mercoledì 25 marzo 2015

Anteprima: Oroonoko. Nobile schiavo di Aphra Behn

La casa editrice Rogas Edizioni ripropone il primo romanzo moderno della letteratura inglese: Oroonoko di Aphra Behn. Un libro che da molto tempo non si trovava più tra gli scaffali delle librerie e che la Rogas ha deciso di ripubblicare nella nuova traduzione di Adalgisa Marrocco e col testo inglese a fronte.



Prezzo: € 16,00
Pagine: 356
Editore: Rogas Edizioni


TRAMA

La tormentata storia d'amore fra il principe Oroonoko, nipote di un sovrano africano, e Imoinda, figlia di un valoroso condottiero. La giovane, che l'anziano tiranno vorrebbe sua sposa, si ribella insieme all’amato. I due nobili giovani saranno costretti alla lontananza, per poi riabbracciarsi, ormai schiavi, nella colonia inglese del Suriname. Mediante il codice della tragedia eroica, l’opera affronta le complessità ideologiche legate al colonialismo, proponendo una visione combattuta tra condanna e legittimazione della schiavitù. Pubblicato per la prima volta nel 1688, Oroonoko è stato considerato il primo romanzo moderno della storia della letteratura inglese.

AUTRICE

Aphra Behn (1640 – 1689) è stata definita da Virginia Woolf la prima scrittrice inglese professionista. Romanziera, poetessa e drammaturga, fra i suoi lavori si ricordano The Forc’d Marriage (1671), e The Rover (1677). Oroonoko è la sua opera più importante.

Nessun commento:

Posta un commento