LE NOSTRE RECENSIONI


Incontro con l'Autore: Edy Tassi



Data: 17 settembre 2015
Autore: Edy Tassi
Libro: “Effetto Domino”
Luogo: Libreria Il Mio Libro - Milano

 

 

Rieccomi a voi gentili lettori e benvenuti al secondo appuntamento di questa rubrica!

Questa volta sono andata a sbirciare la presentazione di “Effetto Domino” della simpaticissima Edy Tassi, scrittrice originaria di Cantù.
L’incontro si è rivelato fin da subito davvero delizioso: entrando nella libreria “Il Mio Libro” sembra di mettere piede in un enorme Big Babol alla fragola, le pareti sono rosa e adornate con disegni vivaci e quadri con citazioni letterarie e frasi ad effetto; è molto piccola e mi accorgo che il suo punto di forza è proprio questo, è un piccolo angolino tranquillo dove sentirsi “in famiglia”.

 


 

Edy è accompagnata da Gloria Brolatti, giornalista e fondatrice del blog “Emoticibo” che spiega di aver amato moltissimo questo libro ed inizia subito a chiedere ad Edy cosa l’abbia ispirata e come abbia fatto a descrivere così bene i sentimenti espressi in questo romanzo.
Edy sorride, ammette di “sentire” molto i personaggi e le storie che scrive e molte emozioni scaturiscono da vari eventi della sua vita, uno in particolare che l’ha segnata molto è il fatto che abbia conosciuto suo nonno solo 30 anni dopo la sua nascita.

 

L’atmosfera di intimità e di confidenza che si è creata è palpabile, non è solo una delle tante presentazioni, mi rendo conto di essere chiusa in una stanza ad ascoltare una donna che sta mettendo i suoi pensieri e le rivelazioni del suo cuore nelle mani di perfetti estranei e lo fa con tale spontaneità che mi ritrovo disorientata.
In questo momento penso: “Non dev’essere facile far leggere agli altri i propri scritti e mettersi in gioco e ancora meno il venire qui e scoprirsi così tanto con persone che possono giudicare/fraintendere/criticare/sminuire il tuo lavoro e ciò che stai raccontando ”.
Devo ammettere che mi è sembrata una donna davvero coraggiosa, soprattutto se si pensa che questo libro contiene anche molti passi erotici.

La Sig.ra Brolatti tiene subito a precisare la grande difficoltà di scrivere un libro che contenga materiale erotico: si tratta di camminare come un funambolo su un sottilissimo filo che divide l’erotismo nella sua forma più bella dalla volgarità pornografica e aggiunge che Edy è riuscita benissimo nell’intento perché è un libro passionale, stimolante ma mai inopportuno.

Edy conclude il breve (ma intenso) incontro confermando che sta scrivendo un altro libro ma non da ulteriori dettagli su trama o altro, sorride semplicemente verso la sua editrice presente in fondo alla sala e quel sorriso, sornione se mi passate l’espressione, fa intendere che ne vedremo (o meglio leggeremo) delle belle.

Vi lascio con le foto della bionda Gloria Brolatti e della sorridente Edy e vi do appuntamento al prossimo incontro!


 

 


 


 

 

Commenti

  1. Sono sempre carini questi incontri con gli autori.

    RispondiElimina
  2. Adoro questi incontri! Non ho ancora letto il suo libro, ma lo farò presto :)

    RispondiElimina
  3. Piacerebbe tanto anche a me incontrare gli autori! Fortunata te Sveva :)

    RispondiElimina
  4. E' vero Valentina, è davvero interessante! comunque se avete delle segnalazioni per eventi a Milano ai quali vi piacerebbe che andassi per poi farvi foto e resoconto fatemelo sapere, se riuscirò ad andare sarà un piacere :-)

    RispondiElimina
  5. WOW COMPLIMENTI. ma parliamo della bellissima libreria in cui ti trovavi stupenda, e vero nelle piccole librerie si sta in famiglia

    RispondiElimina

Posta un commento