1314 la guerra contro la guelfa Padova diventa più cruenta. Nel 1312 entra in città il poeta Dante Alighieri, al quale il signore di Verona concede riparo. Il rimatore decide di terminare “il Paradiso” nella Biblioteca Capitolare e di cercare i figli Pietro e Iacopo. Le vicende di Dante e di Cangrande s' intrecciano con il casato Aligari di Fumane, dove sono reclutati i cavalieri, senza terra e ricchezza, Paolo e Julien de Grenier, d'origine franca. Il cavalier Julien conduce una faida contro una famiglia di orfani d'origine ebraica. Paolo e Caterina, la maggiore dei ragazzi perseguitati, s'incontrano per caso nel bosco Belo e s'innamorano a prima vista. La loro relazione, però, è osteggiata dal padre di lui.

AUTRICE
Giovanna Barbieri nasce a Verona il 15/01/1974 e risiede ad Arbizzano di Valpolicella, comune di Negrar, Verona. Dal 2001 consegue la laurea in Scienze Politiche, indirizzo economico-internazionale. Dal 2014 lavora come editor freelance: https://righerosse.wordpress.com/chi-sono/ dove indica i servizi e i prezzi. Appassionata da anni di Medioevo, alto e basso, nel 2013 apre un blog a tema medievale, dove posta numerosi articoli riguardanti la vita del periodo; racconti; recensioni di libri e film e altro ancora. http://ilmondodigiovanna.wordpress.com/ Nel 2014 pubblica come indipendente il suo primo romanzo surreale-storico “La stratega, anno domini 1164.” Nel 2015 pubblica sempre come indipendente una racconta di racconti gratuiti a tema medievale “Amor e Patimento.” Dal 2015 fa parte delle EWWA, European Writing Women Association. A novembre 2015 pubblica con Arpeggio libero editori i romanzo storico “Cangrande paladino dei ghibellini” 



Come diventare migliore, difendersi e rinforzarsi, Sandro Napolitano

IL LIBRO
Nella vita non conta la velocità ma la direzione. I sistemi di controllo vorrebbero far credere che si sta scegliendo dove andare nella propria vita, invece ne danno soltanto l'illusione: è come essere su un treno che viaggia all'infinito su rotaie circolari. Perdi il treno! Ecco uno strepitoso manuale che aiuterà chi lo desidera a scendere da quel treno, e a salire sul suo sogno autentico. Guida tu il tuo tempo! Per orientarsi tra gli innumerevoli inganni che si incontrano in ogni momento, è nata una collana di manuali - Guida essenziale per il viaggio della vita - capaci di porre le domande giuste, e aiutare ognuno a trovare da solo le proprie risposte. Come diventare migliore - Difendersi e Rinforzarsi è il nuovissimo manuale di Sandro Napolitano, il secondo volume che continua il percorso evolutivo iniziato in Come interpretare il gioco della Vita - La libertà ti renderà Vero Una Guida unica che conduce oltre le apparenze. 



Introduzione Che cosa faresti se tu sapessi di non essere libero? E se ti dicessi che puoi diventare un essere libero? La strada verso la Libertà, nella Verità, è il percorso di cui parla questo manuale e può essere intrapresa da tutti in qualsiasi momento! L’unico ostacolo? Sei tu stesso! Soltanto tu puoi spiccare il tuo volo verso la Libertà, non aspettare qualcosa o qualcuno che ti prenda per mano: adesso tocca a te! Ogni attimo può essere quello giusto per cambiare la tua vita, la scelta è davanti a te: coglila! Sei pronto a cominciare il viaggio che ti porterà a comprendere come essere veramente e assolutamente Libero? Sfoglia le pagine di questo manuale e realizza finalmente il tuo sogno!



I pedoni danzanti, Katherine Jane Boodman
Prezzo: € 2,99 - Pagine: 143 - Genere: Fantasy

TRAMA
Isabella è una bambina di otto e tre mesi (guai a non essere precisi!). Vive con i suoi due genitori ed ogni giorno, dopo scuola, va dalla nonna in attesa che i suoi genitori finiscano di lavorare. Andare dalla nonna significa mangiare un sacco di dolci ma anche cacciarsi nei guai. Nella soffitta buia, tra polvere e termiti, su di una parete ammuffita, c’è un quadro raffigurante una strana scacchiera, un bosco tenebroso, una torre bislunga e un castello alle pendici di una montagna. Qual è stato l’errore di Isabella? Quello di toccare il quadro. In un venerdì apparentemente normale, Isabella si ritrovata in un posto alquanto strano, dove il sole e la luna si alternano a loro piacimento, dove esistono valli senza suoni, dove le foto di bambini orfani parlano e si muovono, dove le belle fanciulle vengono chiuse in gabbie d’oro, dove i boschi sono seminati da teschi, bestie assetate di sangue e morte. Un posto che si chiama Maricon e che da cinquant’anni non vede che orrori e sofferenze. Una storia oltre l’incredibile, che dimostra quanto una semplice bambina sia in grado di fare la differenza. Un libro pieno di stranezze e di avventura, un posto dove chi si perde non sempre riesce a trovare la via di casa. 



La fine della notte (Le spose della notte 3), Anonima Strega
Prezzo: € 0,99 - Pagine: 208 - Genere: urban fantasy/paranormal romance - Editore: Self - Su Amazon

TRAMA

Elias è libero, privato della memoria, e sta svolgendo il programma di recupero impostogli dal Consiglio, mentre Dunia, riunitasi alle consorelle, scopre di essere incinta. Jeremiah è occupato a tenere sotto controllo un’area in cui pare che i piani di procreazione della Loggia siano ancora in atto, ma continua a lavorare per accordare privilegi a Dunia. Il Consiglio vorrebbe che le ragazze si stabilissero a Palazzo, ma Jeremiah pressa affinché Elias e Dunia non si incontrino. Quando Dunia, incitata da un rituale che ha messo lei e le consorelle in guardia nei confronti della Loggia, decide di rivelare la verità sulla gravidanza a Jeremiah, questi cede al Consiglio e porta a Palazzo le tre donne per proteggerle, ma non sa che qualcuno di molto vicino sta manovrando in segreto contro di loro. Fra un rituale e un incontro, però, certi stimoli visivi possono far riaffiorare i ricordi anche in chi non dovrebbe averne più... 

AUTRICE

Anonima Strega si occupa da sempre di tematiche legate all’occulto. Preferendo tutto quanto concerne l’universo femminile neopagano, è di conseguenza al contempo molto romantica, anche se l’oggetto dei suoi desideri esce spesso dalle righe, così come i personaggi delle sue storie. Crede fermamente che gli elementi del creato siano guida e strumento, sia per le streghe, sia per i protagonisti di avventure d’amore paranormali, come quelli dei romanzi “Spettabile Demone”, della trilogia “Le spose della notte”, dei racconti “Killer di cuori”, “La felce e il falò”, “Clausola di rescissione” (su “La mia biblioteca romantica”) e “La fame del ghoul” (su “Romanticamente Fantasy”). Il suo antro è situato in un luogo nascosto, custodito da una gatta nera d’angora e una coppia di anziani troll norvegesi. Dispensa consigli magici su anonimastrega.blogspot.it 




Come la coda delle comete, Paola Garbarino
Pagine: 290 - Prezzo: € 5,99 (Adesso in offerta a € 0,99) - Amazon

IL LIBRO
La storia è contemporanea, inizia in Italia, a Genova, per poi spostarsi a New York. La narrazione è in prima persona e avviene, alternata, attraverso la voce della protagonista femminile, Lisa e del protagonista maschile, Thorger. Lisa è una studentessa universitaria appena uscita da una lunga e travagliata storia d'amore. Thorger è uno studente erasmus, austriaco, che si fermerà in Italia soltanto pochi mesi. Lei ha un oscuro segreto; lui ne ha più di uno ed è una rockstar in incognito, con un fratello gemello, Harald, che sembra avere tutte le intenzioni di conquistare Lisa per primo. Lisa conosce Harald una sera in discoteca, quando il suo migliore amico le presenta alcuni studenti erasmus a cui sta facendo da tutor. Harald le propone una notte e via, ma Lisa, pur essendo attratta, lo rifiuta. Il giorno dopo scopre che il nuovo coinquilino dell’appartamento che divide coi suoi amici è Thorger, il fratello gemello di Harald e inizialmente lo scambia per lui. Ciò che Lisa non può nemmeno immaginare, è che quei due ragazzi entrati nella sua vita conducono un’esistenza diversa e lontana: sono stelle del Punk rock americano e presto vi torneranno. Thorger sta davvero per laurearsi, ma è lì per sfuggire per un po’ dallo star system dell’Industria discografica, che l’ha portato quasi alla morte e alla rehab per mesi. Ciò che Thorger non sa, è che anche Lisa ha un doloroso segreto, che riguarda la sua storia di lunga data con un ex ragazzo che non sembra avere intenzione di lasciarla andare. Le cose che non sanno l’uno dell’altra saranno quelle che li avvicineranno, ma, al tempo stesso, che rischieranno di dividerli. La storia è arricchita dalla presenza dei due migliori amici di Lisa, nonché coinquilini: Alex e Diana; e dalla presenza costante di Harald. Segreti, amore, equivoci, lacrime ed eros si snodano attraverso i due differenti punti di vista e la storia si approfondisce tramite le riflessioni dei due protagonisti. 

La serie prevede altri due volumi; più un quarto, con l’intera storia narrata dal punto di vista di Harald, che, nel proseguire della trama, acquisterà un ruolo sempre più importante. Il secondo e terzo volume sono stati già scritti e attualmente sto terminando il quarto. Il secondo, Black Hole, uscirà a breve su Amazon. 

AUTRICE
Sono nata a Genova nel 1974. Laureata in Lettere, ho lavorato nella Scuola pubblica. Ho vissuto in Corea del Sud e attualmente vivo a Londra, con mio marito e le nostre due figlie.

Commenti

  1. Grazie per la segnalazione Valentina :-) #StayVampire
    xoxo Jo

    RispondiElimina
  2. Ohh alcuni mi piacciono tantissimo. le copertine de I pedoni danzanti e Craving mi ispirano molto

    RispondiElimina
  3. Grazie per la segnalazione ;-)

    RispondiElimina

Posta un commento