giovedì 16 giugno 2016

Spazio Esordienti #35


Ciao a tutti Lettori Meravigliosi e ben trovati! :)
Eccoci qui con una nuova carrellata di autori emergenti da segnalare, pronti? Prendete carta e penna!

Nico, Alice e l'Isola del Drago di Marcella Cassani

TRAMA
La storia di questo romanzo è ambientata nel presente e ha come protagonisti due fratelli, Nicolò (detto Nico) di undici anni e la sorellina Alice di sette anni. L’ultimo giorno di scuola i due ragazzini sono costretti dalla mamma (che non da’ loro alcuna spiegazione sui motivi che l’hanno portata a questa decisione) a lasciare la loro casa in Toscana – e i loro amici – per trascorrere le vacanze estive dai nonni nella loro villa sull’isola di San Giulio, sul Lago d’Orta. Il primo giorno di permanenza, con la mamma e la nonna, i due ragazzini visitano la grande abbazia che occupa gran parte della superficie dell’isola e conoscono la monaca Lucilla, che li guida nel tour dell’edificio, e che racconta loro che la loro madre, per tutta la durata del loro soggiorno a San Giulio si occuperà della catalogazione e del restauro di alcuni testi antichi lasciati in eredità da un benefattore all’istituto religioso. Nico, durante la visita, nota che uno dei bauli che fanno parte del lascito ha come stemma un drago, lo stesso stemma che si trova rappresentato anche su un araldo nel cortile dell’abbazia e che scoprirà a breve si tratta dello stemma della famiglia Anchisi. Alcuni giorni dopo, i due ragazzini fanno una gita in motoscafo con il nonno, che racconta loro della leggenda relativa alla costruzione della Chiesa di San Giulio – leggenda che narra di serpi e draghi che avrebbero infestato l’isola prima dell’arrivo del santo - e poi pranzano con la madre presso l’abbazia. Durante questa visita alla madre, Nico decide di sottrarre un’antica mappa e una chiave dal baule con lo stemma del drago. Nei giorni successivi durante una nuotata, Nico rischia di affogare a causa di “qualcosa” che gli afferra una gamba; lo salva una ragazzina di nome Irene, figlia del proprietario dell’unico ristorante dell’isola. Con il fratello gemello Giò, i due diventano amici di Nico e Alice e i quattro cominciano a indagare tutti insieme sul significato della mappa. 

AUTRICE
Marcella Cassani, da sempre appassionata di letteratura, musica e cinema, dopo alcuni racconti brevi decide di scrivere una storia di avventura e amicizia dedicata al proprio figlio di nove anni. “Nico, Alice e l’isola del drago” è il suo primo libro



Sotto i tuoi occhi - L'alfiere di Valentina Mears
Genere: Romantico - Prezzo: € 1,99 - Formato: E-book - Data pubblicazione: 25 giugno 2016 - Facebook

TRAMA
New York dei nostri giorni. Lyndsy vive alla giornata, senza farsi domande, facendo del motto carpe diem la sua grande forza. Abita con Sharon, sua amica d’infanzia, ed entrambe cercano la felicità senza mai guardare al passato. La sua vita però prende una svolta inaspettata quando partecipa inconsapevolmente a un evento della “Maple”, l’agenzia di modelle di cui è socia la sua migliore amica. Dopo essere stata importunata da un uomo, viene a scoprire che l’agenzia tratta rapporti tra facoltosi dominatori e le ragazze affiliate. Incredula, Lyndsy deve riprendersi dallo shock e in questo l’aiuta Derek North, un potenziale cliente. L’attrazione per lui è folgorante e pertanto lei decide di riconsiderare l’idea di una relazione con quel misterioso dominatore. Come si sentirebbe a essere sua? Sarebbe capace di affidarsi totalmente a un’altra persona? Accanto a lui si sente una persona nuova, una donna decisa a combattere per ciò che realmente desidera, ma per qualche motivo lui sembra quasi tenerla a distanza. Il suo segreto inizia a vacillare quando un altro uomo tenta di catalizzare l’attenzione di Lyndsy portando a galla il misterioso legame che lo lega a North. 

AUTRICE
Valentina Mears, classe 1989, vive in un piccolo paese nella provincia di Novara. È laureata in Economia, ama leggere e scrivere racconti sin da piccola. Nel 2015, dopo svariati anni sulla piattaforma EFP dove ha condiviso numerose storie, decide di mettersi in gioco con il romanzo fantascientifico “Il lamento del fiore”. 



Le parole del vento del silenzio di Manu Luce
Editore: Self Publishing - Genere: Paranormale - Pagine: 105 - Formato: ebook; cartaceo in arrivo - Prezzo: € 0,99 - Amazon 

TRAMA
" Era come il suono del vento. Leggero, delicato, un fruscio. Le carezzava la pelle pallida, come un solletico invisibile. Non era facile farci caso con la televisione accesa o se qualcuno vicino urlava, ma lei non era mai stata una bambina a cui piaceva ridere a voce alta ed era riuscita a sentirlo. Dapprima piano, poi più forte, come una voce. E allora aveva capito: il vento era più simile a un respiro. A un sospiro nel silenzio. Non è una storia di fantasmi, ma la storia diversa di una bambina diversa. "




Da diversa prospettiva di Veronica Orlandini

IL LIBRO
Il libro é composto da 15 racconti brevi il cui filo conduttore é quello di guardare le cose da un altra prospettiva. Sono scritti in modo scorrevole, abbastanza semplice e sopratutto ironico per cercare di strappare una risata e dimenticare per un attimo i possibili problemi. Il mio intento inoltre é quello di spingere chi mi legge a provare a immedesimarsi nei panni degli altri, lasciando un pó perdere la propria visione egocentrica anche se non é facile da fare. É edito Silele, disponibile presso alcuni rivenditori Mondadori e Feltrinelli,online i principali siti sono quellli dell'editore: sileleedizioni, della Feltrinelli e ibs. 

AUTRICE
Verica Orlandini è nata a Milano nel 1991 e ora vive a Cinisello, è diplomata in Grafica e frequenta il corso Comunicazione, media e pubblicità alla IULM. Ha già pubblicato in proprio due raccolte di poesie "le impressioni di una fenice" nel 2013 e "Cuore di fumo" nel 2014. Ha una pagina Facebook "Veronica Orlandini Scrittrice-Libri" ed è anche su Istagram "veronica Orlandini-official page".



Pioggia rossa di Laura Simonatti

TRAMA 
Il thriller parla di un giovane serial killer, che inizia ad uccidere le sue vittime inizialmente senza un motivo preciso. L’assassino non sceglie le prede femminili a caso, ma entra nelle loro vite in punta di piedi, con savoir-faire e galanteria. Protagonista della storia è anche Elena, una ragazza di diciannove anni che scompare senza lasciare tracce in una giornata di settembre. Il giallo è ambientato inizialmente ad Olbia, poi nell’incantevole città di Parma in Emilia Romagna e infine si catapulta nella splendida Londra. 

AUTRICE
LAURA SIMONATTI, nata a Monza, laureata in materie umanistiche, ha scritto una tesi dedicata al personaggio del Re Sole, auto pubblicata sul sito www.ilmiolibro.it. Appassionata da sempre di giornalismo e scrittura. Nel 2013 s'iscrive ad un corso di scrittura creativa, dove ha elaborato un racconto breve di narrativa. In seguito al corso ha scritto un romanzo giallo, “ pioggia rossa”, un thriller di narrativa che ha partecipato ad un concorso letterario ed è arrivato nella rosa dei finalisti. La stessa casa editrice che ha organizzato il concorso ha pubblicato il libro in edizione e-book sul suo sito. Attualmente sta lavorando su una nuova storia ambientata tra New York e Istanbul, oltre che partecipare a premi letterari.




Un accordo maggiore in sottofondo di Ugo Cirilli

IL LIBRO
Il protagonista del romanzo è Stefano B., un giovane musicista che accoglie i lettori con una singolare premessa: quello che leggeranno è un diario da lui redatto in un periodo complicato della sua vita, quando si trovava in un luogo lontano da casa per "riordinare le idee". Di che luogo si tratta? Che direzione ha preso la carriera di Stefano? 


L'io narrante, nel suo diario, arriverà gradualmente a svelare tutti i particolari del suo percorso. Scopriremo che il successo di Stefano ha avuto origine da un brano musicale caricato quasi per scherzo su YouTube, la cui eco è giunta a un'etichetta discografica di livello nazionale, decisa a fare di lui un enigmatico dj. Così, il protagonista racconterà la girandola di movimentate esibizioni, apparizioni televisive, mondanità ridicole e incontri con personaggi chiave che lo ha travolto, conducendolo verso un epilogo inatteso. Parallelamente al racconto degli esordi, Stefano lascia trapelare qualche indizio sul luogo in cui si trovava, quando scriveva il diario; un elemento che introduce un lieve grado di suspense, fino al finale in cui tutto sarà chiaro. 

Ho definito "Un accordo maggiore in sottofondo" un esperimento tra narrativa e musica: infatti, in due punti Stefano inviterà i lettori a cercare due suoi brani nascosti nel web, composti da lui durante momenti chiave della sua vicenda. Si tratta in realtà di due mie tracce di musica elettronica, alle quali si accede fotografando con lo smartphone i relativi codici QR (se il libro sarà pubblicato da Bookabook, probabilmente conterrà anche i link dei brani, per chi non utilizza un QR reader). 

Il romanzo può essere comunque letto e compreso anche senza ascoltare le tracce. Lo definirei un romanzo di formazione degli anni duemila che, intrattenendo il lettore grazie a una trama ricca di colpi di scena, suscita una riflessione sul mito del successo e sulla ricerca di felicità e autorealizzazione. Nel suo percorso artistico, infatti, Stefano sarà costretto a domandarsi cosa desidera davvero e a vedere sotto una luce diversa i rapporti con la famiglia, l'amore, la sua concezione della musica e della vita. Arriverà così a una scelta spiazzante ma liberatoria, comprendendo finalmente cosa è importante per lui.



E se.. di Eliana Ciccopiedi


TRAMA
"E se..." parla di amicizia e di amore. Parla di storie che finiscono e altre che iniziano. Parla di viaggi. Luoghi che si sono visti, che si stanno vedendo, che si vorrebbero vedere. Parla di chiese e musei, di film e cartoni animati. Parla di libri. Parla di palcoscenici e abiti da sposa, di musical e di matrimoni. E qual è la connessione tra le due cose? Ma c'è. Parla di parole. Perché in questo libro si parla tanto. Di tutto, di niente. Oggi le persone parlano sempre meno, vero? Ma qui parlano anche i silenzi. Ah già, parla anche di sogni. Ma a me piace chiamarli castelli in aria. È come se questo desse loro più...solidità. Parla di due ragazzi, sui trent’anni. Lui è famoso, abbastanza, non troppo. Recita in un musical di grande successo. Il suo musical preferito. Lei organizza matrimoni. Ecco cosa c'entravano le due cose. Ma non conta molto quello che fanno, perché quando sono solo loro due, sono solo due ragazzi. Elena e Leonardo. Elena, sognatrice disillusa, su un treno per Firenze incontra per caso il suo idolo del momento. Lei ha tanto da dire, perché è in un periodo di trascuratezza, il fidanzato sempre meno presente, la vita che non è andata come doveva andare, e lui ha bisogno di ascoltare, per rimanere nel mondo reale e non cadere tra i ricordi di chi ha perduto. Un mix di circostanze e intenzioni farà passare loro del tempo insieme, tra palcoscenici e matrimoni, tra città e monumenti, e i due scopriranno molte affinità. E questo potrebbe far pensare al lieto fine. Non fosse per un particolare di una certa rilevanza. E se..., con discorsi più e meno seri, ma anche risate e scene divertenti, è un romance adatto a tutte le donne che fanno ancora sogni ad occhi aperti, e forse ancora di più a chi ha smesso di farli!



Baby love chocolate di Giorgia Alfonso
Genere: romance - Data pubblicazione: 2013 auto-pubblicato su Amazon, per ora in formato Kindle 

TRAMA
Giorgina è una scrittrice un pò alienata dalla realtà, tanto che oltre al suo mondo creativo non conosce poi molto.Vivrebbe la sua vita parzialmente, se non fosse per Brianna, Valerie, Christine, Mara e Viviana. Cinque ragazze con i loro diversi caratteri, a volte contrastanti, che si uniscono intorno alla protagonista. Nonostante la loro presenza, caparbiamente Giorgina sembra non riuscire a staccarsi del tutto dal suo passato. Per aiutarla a far ciò, improvvisamente dalla lontana Corea del sud giunge il suo nuovo vicino di casa. So Kyu Jung, sexy e provocatorio, si auto-assegnerà un ruolo importante nella vita della ragazza. Scopo della missione: farla crescere!


Sakura di Giorgia Alfonso
Genere: romance - Data pubblicazione: 2013 auto-pubblicato su Amazon, per ora in formato Kindle 

TRAMA
Sakura è un romanzo ambientato in Giappone e racconta la storia di Aurora, ragazza Italiana sfortunatissima, trasferitasi nel Sol Levante per disperazione. Aurora infatti viene invitata dal lontano cugino a recarsi da lui, nel continente Asiatico. Fabio però si vede costretto chiedere ad un'amica di famiglia, Aiko Ogawa, donna in carriera dal povero italiano, di ospitare la ragazza e di occuparsene, visto che lui improvvisamente si vede impossibilitato a causa di impegni lavorativi. Il giorno in cui Aurora si trasferisce nella nuova casa, piena di speranze nel cuore, si imbatte o meglio sbatte contro ad un tipo poco raccomandabile. Un ragazzo imbronciato, dal temibile sguardo "assassino", reso ancor più inquietante dalle minacciose cicatrici all'altezza dell'occhio. Mai avrebbe pensato di ritrovarsi a convivere proprio con il tizio in questione, fratello di Aiko. A complicare ancor di più il loro rapporto, già incrinato dal primo incontro,la pesante barriera linguistica.

AUTRICE
Classe 1986, aspirante scrittrice e blogger. Concluse il suo primo vero romanzo all'età di 21 anni. L'inizio fu accompagnato dal genere "urban fantasy", per poi tentare con i romanzi rosa. Con i quali si butta nella sua prima pubblicazione nel 2013 con Sakura e successivamente con Babylove Chocolate nel 2014. Alcune delle sue passioni la portano nel versante asiatico: non solo musica, cinema e televisione, ma anche le lingua. Inizio' uno studio autodidatta del coreano. Studio che le è servito per relazionarsi con il paese stesso in questi ultimi quattro anni, facendo anche un'esperienza lavorativa di un anno a Seoul, capitale Sud Coreana. Se il Giappone è l'ambientazione di uno dei due romanzi, la Corea invece diventa protagonista nell'altro, grazie ad uno dei personaggi principali della storia. Seoul diviene invece l'ambientazione ideale per il racconto originale The Stage of Love, che pubblicò nel 2015 su efp, il famoso sito di fan fiction (e attualmente ancora lì, ma presto si sposterà in altre piattaforme). Dei suoi libri dicono che ricordino molto i manga o i drama coreani, di cui è una grandissima fan. Proprio per il suo particolare bagaglio di esperienza, ciò che contraddistingue i romanzi di Giorgia, quasi costituisse una sorta di firma, sono gli amori interculturali, specialmente riguardante Europa ed Asia. Lei stessa infatti ha vissuto, nella vita reale, una relazione di questo tipo con un ragazzo sud Coreano. Quel che si propone di fare per il futuro, è quello di pubblicare anche uno dei suoi romanzi urban fantasy che, in passato, tanto l'avevano emozionata durante la scrittura.



Fedele alla linea - In fuga verso me di Nicola Fermani
Prezzo di copertina: 12,90€ - Prezzo eBook: 2,49€ - Pagine: 169 - Editore: Eremon Edizioni - Genere: letteratura viaggio - Data uscita: 2 maggio 2016 - 

TRAMA
Dal terrazzo della sua stanza in un piccolo paese delle Marche alla magiche vie di Tallinn, dal gelo di Katowice alle biciclette di Utrecht, dai fantasmi di Dublino ai camminatoi traballanti degli splav del Danubio. I piedi scalzi dei bambini di Belen e l'aria greve di La Paz. Il Machu Picchu e il deserto cileno di Atacama. Nicola, 36 anni, si accompagna in prima persona alla scoperta del "viaggio" lungo gli ultimi sette anni di tonfi e trionfi, strappi furiosi scanditi da rabbiose fughe in solitaria alla ricerca di qualcosa da cercare e patine melmose di mesi inermi ad accattare ossigeno, senza mai una pausa da se stesso. E poi ancora lo stesso terrazzo, con i bagagli ancora da disfare. Con il bisogno ormai fisico di adattarsi. Con il focolaio mai spento, con quel dannato pizzicorio perverso, di andare fino in fondo. 


«A volte ho la sensazione di essere un “homo merdis”. Altre volte, ne ho la certezza». 
Storcerò un po’ il naso se mi propongono una donna chiacchierata, perché se voglio mettere le radici devo fare così. Ma «Quella lasciala perdere che se l’è trombata mezzo mondo», secondo me significherà sempre manifestare risentimento per la propria appartenenza alla metà di mondo sbagliata.

AUTORE
Nicola Fermani è nato nel 1978 a Fabriano (AN), ha vissuto a Fiuminata a Macerata e a Perugia, dove si è laureato in Scienze della Comunicazione discutendo in scarpe da tennis la tesi ”Marco Tullio Giordana: stile ed emozioni”. Dopo aver conseguito la qualifica professionale di Organizzatore Eventi, dal 2008 al 2010 ha lavorato a Roma come Special Events Coordinator per la Mille Miglia, facendosi annodare la cravatta dalle cameriere degli alberghi di tutto il nord Italia. Ha vissuto 6 mesi a Dublino ed ha viaggiato da solo in tutta Europa ed in Sudamerica, progetta la Transiberiana e prepara l’assalto all’Estremo Oriente. Attualmente si occupa di social media strategies, risiede a Porto Sant’Elpidio e non possiede camicie. 


Supernova di Paola Garbarino 
Il romanzo (321 pagine) è in prenotazione su Amazon, la data d’uscita sia e-book che cartaceo è il 23 giugno 2016 - Facebook - Sito Web

TRAMA
Il romanzo è il terzo capitolo della Stars Saga. Rientra nella categoria New adult. La storia è contemporanea, inizia in Italia, a Genova, per poi spostarsi a New York e a Londra. La narrazione è in prima persona e avviene, alternata, attraverso la voce della protagonista femminile, Lisa e del protagonista maschile, Thorger. 

Continua la storia d’amore tra Lisa e Thorger, iniziata in “Come la coda delle comete” e proseguita in “Black Hole”. 

Il mondo da rockstar di Thorger, dorato e nero e il mondo semplice ma grigio di Lisa si sono incontrati. Due esistenze assai diverse, ma due spiriti affini, che si sono innamorati perdutamente l’uno dell’altra. Entrambi con pesanti segreti sulle spalle e un tormento esistenziale nel cuore. Ma l’Amore da solo, a volte, non basta! Dopo il periodo esaltante dell’innamoramento, deve seguire la scoperta dell’altro, l’accettazione; l’innamoramento deve trasformarsi in amore perché soltanto così potrà crescere. Lisa ha lasciato tutto ciò che è stata la sua vita sino a quel momento, per raggiungere lui a New York, nel suo mondo da rockstar che altro non è che una gabbia per coloro che avrebbero ali: una voliera, d’oro, ma pur sempre gabbia! E qui nella Grande Mela, in questa prigione dorata, i due mondi di Lisa e Thorger collidono! Il buco nero delle loro paure rischia di risucchiarli, di annientare il loro personale miracolo. Attanagliato dalle insicurezze che ancora si porta dietro, Thorger sente che la storia gli sta scivolando via dalle dita e decide di compiere un passo che possa spazzare quelle ombre: le chiede di trascorrere tutto il loro futuro insieme. Lisa ne è felice ma anche terribilmente spaventata, sa che i problemi sono ancora lì e non vuole rischiare di fare gli stessi sbagli che ha fatto con Jack, il ragazzo genovese con cui è stata cinque anni e di cui ora non sa più nulla perché lui l’ha come cancellata dalla propria vita. Thorger le propone allora un patto, al termine del quale Lisa lo sposerà; ma quando il patto sta per giungere al termine, quando la magia sembra esser stata ritrovata, quando anche il fratello gemello di Thorger, Harald, pare aver trovato un suo modo per essere felice insieme a una ragazza semplice, Thorger viene avvisato che Lisa è stata aggredita. Come un Romeo pazzo di dolore corre verso l’ospedale, senza sapere se la sua Giulietta sia viva o morta... 


Il Mondo intero non esisteva se lei non c’era! Potevano staccare i fili che tenevano su le Stelle! L’intera Creazione sarebbe stata da buttare nel cesso se il suo sorriso non c’era più! Lisa era come la Luce: se è presente, non esiste il Buio. E al tempo stesso sapevo che soltanto la Luce può creare le Ombre. Avevamo le nostre ma adesso non mi sembravano importanti. Erano niente! 

AUTRICE
Sono nata a Genova nel 1974. Laureata in Lettere, ho lavorato nella Scuola pubblica. Ho vissuto in Finlandia, Corea del Sud, Inghilterra. Attualmente vivo a Doha, con mio marito e le nostre due figlie.



Vuoto fino all'orlo di Samuela Pierucci 
Collana: Enne - Pagine: 86 - Prezzo: €10.00  


TRAMA
A Mandalchiria la vita scorre senza imprevisti, appagando la rassicurante routine degli abitanti. Nel giorno di riposo accade, però, qualcosa di insolito: lo spauracchio Torcimente irrompe durante la funzione religiosa. Polveri, colori, allucinazioni e una filastrocca immobilizzano i presenti e il villaggio cade in un momentaneo stato di torpore. Riprese le inossidabili abitudini, l’accaduto diventa tabù per tutti; ma non per lo spazzino Almalinda e i suoi amici. Guidato da Almalinda, l’assortito gruppo – esseri umani, lucertole e gatti, tutti parlanti – inizia un’indagine sull’episodio. Leggende del passato si proiettano sul presente e, soprattutto, sul futuro, rivelandolo incerto e funesto. La ricerca si dimostra essere, via via, una mera sbirciatina nelle altrui vite, portando a galla mediocrità e banalità di esistenze basate su ruoli da rispettare e faccende da sbrigare. «Le unghie servono per lacerare le costrizioni che imprigionano, ma anche per restare aggrappati a qualcosa, se si scivola»: è questo il risultato dell’indagine dello spazzino e dei suoi compagni. Andranno oltre il “confine” o rimarranno nel confortante recinto?

AUTRICE
SAMUELA PIERUCCI è cresciuta in un piccolo paese toscano prima di trasferirsi a Firenze, dove oggi è anestesista all’ospedale Careggi. Vuoto fino all’orlo, scritto durante l’adolescenza e rivisto poi con il filtro dell’età adulta, è una stigmatizzazione delle regole deviate della società, incarnate in personaggi e situazioni ai limiti di un reale deforme. 



Here di Rory Scorpiniti
Editore: Self Published - Amazon - Genere: Romance New Adult - Pagine: 330 

TRAMA
James è tornato a Londra e non ha voglia di pensare al futuro. Il giorno dorme, la sera esce con gli amici e si diverte a conquistare le ragazze con i suoi grandi occhi blu. Ella gli occhi li ha uguali, ma non vuole essere conquistata. Non concepiscono nemmeno l' amore nello stesso modo: lei s'innamora di frammenti di vita, lui vive di colpi di fulmine. James ha visto il mondo negli occhi di tante donne, le ha sentite sulla pelle, Ella ne ha amato uno solo. Eppure, l' universo ha voluto farli incontrare, e nel momento stesso in cui i loro sguardi si incastrano sanno di non ave r scelta. 

AUTRICE
Rory Scorpiniti nasce nel 1991 a Cariati, in Calabria. Cresciuta a Parma, si diletta da sempre nella scrittura di romanzi che definisce “da cassetto”, scritti unicamente per dar sfogo ad una passione. Con HERE decide di mettersi in gioco auto-pubblicando una versione inedita e completamente revisionata della fanfiction che le è valsa numerosi riscontri positivi nei fandom di cui faceva parte.



Bracbah: il ritorno dei demoni di Daniele Dionisi

Casa Editrice: Self-publishing con Amazon - Pagine Ebook: 339 - Prezzo: 0.99€ per tutti / Gratis per KindleUnlimited - Amazon -Facebook -  Blog

TRAMA
Danyĕħl è un giovane ragazzo che vive con la sua famiglia in una “casa” albero gigante, nei pressi del villaggio di Lifetown nelle terre del regno di Castleshlie. Nel mondo Bracbah nessun umano è come lui, nemmeno la sua famiglia: occhi verdi, orecchie appuntite, capelli neri. Con suo padre lavora le terre del re, come un umile contadino, quando improvvisamente la sua vita cambiò. Tutto ebbe inizio durante i giorni dell’Anello di Luce, nel momento in cui incontrò una veggente e il suo spirito, i quali gli svelarono il suo destino: salvare tutte le creature di Bracbah da un nuovo ritorno dei demoni. Spinto dal suo buon cuore e dalla consapevolezza di essere il prescelto degli spiriti, Danyĕħl intraprese un lungo viaggio per salvare una vita, ma questa scelta lo porterà a scontrarsi con nuovi nemici e a seguire la sete di vendetta, tralasciando il suo destino e i suoi affetti. Nel frattempo, le città vengono assediate dai demoni e comincia una lunga la battaglia con gli uomini del re Kâħel e il leone magico Ålehx. Quando tutto ormai sembra perduto per il popolo di Castleshlie, Danyĕħl arriverà in loro aiuto compiendo, in parte, il suo destino. 

AUTORE 
Mi chiamo Daniele Donisi, sono nato a Napoli nel 1982. Dopo aver conseguito il diploma di Perito Tecnico Industriale Informatico, e lavoro nel campo della progettazione del segnalamento ferroviario. Mi considero una persona sensibile, intelligente, sempre pronta a sperimentare e conoscere. Mi considero una persona sensibile, intelligente, simpatica e sempre pronta a sperimentare e conoscere. Per quel che riguarda i miei gusti, amo molto i mattoncini LEGO e quando posso ne compro delle scatole per collezionarli; ascolto molto la musica, specialmente rock e pop (tra cui il Liga, U2, Linking Park, Coldplay); leggere e infine mi piace molto il cinema fantasy e di fantascienza.

4 commenti:

  1. Nico, Alice e l'Isola del Drago di Marcella Cassani mi piace molto, la copertina e la trama sono fantastiche

    RispondiElimina
  2. Grazie per la segnalazione! :3

    RispondiElimina
  3. Nico, Alice e l'Isola del Drago mi piace un sacco *-* Ma sono tutti bellissimi, questi libri *-*

    RispondiElimina