mercoledì 11 maggio 2016

[BlogTour] Rivalità (Le stelle di Noss Head 2) di Sophie Jomain: 2° Tappa - Recensione in Anteprima


Ciao a tutti Lettori Meravigliosi e ben trovati!
Oggi sono felicissima di ospitare la seconda tappa del BlogTour dedicato ad un libro che aspettavo fin da Febbraio: Rivalità di Sophie Jomain, l'attesissimo seguito di Vertigine :)

Insieme a altri sei blog vi porteremo alla scoperta di questo secondo episodio della Saga che io, personalmente, sto adorando, cercando di far nascere in voi la curiosità giusta per farvi correre in libreria e acquistare questa meraviglia!

IL LIBRO

Prezzo: € 13,50
Pagine: 384
Genere: Paranormal Young Adult 
Editore: Fazi Editore nella collana lainYa
Data di pubblicazione: 12 Maggio 2016

TRAMA
Hannah ha finalmente iniziato il primo anno di Storia all’Università di St Andrews. Insieme al suo bellissimo ragazzo Leith, che oltre a essere la sua anima gemella è anche un lupo mannaro, fra lezioni e nuovi amici le giornate scorrono piacevoli e meravigliose. Tuttavia, all’interno del piccolo universo di St Andrews, la confraternita del Cerchio – frequentata da studenti affascinanti e pericolosamente misteriosi – attira subito l’attenzione della ragazza, che ben presto verrà travolta da una rivelazione sconvolgente: i lupi mannari non sono le uniche creature leggendarie ad aver oltrepassato i confini del mito per entrare nella realtà. E così, la storia d’amore di Hannah e Leith, oltre a dover fronteggiare i pregiudizi del Branco, che ritiene di cattivo gusto l’unione di un lupo mannaro con un essere umano, sarà anche minacciata da una vera e propria guerra che sta per scoppiare con altre fazioni, infiammata da contrasti che si trascinano da centinaia di anni.




LA RECENSIONE

L'attesa è sempre snervante, soprattutto se si tratta di un libro. Quando ho girato l'ultima pagina di Vertigine l'unica cosa che volevo veramente era avere Rivalità, il seguito, tra le mani per poterlo leggere immediatamente, la voglia di sapere, il desiderio di scoprire qualcos'altro sul mondo di Leith, la brama di vivere nuove avventure insieme a Hannah, tutto mi faceva desiderare le pagine di Rivalità, e quando ho potuto finalmente assaporarne ogni dettaglio non ho resisto al suo richiamo e me ne sono innamorata. Anche questa volta Sophie Jomain ha saputo stregarmi con una storia magica, al limite della realtà, ma narrata con un'intensità travolgente.

Dopo lo scontro avuto con Philip, il Glabro, Leith ed Hannah hanno ricominciato a vivere la propria vita con gioia e spensieratezza: entrambi a St. Andrews per frequentare l'università, passano le loro giornate tra lezioni, nuovi amici e nuove esperienze, ma la pace che regna nella cittadina scozzese non potrà durare a lungo. Quando l'attenzione di Hannah viene attirata da un gruppo di ragazzi ed in particolare da Darius e Minah, una sorta di confraternita denominata Il Cerchio, le preoccupazioni di Leith divengono realtà: quello che la ragazza ancora non sa, infatti, è che oltre ai lupi mannari esistono altre creature sovrannaturali altrettanto forti e pericolose, e forse anche di più, dei suoi amati lupi. Ma chi sono esattamente questi nuovi esseri? Cosa possono aver visto in Hannah da esserne così tanto ossessionati? Nel frattempo Leith decide di far conoscere alla ragazza la sua seconda famiglia, il suo Branco che solo con il tempo, però, imparerà ad apprezzare l'amore che lega i due giovani. Nella lotta per difendere il loro amore Hannah e Leith dovranno fare i conti con qualcosa di molto più grande e temibile di questo: la vita della ragazza e di chiunque la circondi è in grave pericolo, oscuri dissapori torneranno alla ribalta e antichi contrasti torneranno ad essere i protagonisti di una guerra che non avrà mai il suo vincitore. Quale sarà il destino delle due anime gemelle?

Le novità contenute in questo secondo volume sono tante, a partire da tutti gli elementi innovativi che arricchiscono la storia. Il primo cambiamento che salta all'occhio è sicuramente quello inerente alla nuova ambientazione che fa da sfondo alla vicende: se nel primo libro abbiamo conosciuto in lungo e in largo la cittadina di Wick, in Rivalità ci troviamo a St. Andrews, sempre in Scozia, e nel suo campus universitario, che, vi assicuro, non farà rimpiangere le bellissime atmosfere ricreate in Vertigine: anche in questo caso i paesaggi descritti dall'autrice saranno belli da mozzare il fiato, le spiagge su cui più volte passeggeremo insieme ai protagonisti terranno testa alle vallate che hanno visto sbocciare l'amore tra Hannah e Leith, la cittadina stessa mostrerà un suo lato storico degno di nota e i boschi in cui ci immergeremo insieme al Branco saranno in grado di evocare in noi lettori i sogni più celati. Verranno poi introdotti nuovi personaggi davvero molto interessanti, quali Darius e Minah, i due ragazzi del Cerchio o la coinquilina di Hannah, Tarja, che saranno in grado di dare alla storia quel tocco in più per renderla interessante, innovativa e assolutamente speciale, per nulla noiosa o banale. Inoltre, anche l'introduzione di nuove figure leggendarie, che conosceremo con i più disparati nomi, da Sfruttatori ad Angeli Neri, farà sì che il lettore si ritrovi incollato alla pagine, completamente preso alla sprovvista da una curiosità morbosa e dilagante che non gli permetterà in alcun modo di ritornare al mondo esterno senza aver prima concluso il romanzo: esattamente come in Vertigine per quel che riguardava i lupi mannari, anche in relazione agli Angeli Neri Sophie Jomain ci regalerà una loro esaustiva storia, un passato intrigante ed altamente pericoloso, e sarà in grado di rendere queste figure così affascinanti da farcele amare nonostante tutte le azioni di cui ci ritroveremo (ignari) spettatori.

L'aspetto, però, che più mi ha colpito fin dalle prime pagine è la grande maturità che Rivalità ha acquisito rispetto a Vertigine: sia dal punto di vista dei personaggi, nei quali ho ritrovato una Hannah molto più determinata a non farsi mettere i piedi in testa, a farsi valere, a dimostrare di essere molto di più di quello che credono gli altri, ed un Leith più colto e sempre più intenzionato a proteggere la sua amata e soprattutto a farle conoscere altri aspetti della sua vita tenuti finora segreti; sia dal punto di vista della storia stessa, che ho trovato sicuramente meno adolescenziale, più ricca e più intesa rispetto a Vertigine, più travolgente e, se possibile, ancora più emozionante; ho ritrovato, inoltre, questa maturità anche nello stile dell'autrice che sebbene rimanga semplice e molto scorrevole, acquisisce una nota profonda, più dura e diretta rispetto al volume precedente. A livello emotivo, poi, Rivalità si distaccherà notevolmente da Vertigine regalando al lettore sensazioni ed emozioni mai provate prima: estraniarsi dalla storia sarà assolutamente impossibile, il lettore si ritroverà a sorridere di fronte ad un bacio, a piangere davanti ad un addio, sentirà la tensione farsi via via più pressante, sentirà l'odore dell'imminente combattimento e rimarrà ammaliato dalle creature sovrannaturali che arriveranno a colorare la propria vita. 

Il finale sarà totalmente inaspettato, io stessa ne sono rimasta sorpresa ed ancora una volta l'autrice ha dimostrato di possedere grandi doti narrative: una volta girata l'ultima pagina, un grande senso di solitudine si è impossessato di me, dire che ho sentito nell'immediato la mancanza di Hannah e Leith è riduttivo, e l'unica cosa che vorrei, adesso, è poter stringere tra le braccia il nuovo capitolo di una Saga che è stata in grado di ammaliarmi, dalla prima all'ultima parola.

Se con Vertigine Sophie Jomain mi aveva conquistata, con Rivalità ha fatto breccia nel mio cuore sorprendendomi come mai nessuno era stato in grado di fare fino ad ora.




IL GIVEAWAY


Veniamo ora alla sorpresa che tutti voi stavate aspettando con trepidazione! Qui a fianco potete trovare il calendario complete con tutte le tappe ed i relativi contenuti :)

- 1° Tappa: Anteprima del romanzo - Words of Book
- 2° Tappa: Recensione in Anteprima
- 3° Tappa: Incipit e Calendario - Everpop
- 4° Tappa: Approfondimento sul personaggio maschile - Devilishly Stylish
- 5° Tappa: Estratto e card da scaricare - Paranormal Books Lover
- 6° Tappa: Personaggi e dreamcast - Bookish Advisor
- 7° Tappa: Intervista ai personaggi e video dell'autrice - Oh ma che ansia

Come ogni BlogTour, anche per questo verrà messa in palio una copia cartacea di questo meraviglioso libro e come sempre le regole per partecipare saranno semplicissime e vi lascio qui sotto il form da compilare con la massima attenzione, mi raccomando!


OBBLIGATORIO 
- Lascia la tua email; 
- Segui tutti i blog partecipanti al BlogTour; 
- Metti like alla pagina Facebook della LainYa; 
- Condividi il blogtour su Facebook; 
- Commenta tutte le tappe del blogtour. 

FACOLTATIVO 

-  Metti like alle pagine Facebook dei blog; 
- Segui i blog su Twitter; 
- Segui i blog su Instagram




A me non resta che augurarvi Buona fortuna!

14 commenti:

  1. Ottima recensione (: Sono troppo curiosa :3

    RispondiElimina
  2. finalmente un taglio più maturo sia alla protagonista che alla storia...sento leggendo la tua recensione che se mi sono sentita sola dopo aver letto vertigine andrà allo stesso modo dopo rivalità...

    RispondiElimina
  3. questa recensione accresce il mio interesse per questo libro! e ho letto il primo quindi voglio sapere come prosegue la storia!

    RispondiElimina
  4. Recensione interessante e dettagliata beava!!..Sempre più curiosa io :-)

    RispondiElimina
  5. Per un momento ho temuto che le nuove creature si rivelassero vampiri! xD
    Comunque mi fa piacere sapere che sta procedendo bene e che il seguito non è deludente!

    RispondiElimina
  6. Bella e dettagliata recensione...sempre più curiosa di scoprire le altre interessanti tappe di questo bel blogtour!

    RispondiElimina
  7. Omg!!! Che recensione... pensa che ho il primo libro e non l'ho ancora letto proprio per non restare con la curiosità,non posso aspettare tutti gli altri,devo leggerli!!!

    RispondiElimina
  8. Che bella la tua recensione, mi hai incuriosita tantissimo!
    In effetti l'attesa tra un libro e l'altro è logorante.
    Per alcune saghe ho aspettato che fossero terminate prima di iniziarle, ho poca pazienza.
    L'autrice ha fatto bene a cambiare ambientazione, le ha offerto la possibilità di aggiungere nuovi dettagli alla storia ed una panoramica sul mondo i cui nostri amati protagonisti vivono non fa mai male.
    Un salutone ed alla prossima tappa.
    Leryn

    RispondiElimina
  9. Finale totalmente inaspettato...I like it *.*

    RispondiElimina
  10. Ottima recensione! Complimenti!

    RispondiElimina
  11. Una recensione a 5 stelle non può altro che aumentare la curiosità di leggerlo!!! E poi preferisco di gran lunga u libri con i finali inaspettati :)

    RispondiElimina
  12. Non ho letto il primo ma vale tu sai sempre come colpirmi.

    RispondiElimina
  13. Bellissima recensione e ovviamente sono curiosissima e non vedo l'ora di leggere questo libro!

    RispondiElimina
  14. Bella recensione :) Non ho ancora letto Vertigine, ma dovrei farlo a breve, e poi spero di riuscire a leggere anche questo, mi ispira molto questa serie :)

    RispondiElimina