giovedì 16 aprile 2015

Novità da Scoprire: La creazione di Dino Buzzati con disegni di Gerda Märtens


Prezzo: € 13,50
Pagine: 48
Editore: Occhio Acerbo Editore
Data Pubblicazione: 13 Aprile

TRAMA

Ufficio progettazione e direzione dei lavori del più grande studio di architettura - La genesi - che mai sia esistito. E nessuno mai si era visto affidare una commessa - L’universo - di tale portata. I lavori stanno ormai volgendo al termine quando il più estroso dei giovani architetti, Odnom, si presenta all’Onnipotente direttore generale. Avrebbe un’idea. Galassie, nebulose, stelle, pianeti, tutto bello, senza dubbio molto bello, ma un po’ freddino. Perché non animarlo un po’, magari in un angoletto in disparte, con un po’ di vita? Sorride l’Onnisciente direttore generale, già sapeva dove Odnom sarebbe andato a parare. E tuttavia l’accontenta. Subito una schiera infinita di giovani architetti - tutti Spiriti eletti - si mette all’opera, ciascuno su di un singolo progetto di essere vivente. Rarissimi i progetti che non diventano esecutivi. Uno solo, addirittura in fase preliminare, viene bocciato. Onnipotente e Onnisciente, il direttore generale sa bene cosa accadrebbe in futuro se quello strano essere -per di più dotato di ragione, come spiegato dettagliatamente nel progetto- vedesse la luce. Non se ne parla proprio. Cestinato. I lavori sono finiti, è la vigilia dell’inaugurazione. Tutti sono felici e contenti. Tutti tranne lui che s’è visto cassare il progetto, triste e in disparte…

AUTORE

Narratori come Dino Buzzati, che sono dei bambini adulti, o degli adulti bambini, sono i nostri migliori compagni di vita.” È Ermanno Olmi a sintetizzare la capacità suggestiva dello scrittore bellunese, che permette a noi, come ai bambini, di capire la realtà che ci circonda con la favola, l’unica che possa in qualche modo evocare la complessità del reale. Quella realtà che anche come cronista, redattore e inviato speciale Buzzati continuamente cercava, inseguendola pure sul palcoscenico del teatro e nella tavolozza dei colori. Maestro del racconto, non a caso ha vinto il premio Strega con la raccolta “Sessanta racconti”; “Un amore”, “Il deserto dei Tartari” e “Il segreto del bosco vecchio” invece i romanzi che a noi piace ricordare. Senza dimenticare lo straordinario “La famosa invasione degli orsi in Sicilia” - prima apparizione sul Corriere dei Piccoli - 

DISEGNATRICE

Viene dal Baltico la giovanissima -è nata nel 1987- Gerda Märtens. Ed è nella sua città natale -Tallinin, in Estonia- nelle aule della Estonian Academy of Art che è avvenuta la sua prima formazione artistica. Non appena diplomata, si è trasferita in Italia, nelle Marche, e per alcuni anni ha frequentato il corso di illustrazione all’Accademia di Belle Arti di Macerata, sotto la guida di Mauro Evangelista. Ed è in questo periodo che ha approfondito tecnica e competenza frequentando i corsi speciali di Carll Cneut e Davide Calì. Il suo primo libro “Õnnelike õhtulugude sahtel” (“Il cassetto delle storie notturne è stato inserito fra i “5 più bei libri estoni del 2014” con la nota: del quale realizzò anche i disegni.le ni felici”) – uscito in Estonia nel dicembre 2014 – “per il coraggio e per introdurre una nuova tendenza”.

Nessun commento:

Posta un commento