giovedì 17 novembre 2016

Recensione : Equivoci e bugie di Joanna Cannon


Prezzo: € 16,9
E-book : € 3,99
Pagine: 396
Editore: Corbaccio
Genere: narrativa

Sono le decisioni che sembrano poco importanti, quelle di tutti i giorni, quelle che ci cambiano la vita

«Un romanzo originale, commovente e ben scritto. Equivoci e bugie è una delizia dall’inizio alla fine.» 

Paula Hawkins, autrice della Ragazza del treno 

Una piccola cittadina inglese, un lunedì mattina nell’afosa estate del 1976: Mrs Creasy del civico 8 è scomparsa. I vicini sembrano attribuire questo fatto al caldo insolito, ma Grace, dieci anni, e la sua amica del cuore Tilly non la pensano allo stesso modo. Ispirate da una predica del vicario della parrocchia locale, le ragazzine decidono di investigare, sicure del fatto che se il nostro cuore ci permette di trovare Dio, anche Mrs Creasy può essere trovata e ricondotta a casa con il loro aiuto. E così, mentre la temperatura si impenna e l’asfalto si scioglie, Grace e Tilly vanno di porta in porta alla ricerca di qualche indizio. Quello che scoprono è una incredibile rete di menzogne e segreti legati a un fatto accaduto tempo prima. E intanto che cercano di raccapezzarsi in quel che hanno visto e sentito, viene alla luce una storia ben più grande di loro...



La protagonista di questo spassosissimo libro è principalmente Grace. 
Tutto ruota attorno a lei e lei si sente il centro di tutto. 
Nel suo candido ed infantile egoismo crede di essere più intelligente, perspicace e dotata degli altri, soprattutto della sua amica Tilly. 
La zona in cui abita è in fermento per la sparizione della Sig.ra Creasy. 
Nessuno sa dove sia andata e se sia ancora viva! Tutti gli occhi sono puntati sul marito ma si fanno strada anche altre ipotesi altrettanto inquietanti.
Grace ,dopo un sermone del vicario, vuole assolutamente risolvere questo mistero e cercare la Sig.ra Creasy con l'aiuto di Dio. Lui sicuramente sa dov'è finita  e coinvolgerà la povera Tilly in un tragicomico tour del vicinato alla ricerca di indizi e di sapere se per caso Dio è passato da lì.
Ogni personaggio con cui avranno a che fare nasconde un segreto e ben presto non si capirà più chi è innocente e chi no. 
Un bruttissimo evento del passato ,che coinvolge tutto il vicinato, verrà a galla e le due piccole detective non sapranno più che pesci pigliare.
L'esuberanza di Grace e bilanciata dalla pacatezza di Tilly, tanto è irruenta la prima quanto riflessiva la seconda. 
Il gran numero di personaggi tende a rendere la trama confusa ma pian piano ,con l'evolversi della storia, tutto acquista un senso e si noterà la profonda differenza tra la visione buonista ed ingenua delle bambine e quella disincantata e pessimista degli adulti.
L'humor inglese è sottile e resta sempre appena sotto la superficie ma una volta che ci si sente coinvolti i piccoli dettagli riescono a rendere veramente spassoso il tutto.
Troveremo persone comuni con pochi pregi e molti difetti, più preoccupati ad apparire brave persone che ad esserlo veramente a cui riesce benissimo giudicare sommariamente il prossimo.
Interessante anche che, a proposito del tragico evento passato, i ricordi dei vicini siano molto soggettivi e così diversi tra loro tanto da creare quasi delle storie parallele.
La trama è originale e ben sviluppata, il libro è godibile anche se ha dei punti dove il racconto un po' langue; i personaggi sono veramente ben delinearti e verosimili che viene naturale ripensare ai propri vicini... almeno uno di loro lo si può identificare anche nelle nostre vite. 
Un libro un po' diverso dalla solita narrativa romantica o melanconica.












3 commenti:

  1. Ciao! Ho questo ebook da diverso tempo e la tua recensione mi ha invogliata a considerarlo per una delle prossime letture ;)

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo il libro :-( ma mi incuriosisce molto *_* Bellissima recensione Eva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo avevo sottovalutato ma mi son ricreduta. Naturalmente i gusti son soggettivi ma credo che possa incontrare il favore di molti. ^^ Salvatore ti ringrazio dei complimenti :-*

      Elimina