Recensione [Anteprima]: The Glittering Court di Richelle Mead


Prezzo: € 16,90
E-book: € 9,99
Pagine: 448
Editore: Edizioni LSWR
Genere: YA 

Elizabeth Witmore, contessa di Rothford non è molto convinta di voler sposare il cugino e finire per dover sempre ubbidire alla futura suocera e così quando il giovane Cederic Torn si presenta alla sua porta per proporre alla giovane cameriera Ada di entrare a far parte della Corte Scintillante Elizabeth non ci pensa due volte e prende il posto della sua domestica. Elizabeth diviene così Adelaide...
Una volta giunta alla Corte Scintillante Adelaide dovrà seguire dei corsi per diventare una vera nobildonna e finire in sposa ad un ricco uomo del nuovo mondo. Adelaide però non aveva messo in conto che sua nonna Alice Witmore avrebbe continuato a cercarla, che qualcuno l'avrebbe potuta riconoscere e soprattutto che si sarebbe innamorata perdutamente...

La prima cosa che viene in mente a sentir nominare Richelle Mead è senza ombra di dubbio L'Accademia dei Vampiri, una saga conosciuta anche da chi alla fine non l'ha mai letta. Il ritorno della Mead in libreria ha reso felice moltissimi fan e da alla possibilità a chi ancora non la conoscere di avvicinarsi a lei.
The Glittering Court (La Corte Scintillante) è senza ombra di dubbio un libro con una trama originale, diversa e incuriosisce molto, inoltre pur essendo presente una storia d'amore non è quella al centro della narrazione, infatti pagina dopo pagina la Mead ci mostra il mondo delle protagoniste, ci parla di terre lontane, di balli, buone maniere e un nuovo mondo da colonizzare.
Sotto certi aspetti il libro ricorda un po' The Selection, ma solamente per quanto riguarda gli abiti sfarzosi, le ragazze che sono sottoposte a continue prove e che vengono istruite in modo da diventare nobildonne, la rivalità e la cattiveria tra le giovani ragazze, ma le cose in comune si fermano qui, anche perchè in The Glittering Court manca tutta quella parte romantica che ci ha fatto sognare in The Selection. 
La storia è raccontata in prima persona da Adelaide, è attraverso i suoi occhi che il lettore osserva questo mondo sconosciuto, le ragazze, Cedric e tutto quello che la coinvolge. Purtroppo avendo solo il suo punto di vista la storia è un po' limitata, ad esempio il suo rapporto con Cedric viene rilegato in un angolo e Adelaide ci parla solo degli episodi che l'hanno colpita di più. Inoltre anche delle altre ragazze viene detto poco e niente e difficilmente ci si riesce a fare un'idea precisa di Mira e Tamsin catturano in qualche modo l'attenzione del lettore, ma restano personaggi marginali, di cui spero si parlerà meglio nei prossimi libri della serie. 
Le ambientazioni sono sicuramente il punto forte di questo libro, che ricordano il periodo della conquista americana con le lotte per il territorio, la caccia all'oro, la corsa per conquistare un pezzo di terra, le carovane di persone in cerca di un nuovo futuro ed ho apprezzato molto che la Mead abbia deciso di farsi ispirare dal periodo che caratterizza la fine del 700 senza però dar vita ad un romanzo storico, ma reinventando la storia e rendendola più credibile.
Poiché tutto è raccontato da Adelaide è lei l'unica e incontrastata protagonista del libro, una di quelle figure difficili da comprendere, che a tratti appare troppo egoista e immatura, ma che dimostra anche un carattere forte, consapevole di dover imparare ad adattarsi e che finisce per accettare anche di abbandonare gli agi a cui era abituata pur di sentirsi libera.
La storia procede lenta, senza troppi colpi di scena e con troppe descrizioni a volte poco necessarie, non essendovi altro punto di vista oltre quello di Adelaide l'attenzione del lettere tende a calare. I cattivi di turno sono poco delineati e le loro azioni e i colpi di scena che ne scaturiscono vengono smorzate da soluzioni che arrivano sempre al momento giusto, spezzando il momento carico di tensione e appiattendo la narrazione.
The Glittering Court è nel complesso una lettura godibile, nulla di speciale, ma comunque piacevole, che si lascia leggere ed è sicuramente perfetta come lettura rilassante sotto il sole o in vacanza.
Sono certa che i fan della Mead non resteranno affatto delusi da questo nuovo libro ed ora non resta che aspettare la pubblicazione del secondo volume!

Per saperne di più di questo libro seguitene il profilo Instagram  https://www.instagram.com/glitteringcourt_ita/.









Commenti

  1. Ciao, anche io l'ho recensito oggi e l'ho trovato molto bello.
    A me Adelaide è piaciuta un sacco ma se devo essere sincera non vedo l'ora di leggere la storia di Tamsin.

    RispondiElimina

Posta un commento