sabato 26 marzo 2016

Recensione : Un messaggio per te - Forever Jack di Natasha Boyd


Prezzo: € 12,00 scontato a € 10,20
E-book: € 7,99
Pagine: 279
Editore: Giunti
Genere: Young Adult
Data Pubblicazione: Marzo 2016


La notte in cui Jack Eversea, il giovane attore fantasia proibita di infinite donne, si era presentato fuori dalla porta del suo baretto di provincia, la vita di Keri Ann era improvvisamente cambiata. Si era illusa di avere conosciuto un uomo diverso da quello adorato da migliaia di fan nel mondo, ma dopo il tradimento e l'abbandono è stata costretta a raccogliere i cocci e trovare la propria strada. E ci è riuscita: le sue sculture intagliate nel legno levigato dal mare la stanno rendendo un'artista famosa. Ora Jack è tornato e le sue spiegazioni sembrano plausibili, le sue dichiarazioni sempre più seducenti. Ma Keri Ann è sicura di una cosa: per quanto forte sia l'attrazione per lui, non ha nessuna intenzione di essere un suo accessorio, di vivere prigioniera della sua agenda da divo. E poi, come potrà mai fidarsi di nuovo di lui? Jack però non è disposto a lasciarsi scivolare tra le dita l'unica relazione vera che abbia mai avuto nella vita.


Ci ritroviamo nella vita di Keri Ann, sono passati mesi da quando Jack se ne è andato e lei è riuscita ad andare avanti in qualche modo.
Ma ecco che rispunta lui. 
Bello, sfrontato e deciso a riprendersela.
In questo secondo libro l'autrice riesce a dare un po' più di spessore ai protagonisti, troviamo infatti capitoli scritti dal punto di vista di Keri Ann e capitoli dal punto di vista di Jack. 
Questo permette al lettore di aver maggior chiarezza delle decisioni prese soprattutto da Jack, anche se a mio avviso resta sempre un personaggio con poca spina dorsale.
Sotto contratto dalla Casa cinematografica deve sottostare a delle imposizioni per non perdere lavoro e credibilità e... accetta. Lo fa per Keri Ann , per proteggerla.
La sensualità tra i protagonisti è sempre alle stelle e l'autrice è brava nel non far cadere le situazioni nel volgare.
I sentimenti e le situazioni che si propongono sono più "normali", più plausibili e sembra che ci sia la voglia generale di dare una seconda possibilità.
Il libro scorre veloce, la scrittura è semplice e pulita, la trama non è troppo scontata ed è facilmente intuibile la storia anche a chi non ha letto il primo libro.
Mi è piaciuto più del primo ed il finale potrebbe lasciar aperta la strada per ulteriori sviluppi.
A chi interessasse qui può trovare la recensione del primo libro : Un'incantevole tentazione.












2 commenti:

  1. Avevo molte curiosità su questo romanzo, che non conoscevo e tu me le hai tolte. Grazie per la bella recensione ^^

    RispondiElimina