venerdì 15 aprile 2016

Book & Babies [Novità]:Orecchio Acerbo presenta Come? Cosa? di Fabian Negrin

IN LIBRERIA DAL 15 APRILE

Come? Cosa?

Parole e immagini di Fabian Negrin
-40 pagine a colori, 16 euro-


Sul molo del porto una donna grida al marito già in barca: “Ehi, cosa vuoi mangiare stasera?” Prendendo il largo il pescatore le risponde: “Purè di patate!” Ma il vento distorce le parole, e così la moglie capisce una cosa un po’ diversa. 


La donna chiede a suo figlio di andare a prendere quello che crede suo marito voglia mangiare, ma, col vento che monta, il bambino capirà un’altra cosa ancora, che solo vagamente suona come il purè di patate iniziale. In un crescendo di fraintendimenti linguistici e di brezza marina che diventa tormenta e poi uragano e poi qualcos’ altro, la storia porterà il bambino in giro per il mondo, mano nella mano con diversi personaggi che, credendo di aiutarlo, in realtà non capiranno assolutamente niente di quello che lui va cercando. 
Un po’ come ogni volta che un adulto ha a che fare con un bambino, non resta all’ infanzia che affidarsi al caso per risolvere le cose, e anche qui, forse, tutto finirà bene. Bene? Come? Cosa?




“Ormai non dovremmo più sorprenderci che Fabian Negrin, ogni anno, a volte anche più spesso, ci regali una perla della sua straordinaria sensibilità.” (Andrea Rauch).

Fabian Negrin è nato in Argentina, nel 1963. A diciott’anni si trasferisce
a Città del Messico dove si laurea all’Università Autonoma Metropolitana. Trasferitosi a Milano nel 1989, le sue illustrazioni appaiono su numerosi quotidiani e riviste. Nel 2009, con i libri “Mille giorni e una notte” e “L’amore t’attende”, ottiene la Bib Plaque alla Biennale d’Illustrazione di Bratislava; nel 2010 invece si aggiudica il Bologna Ragazzi Award Non-Fiction; nel 2011 è la volta
del prestigioso CJ Picture Books in Corea. Dal 2001, dopo “Il gigante Gambipiombo” edito da orecchio acerbo, ha pubblicato molti libri di cui è anche autore del testo.
Tra gli ultimi testi che ha illustrato “Fiabe e storie” di Hans Christian Andersen, “Tutte le fiabe” dei fratelli Grimm, “Il pozzo delle meraviglie” fiabe e novelle di Giuseppe Pitré, tutti per Donzelli. Quattordici gli albi nel catalogo di orecchio acerbo. “La lingua in fiamme” (2014), “L’ombra e il bagliore” di Jack London (2010), “Favole al telefonino” (2010), “L’amore t’attende” (2009), “Mille giorni e una notte” (2008), “Una rapina
da 4 soldi” (2007), “Capitan omicidio” di Charles Dickens (2006), “Occhiopin” (2006), “Fumo negli occhi” (2005), “L’ombra e altri racconti” di Hans Christian Andersen (2004), “Topissimamente tuo” di Francesca Lazzarato (2004), “Il mondo invisibile e altri racconti” (2004), “In bocca al lupo” (2003, 2005, 2007, 2008, 2009), “Molto nuvoloso” illustrato da Spider (2002).



Nessun commento:

Posta un commento