venerdì 11 dicembre 2015

Anteprima: Solitudini Parallele tra Roma e Addis Abeba di Marcella Spinozzi Tarducci

In libreria questo dicembre lasciatevi cullare dalla storia forte, appassionata e struggente di “Solitudini parallele”, il romanzo della scrittrice fiorentina Marcella Spinozzi Tarducci per Bonfirraro editore, che si muove tra Roma e Addis Abeba, durante il crollo di un impero lontano.




Prezzo: € 16,90
Pagine: 208
Editore: Bonfirraro


IL LIBRO

Una difficile adozione che segna drammaticamente la vita dei tre protagonisti. Due donne forti e fragili, al tempo stesso, che intrecciano le loro esistenze nel corso di vicende straordinarie che si svolgono tra Roma e Addis Abeba, nel periodo che va dalla nascita dell’Impero dell’Africa Orientale italiana fino ai nostri giorni. Un amore fatale, una sensualità straniante e dolcissima che sconvolge una vita, e tanti altri temi attuali: l’innocenza abusata, la violenza sulle donne, le adozioni che non sempre riescono a soddisfare il desiderio di maternità, le tragiche difficoltà dell’emigrazione, le differenze etniche spesso insanabili.

AUTRICE

Marcella Spinozzi Tarducci nata ad Orvieto, vissuta in Umbria e Toscana, laureata in Lingue e letterature straniere all'Università di Firenze nel 1961. Ha insegnato lingua e letteratura inglese negli istituti di Stato a Firenze fino al 1984. È sposata con un medico cardiologo ed ha due figli ormai grandi. Pittrice autodidatta, ha esposto in alcune gallerie fiorentine. Strumentista (ha studiato pianoforte al Conservatorio di Firenze, sezione distaccata di Pistoia) e scrittrice amatoriale, ha collaborato negli anni '70 con la casa editrice Valmartina di Firenze come compilatrice di testi scolastici ed illustratrice. Nel 2010 ha pubblicato il suo primo romanzo "SONO ANCORA IO" con la casa editrice Polistampa di M. Pagliai di Firenze..

Nessun commento:

Posta un commento