lunedì 14 novembre 2016

[BlogTour] Alla scoperta di The Young World di Chris Weitz: 3° Tappa - New York dopo l'Epidemia


Buongiorno Lettori Meravigliosi e ben trovati! :)
Con l'inizio di questa nuova settimana continuiamo con un BlogTour davvero molto interessante che, in occasione dell'uscita dei seguiti della Serie firmata da Chris Weitz, vi porta alla scoperta del libro che ha dato il via al tutto: pronti ad entrare nel mondo di The Young World?

Il libro

Prezzo: € 19,90
Ebook: € 9,99
Pagine: 323
Genere: Fantascienza
Editore: Sperling & Kupfer
Data di pubblicazione: 1 Giugno 2015
SINOSSI
Sono bastati due mesi perché una misteriosa malattia decimasse la popolazione di tutto il mondo: uomini, donne, bambini. Solo gli adolescenti sono stati risparmiati. In questa nuova società senza regole, dove ogni ordine sociale è scomparso e tutto è permesso, i giovani sopravvissuti si sono organizzati in tribù e hanno imparato, a modo loro, a farsi strada in una realtà sempre più ostile. New York è ormai ridotta a una città fantasma, disseminata di auto abbandonate, detriti, scheletri di vecchie impalcature, bandiere lacere, cadaveri e macerie, e la violenza regna sovrana. Ma a Washington Square, il giovane Jeff è riuscito a ricostruirsi una vita, seppur precaria, insieme al fratello maggiore Wash e Donna, la ragazza di cui è segretamente innamorato. Quando però, raggiunti i diciotto anni, Wash viene colpito anche lui dalla malattia e muore, Jeff non ci sta. Perché qualcosa gli dice che là fuori, da qualche parte, c'è un modo per curare il virus e far tornare tutto come prima. Jeff è disposto a qualsiasi cosa per salvare l'umanità. Persino ad avventurarsi nella città insieme ai suoi amici. Anche se questo potrebbe costargli la vita... 

Dallo sceneggiatore e regista candidato agli Oscar, Chris Weitz, al suo esordio come scrittore, il primo, adrenalinico capitolo di una trilogia in corso di pubblicazione in 15 Paesi e non solo: i diritti cinematografici sono stati infatti acquistati dalla Warner Bros e "The Young World" si prepara a debuttare anche sul grande schermo.


New York dopo l'Epidemia

Nella tappa di oggi, la Terza del BlogTour, voglio farvi vivere le atmosfere e la situazione che a seguito dell'avvento della disastrosa Malattia si sono venute a creare a New York.

La New York che conosciamo ormai non esiste più. A seguito dell'Epidemia che ancora oggi miete vittime ha fatto sì che la città si popolasse solo di adolescenti e ragazzi che, di fatto, ne hanno il pieno controllo, almeno fino alla loro maggior età, quando del tutto misteriosamente vengono colpiti dal virus letale.

Ma com'è diventata davvero la grande cittadina americana? Chiudete gli occhi e provate ad immaginare una città in totale rovina e moltiplicatene la devastazione. Cadaveri e ricordi della città che era, ormai, imperversano sulle strade, nessuno è più in grado di produrre nulla e le risorse, man mano che i giorni avanzano, divengono sempre meno e sempre più scadenti. Le reti elettriche, e con esse quelle informatiche, non esistono quasi più e anche la comunicazione è divenuta un obiettivo impossibile da perseguire.

Quello che non manca in città, però, sono le armi, strumenti che i ragazzi, divisi in Tribù radunate geograficamente a seconda della base dei loro accampamenti, hanno imparato a maneggiare benissimo e di cui, ormai, si fidano ciecamente a salvaguardia della loro difesa e della loro incolumità. 

La vita dei nostri due protagonisti, quindi, è cadenzata da una guerriglia perenne, da saccheggi continui e soprattutto non segue regole ben precise. Tutto ciò va a caratterizzare quel mondo apocalittico che ritrova in New York un esempio tipico di devastazione. 


Voi come vi comportereste in una società simile?



Calendario del BlogTour


1° Tappa: La serie e l'autore - Reading is believing
2° Tappa: Cosa sappiamo del virus - Reading at Tiffany's
3° Tappa: New York dopo l'Epidemia - Il colore dei Libri
4° Tappa: I Gruppi di New York - Paranormalbookslover
5° Tappa: I personaggi principali - La biblioteca del Libraio



Giveaway!

Ebbene sì, lettori, anche questa volta abbiamo voluto riservarvi una piccola sorpresa :) seguendo il BlogTour avrete la possibilità di accogliere nella vostra libreria una copia del primo libro della serie, The Young World, e del secondo, The New Order, uscito proprio nei giorni scorsi! Come sempre le regole sono molto semplici e qui sotto vi lascio il form da compilare!

Regole Obbligatorie:
Lascia la tua email; 
Metti like alla pagina facebook della Sperling & Kupfer; 
Segui tutti i blog partecipanti al BlogTour; 
Commenta tutte le tappe del BlogTour; 

Regole Facoltative: 
Metti like alle pagine Facebook dei blog; 
Condividi il BlogTour sui social che più preferisci - puoi farlo ogni giorno.


A me non resta che augurarvi Buona fortuna!

11 commenti:

  1. Aiuto, deve essere proprio brutto vivere in un posto del genere e poi chissà che ansia ad ogni compleanno sapendo a cosa si va incontro! D:
    Io penso che se mi trovassi in un contesto del genere proverei a cercare una soluzione per salvarmi.

    RispondiElimina
  2. Guarda, sinceramente questa storia mi intrippava ma boh, non mi sono mai decisa a prenderla.
    Quindi, colgo la palla al balzo XD
    La descrizione che fai, mi ricorda un pò il film "Io sono leggenda" con quel gran pezzo di figliolo di will smith ahahahahahah

    RispondiElimina
  3. lo voglio leggere assolutamente, soprattutto perchè c'è di mezzo la mia adorata new york! ;)

    RispondiElimina
  4. Ora che la Sperling ha finalmente deciso di portare a termine questa promettente serie posso fiondarmi sulla lettura *-* Mamma mia è davvero super interessante questo romanzo! E questa tappa è più che perfetta ^_^
    Email: marco.smeraldi8@gmail.com
    Lettore fisso e FB: Marco Smeraldi

    RispondiElimina
  5. Non voglio neanche pensare a come si potrebbe vivere in uno stato simile..brrr mi vengono i brividi!!

    RispondiElimina
  6. Non è affatto difficile cercare di immaginarsi un tale scenario apocalittico. Io probabilmente non ci sopravviverei nemmeno un giorno xD

    RispondiElimina
  7. certo vivere in questo scenario mette i brividi non so proprio come riuscirei a sopravvivere
    dilorenzomarianna07@gmail.com

    RispondiElimina
  8. Può sembrare tetra come cosa, ma sono le ambientazioni che più mi piacciono *_* Sono strano lo so
    :-P La mia e-mail: salvatoreilliano95@hotmail.it

    RispondiElimina
  9. Con tutti i film su New York in rovina ho una buona idea di come immaginarmela! Ma non saprei come immaginarmi i ragazzi suddivisivi in gruppi armati, ma devo ammettere che più leggo di questo romanzo e più mi affascina la storia! Grazie per questo blogtour!!

    RispondiElimina
  10. Immagino il terrore dei ragazzi nel crescere essendo consapevoli di questo virus che li potrebbe colpire. Inquietante è anche il fatto che degli adolescenti sappiano maneggiare e abbiano piena confidenza con le armi, e purtroppo anche nella realtà di oggi vediamo in televisione dei ragazzi giovanissimi che utilizzano armi...

    RispondiElimina
  11. WOW la copertina è spettacolare la trama promette bene e diventerà perfino un film questo libro sembra perfetto per me a tutte le carte in regola per essere un buon libro

    RispondiElimina