mercoledì 13 aprile 2016

Book & Babies [Recensione] : Book Jumpers di Mechthild Gläser


Prezzo: € 10,00 sconto 15%
E-book: € 6,99
Pagine: 352
Editore: Giunti junior
Genere: Fantasy
Età: 12 anni +
Data pubblicazione : 16 Marzo 2016


Book Jumpers è un intreccio di storie tra realtà e fantasia, ambientate in una misteriosa isola del nord della Scozia, scritto da un'emergente giovane autrice, Mechthild Gläser, che ha conquistato gli amanti dei libri di ogni età e i blogger di tutto il mondo.
Quando ha lasciato il suo paesino in Germania per passare le vacanze sull'isola scozzese da cui proviene sua madre, Amy non si sarebbe mai aspettata di poter "saltare" nei libri e di trovarsi faccia a faccia con i suoi personaggi preferiti della letteratura. Ma quella che poteva sembrare un'affascinante avventura si trasforma in un'impresa pericolosa quando cominciano ad accadere strane sparizioni...
Bestseller dal mondo è una nuova collana che accoglie capolavori di straordinario successo provenienti da tutto il mondo e diventati dei classici nei Paesi d'origine.


Amy abita in Germania con la madre Alexis, si sente sempre fuori luogo e non compresa. Dopo un'esperienza traumatizzante a scuola accetta di buon grado la decisione di partire per un isoletta sconosciuta della Scozia da cui proviene la sua famiglia. Il luogo si rivela all'inizio piuttosto cupo ed inospitale ma presto un segreto renderà la vacanza in un'avventura inaspettata e decisamente originale.
Sua nonna e tutti i suoi avi avevano un compito importante e singolare : custodire i libri perchè lei era una Lettrice.
Non è una semplice lettrice, lei riesce ad entrare nei libri solo poggiandoseli sul viso ;il suo compito è quello di preservare la storia ed assicurarsi che tutto andrà come previsto. 
Ed è proprio qui che cominciano i problemi... i personaggi dei libri cominciano a sparire ed anche elementi importantissimi per lo svolgersi delle storie come le conosciamo. 
Basti pensare che è sparita la tromba d'aria che portava Dorothy nel magico mondo di Oz, che non si trovano il panciotto e l'orologio del bianconiglio di Alice nel Paese delle Meraviglie e che nel celebre romanzo di Shakespeare "Sogno di una notte di mezza estate" nevica!! 
Le storie ne risultano stravolte creando scompiglio nei libri e nei lettori.
Amy salterà di libro in libro all'inseguimento del misterioso ladro supportata dall'aiuto del giovane Werther ( proprio quello del libro i dolori del giovane Werther) e dell'amico lettore Will cercando di capire il perchè di questi furti e come fare per fermarlo. 
All'inizio sembra solo un gioco ma presto capiscono che il pericolo è reale e che ci si può fare molto molto male.
I personaggi sono ben sviluppati con tratti ben precisi e la storia è decisamente originale con risvolti decisamente inaspettati.
Il libro scorre veloce e risulta essere molto coinvolgente , si legge quasi tutto d'un fiato pur di sapere come andrà a finire.
L'inizio è abbastanza repentino e l'autrice è brava a mantenere alto il ritmo in tutto il romanzo.
Lo consiglio a chi ama leggere, a chi ama le storie, a chi vorrebbe poter vivere anche solo per un attimo all'interno del suo libro preferito.

 










6 commenti:

  1. Anche io ho comprato da poco questo romanzo, l'idea di poter entrare nel mondo dei propri libri preferiti direi che è fantastica... Speriamo sia una bella lettura da fare :-)

    RispondiElimina
  2. Dopo aver letto Cuore D'Inchiostro tutti i libri a tema mi ispirano moltissimo, questo non è da meno!

    RispondiElimina
  3. Recensione stupenda :)
    Il libro mi ispira parecchio :)
    Anche a me fa ricordare "Cuore di inchiostro" di cui devo leggere ancora i seguiti :)

    RispondiElimina
  4. Entra in wish! :3
    Sembra bello ;)
    (Ecco perché il dejavou! Cuore D'inchiostro....)

    RispondiElimina
  5. Bellissima recensione :)
    Da aggiungere in lista, la trama mi piace un sacco, chi non vorrebbe poter vivere almeno 1 giorno in uno dei suoi libri preferiti?
    Amy è molto fortunata, la invidio tantissimo :)
    Non vedo l'ora di scoprire in che modo le cose si mettano a posto... :)

    RispondiElimina