sabato 2 luglio 2016

Recensione [Anteprima]: Tra due mondi - Covenant #1 di Jennifer L. Armentrout



Prezzo: € 16,00
E-book: € ...
Pagine: 300
Editore: Harper Collins Italia
Genere: YA - Fantasy
Data Pubblicazione: 7 Luglio

I Daimon alla fine hanno trovato Alex, ma per fortuna proprio quando le cose stanno per mettersi male intervengono le Sentinelle e dopo averla salvata la riportano a Covenant. Una volta tornata all'istituto Alex deve affrontare lo zio, i vecchi compagni e il patrigno e inoltre per evitare di diventare parte della servitù dovrà allenarsi tutta l'estate insieme a Aiden, un Hematoi (Puro) tra i più belli della scuola! Alex è una Mezzosangue e come tale deve star lontana dai puri, ma si sa al cuor non si comanda e mentre lotta contro se stessa tutto diventa ancor più difficile da una scoperta che le spezzerà il cuore e la porterà a fare scelte azzardate...

Quando si parla di Jennifer Armentrout io non capisco più nulla, per me ogni suo libro è una certezza ed è sempre una gioia iniziare una nuova lettura nata dalla sua penna.
Chi conosce questa autrice sa bene che ha la grande capacità di costruire storie avvincenti in grado di catturare il lettore fin dalle primissime pagine e con Tra due mondi è proprio così!
La storia forse può apparire poco originale, alcuni hanno spesso detto che assomiglia a L'accademia dei Vampiri, ma non avendo letto questa serie non posso esprimermi e comunque anche se magari la traccia da cui prende il via non è del tutto originale sono convinta che la Armentrout sia capace di rendere unico ogni suo libro.
Sono davvero molti i personaggi che incontrerete durante la vostra lettura e tutti molto ben caratterizzati, certo alcuni sono più definiti di altri, ma alla fine tutti nel bene e nel male mostrano la loro personalità e questa è un'altra grande abilità di questa autrice, che senza mai appesantire la storia riesce in qualche modo a dare spazio a tutti.
Alexandria, che quasi tutti chiamano lex, è una Mezzosangue ovvero figlia di un Puro e di un umano ed ha 17 anni: questo personaggio non mi è piaciuto moltissimo, ma devo ammettere che pagina dopo pagina un po' migliora e inoltre rispecchia tantissimo la sua età... Alex è testarda, ribelle, decisa a non farsi mai mettere sotto da nessuno e si mette sempre nei pasticci a causa della sua impulsività. Questo è un personaggio in continua evoluzione, che si fa mille domande e riesce anche a capire dove sbaglia. Alex da davvero sui nervi, ma è anche davvero molto dolce e finisce per piacere.
Aiden è un Puro ed è il classico ragazzo che farebbe girare la testa a donne e uomini senza distinzione: bello, atletico, divertente, premuroso e con quel savoir faire innato che colpisce e affonda il lettore! Un personaggio complesso, con un passato alle spalle che condiziona il suo presente e che si svela piano piano, spogliandosi della sua dura corazza e mostrando un ragazzo diventato adulto troppo velocemente e in maniera dolorosa.
Attorno a loro ruotano vari personaggi tra Puri e Mezzosangue, alcuni degni di nota come Caleb,il migliore amico di Alex e che entrerà subito nelle vostre grazie o ancora Marcus e Lucian, rispettivamente zio e patrigno di Alex: entrambi difficili da inquadrare, ma entrambi danno l'impressione di nascondere qualcosa... E poi c'è Seth, di cui non posso dirvi nulla per evitare lo spoiler, ma vi basti sapere che lui è il top, ogni volta che leggerete di lui vi mancherà il respiro ed entrerete in conflitto con voi stessi, perchè mentre in passato in altri libri della Armentrout lo schieramento era scontato qui è difficilissimo decidere chi è il preferito tra Aiden e Seth e ci aggiungerei anche il fratellino più piccolo di Aiden...
La storia è ambientata al Covenant, l'istituto dove i Mezzosangue studiano per diventare Sentinelle e il lettore vivrà i giorni di allenamento di Alex, la osserverà diventare più forte e la seguirà nella sua vita da studente... Naturalmente non mancano colpi di scena e rivelazioni scioccanti, che danno alla storia quella marcia in più rendendola ancora più appassionante!
Verso la fine verranno svelati alcuni segreti piuttosto importanti, ma si faranno strada anche parecchie domande che aumenteranno la curiosità verso questa nuova serie.
La Armentrout per l'ennesima volta conferma la sua bravura di narratrice e con il suo stile fluido, il linguaggio semplice e comune riesce a mantenere sempre altissima l'attenzione del lettore, che con bramosia divora le 300 pagine e in pochissime ore arriva alla fine       soddisfatto, ma anche un po' disperato sapendo che deve chiudere il libro e andare oltre.
Il finale è carico di dolore, pathos e anche il giusto romanticismo... Trattandosi del primo volume di una serie Tra due mondi è molto introduttivo, ma non annoia mai anzi appassiona e incanta.
Chi è già fan della Armentrout non può assolutamente farsi scappare questa nuova perla, chi invece non ha mai letto nulla di suo deve assolutamente approfittarne e farsi prendere dalla passione per la penna di questa autrice che non delude mai e sorprende sempre!










5 commenti:

  1. Non vedo l'ora di poterlo leggere! ^^

    RispondiElimina
  2. Non vedo l'ora di averlo tra le mani!

    RispondiElimina
  3. Trama e copertina magnifiche *_* libro e già in Wl

    RispondiElimina
  4. Non amo i fantasy ma forse questo ha una chance!!! Anche la copertina è davvero bella!

    RispondiElimina
  5. è da una vita che volevo leggere questa saga, e finalmente la traducono, non vedo l'ora.

    RispondiElimina