mercoledì 26 aprile 2017

Novità :Diverso da tutti e da nessuno- Tiziano Terzani a cura di Angela Terzani Staude

il giornalista, lo scrittore, l’uomo:
Tiziano terzani più vivo che mai nelle parole di chi lo conobbe e lavorò con lui

DIVERSO DA TUTTI E DA NESSUNO

 TIZIANO TERZANI SUL CAMPO,
NELLA TESTIMONIANZA DI AMICI E COLLEGHI

A cura di Angela Terzani Staude

Pagine: 272 - Prezzo: 15,00 €
Prezzo ebook: 7,99 €


In libreria: 20 aprile 2017

 

Mentre non accennano a sbiadire, nella memoria di chi lo ha amato, le immagini di Tiziano Terzani vestito di bianco che parla della pace, della vita e della morte, più lontana si fa nel tempo la sua figura di reporter, di grande protagonista di una stagione irripetibile del giornalismo. Questo libro ce la riporta davanti agli occhi con magnifica evidenza, quella figura, con la sua vitalità dirompente, il suo rigore professionale, la sua curiosità fenomenale, la sua travolgente risata. Ognuno degli amici e dei colleghi che da tutto il mondo hanno risposto generosamente all’invito di Angela Terzani contribuisce qui – con un flash, con un ricordo più meditato, con qualche prezioso documento, anche inedito – a comporre il ritratto irresistibile di un instancabile cacciatore di storie e di verità. E sono sufficienti soltanto alcuni dei titoli delle testimonianze raccolte in questo volume per capire l’atmosfera che vi si respira: Monsieur Moustache, Viaggiare per il mondo alla ricerca della verità, Da dove arriva, questo?, Partito senza lasciare indirizzo, Il gigante, Con i piedi più che mai piantati nella vita, L’approvato dal cielo

Completa il volume una ricca sezione di «documenti», con alcune lettere, uno scritto di Saskia Terzani e il Dialogo con il Vecchio di Folco Terzani, dedicato alla mitica figura che Terzani raccontò in Un altro giro di giostra.

«Era una figura magica, Tiziano, per noi ragazzi, allora e per molti anni a venire. Non solo si divertiva come un bambino alle cose che divertivano noi, ma aveva anche quel raro talento di saper prendere sul serio un bambino.» – Nicolas Leung


Le testimonianze e i ricordi

Tiziano, il guru della pace, di Abbas
Le budella dell’umanità, di Mara Amorevoli
In Cambogia, di Elizabeth Becker
Fuori dall’autostrada, di Giovanna Botteri
Viaggiare per il mondo alla ricerca della verità, di Salomon Bouman
Un’enorme, vecchia, e vorace tartaruga, di Philip Bowring
Oltre Cary Grant, di Paolo Breccia
Un reporter del popolo, di Nayan Chanda
«Andiamo a giro», di Umberto Chapperon
Il giro del mondo di Tiziano, di Furio colombo
Monsieur Moustache, di Charles-Antoine de Nerciat
In tasca le zucche con il coperchio d’avorio, di Siegmund Ginzberg
Partito senza lasciare indirizzo, di Pham Lan Houng
Da dove arriva, questo?, di Henry Kamm
Come una di quelle fiammate, di Peter R. Kann
Il gigante, di Nicolas Leung
La guerra di un bigino (Guida per un dilettante), di Leo Manfrini
Giornalismo dal basso, di Fernando Mezzetti
E portamelo finalmente, lo Spaghetti, di Michael Nesselhauf
Un italiano, alto, vestito di bianco, che spargeva simpatia in abbondanza, di Valerio Pellizzari
La macchinetta del caffè, di Jane Perkins
Oltre il dispaccio, di Jean-Claude Pomonti
Tiziano: il respiro di vita, di Philippe Pons
Ci manchi, di James Pringle
Buon viaggio, Tiziano, di Ilaria Maria Sala
Ricordando Tiziano, di Orville Schell
Il piacere di ascoltarlo, di William Shawcross
Il signor Terzani, di Ith Sinthan Narann
Con i piedi più che mai piantati nella vita, di Bernardo Valli
Riflessioni a ruota libera sui miei ricordi di Tiziano Terzani, di Willem van Kemenade
Amico fratello maggiore, di Vasu Dev Das
L’approvato dal cielo, di Wang Jue (Jane Wang)
«Puoi permetterti anche un pazzo…», di Martin Wollacott
«Compagni! Benvenuti compagni!», di Yoichi Yokobori
«Andiamo a giro», di Giuliano Zincone

I documenti

«Se mi sentirò al perso col mondo», lettere a Alessandro Berti
Ultimo viaggio a New York, di Terence Ward e Idanna Pucci
«Dove sei, Tigre?», di Mukti Datta
Una grande occasione, di Saskia Terzani Fitzwilliam-Lay
Dialogo con il Vecchio, di Folco Terzani


Nessun commento:

Posta un commento