domenica 15 novembre 2015

Popcorn e.. [Recensione]: Le regole del delitto perfetto (1° Stagione)


Buon sabato Lettori Meravigliosi :) 

Come sta procedendo il vostro weekend? Nel caso in cui sia abbastanza piatto non preoccupatevi, ci sono qui io! :) Oggi voglio farvi avere una nuova recensione di un telefilm davvero molto bello che mi ha catturata dalla prima all'ultima puntata e di cui, prossimamente, la Fox manderà in onda la seconda stagione, già iniziata in America. Di cosa sto parlando? Ovviamente di LE REGOLE DEL DELITTO PERFETTOun telefilm incentrato sull'aspetto giuridico e più precisamente sul Diritto Penale, che si occupa di fatti criminosi e quant'altro.. ma c'è molto di più di questo, fidatevi! 


Annalise Keating è una stimata avvocato di Philadelphia, affermata ampiamente nel suo campo grazie alle sue grandi doti che la descrivono come una leonessa invincibile del foro, ed una docente di diritto penale alla Middleton University con un metodo a dir poco fantastico e quanto più differente per insegnare la difficile disciplina: quello che chiede ai suoi studenti, infatti, è una sorta di collaborazione per risolvere i suoi casi e far assolvere così i suoi clienti. Ovviamente la Keating sa perfettamente come deve agire, almeno nella maggior parte dei casi, ma vuole mettere alla prova i suoi allievi e lo scopo è essenzialmente uno, formare la squadra dei Keating Five, ovvero i cinque studenti chiamati ad assisterla nei casi giudiziari insieme ai suoi assistenti, Frank e Bonnie.

In questo modo Annalise e i suoi assistiti si troveranno ad affrontare vari processi, ordinari nella vita di un avvocato penale, ma un delitto in particolare creerà scompiglio nella vita della professoressa: una studentessa, Lila Stangard, dichiarata dapprima scomparsa, viene ritrovata cadavere in una cisterna d'acqua da un tecnico, e Annalise non può immaginare come questo ritrovamento sconvolgerà la sua esistenza, non fino a quando non scopre il collegamento tra la giovane donna e suo marito, Sam Keating, e la domanda che si pone è solo una: chi ha ucciso Lila? E come può essere coinvolto Sam? Questi due quesiti apriranno un vero e proprio vaso di Pandora: verità, menzogne e segreti saranno rivelati dando vita ad una storia tanto intricata quanto intensa.

La squadra di Annalise Keating è composta da cinque ragazzi completamenti diversi tra loro: Wes Gibbins, uno studente entrato nella classe di Annalise grazie ad un ripescaggio nella lista d'attesa e per questo motivo sottovalutato da tutti, un ragazzo molto intelligente, deciso, coraggioso e caparbio, e che, in certe situazioni, mostrerà una grande umanità, l'unico difetto, forse, è quello di agire molto con il cuore e d'impeto; Connor Walsh è un ragazzo gay che non ha paura di esternarlo e anzi, utilizza il suo corpo quasi come un'arma per raggiungere il suo obiettivo, negli episodi finali però, anche grazie ad un amore che lo salverà, si dimostrerà molto cambiato, assolutamente maturato; Michaela Pratt è la classica studentessa modello, una ragazza molto dedita alla studio e rispettosa delle regole, dalla prima all'ultima, in procinto di sposarsi si rivelerà essere particolarmente ansiosa e spaventata per la situazione che si troverà a vivere grazie alla presenza nella classe dell'avvocato; Asher Millstone è il figlio di un noto giudice della città e per questo motivo da tutti considerato un raccomandato, faticherà ad inserirsi nel gruppetto con gli altri quattro, ma dimostrerà anche di possedere una grande intelligenza che saprà sfruttare molto bene; Laurel Castillo, infine, è un'idealista all'apparenza interessata solo a mostrarsi e non a conquistare la Keating con la sua intelligenza, in realtà farà grandi passi avanti nel corso dell'episodio e si dimostrerà essere uno dei personaggi più influenti. Devo dire che gli attori hanno saputo interpretare davvero molto bene i loro ruoli, si sono rivelati perfetti per le parti assegnate e hanno dato al telefilm un surplus non di poco conto.


Ho apprezzato molto il modo in cui l'ambito Penale è stato trattato, e non solo questo. I temi affrontati sono molteplici e su tutti spiccano l'Amore e il Tradimento, strettamente collegati: entrambi sono in grado di far compiere atti che probabilmente se non fossimo accecati da questi sentimenti non commetteremmo mai, e sono proprio questi a far scatenare il tutto e dagli stessi il telefilm prenderà le mosse: infatti, Annalise ben presto scoprirà in che modo Sam è implicato nell'omicidio di Lila e tutto grazie ad un'amica della stessa, Rebecca Sutter, che si affezionerà a sua volta particolarmente a Wes e dovrà ringraziare quest'ultimo se la donna accetterà di difenderla. Ma non solo, molti complicati rapporti si instaureranno tra i cinque ragazzi che, tra amori e Amicizie, legheranno come mai avrebbero pensato.

Elemento particolare, poi, che caratterizza la serie è la capacità di tenere sempre all'erta il telespettatore, di tenerlo sempre con il fiato sul collo conscio che in pochissimo tempo potrebbe succedere di tutto. Anche il finale sarà in grado di lasciare tutti a bocca aperta: seppur si risolverà il caso principale, un altro particolarmente importante si profilerà all'orizzonte lasciando il telespettatore nel limbo, cosa succederà nella Seconda Stagione?

Francamente trovo che questa sia una delle serie più riuscite alla produttrice, Shonda Rimes, nota per aver creato il medical drama Grey's Anatomy, e non vedo l'ora di scoprirne di più, ma soprattutto di passare dell'altro tempo in compagnia di Annalise Keating e dei suoi associati.

Se dovessi dare un voto a questa Prima Stagione sicuramente sarebbe un 5/5 pieno! 

Fatemi sapere cosa ne pensate e se anche voi, come me, state aspettando con ansia la Seconda Stagione :)


7 commenti:

  1. Non ho mai visto neanche un episodio, ma mi intriga molto :)

    RispondiElimina
  2. Sono alla seconda. Continua a piacermi parecchio. ;)

    RispondiElimina
  3. Una delle mie serie preferite in assoluto!
    Sto guardando la seconda in contemporanea con l'America e posso dirti che la seconda stagione è anche meglio della prima *-*

    RispondiElimina
  4. Non conosco la serie ma sembra molto carina :) Mi piacerebbe molto fissarmi su qualche telefilm, ma dopo non avrei più tempo per leggere u_u

    RispondiElimina
  5. Confermo il commento precedente di Rosita!
    Questa serie tv mi ha convinta fin dal primo episodio! La prima stagione mi è piaciuta tantissimo, ma questa seconda è molto più avvincente!

    RispondiElimina