lunedì 24 luglio 2017

[BlogTour] Audrey di Roberta Zeta: Tappa #3 Colonne sonore e libri di Audrey


Di solito è Valentina ad occuparsi di questo genere di libri, ma essendo una grande fan di questa intramontabile attrice ho deciso di parlarvi personalmente di questo bellissimo libro!


Prezzo: € 18,00
Pagine: 88
Editore: Hop!


Simbolo di eleganza, Audrey Hepburn ha rivoluzionato il modello di interprete hollywoodiana, da pin-up a figura esile e garbata, gentile e sbarazzina. In scena ha spesso rappresentato il cliché della principessa, la donna che da una condizione inferiore si eleva socialmente attraverso l'amore di un uomo. Ma Audrey è stata nella realtà una principessa senza favola, che tutto ha conquistato da sola, grazie a una grande forza di volontà e a un progetto di vita molto chiaro. Dall'infanzia segnata dalla guerra ai successi cinematografici, dalla scelta della famiglia rispetto alla carriera fino all'impegno umanitario, le delicate illustrazioni di Roberta Zeta restituiscono tutta la grandezza e la profondità di una donna che è rimasta nel cuore di moltissime persone.




In questa tappa vi presenterò alcune canzoni presenti nei film di Audrey Hepburn e alcuni libri che parlano di lei o in cui è protagonista... pronti?


Moon River - Colazione da Tiffany





Prezzo: € 15,30
e-Book: € 6,99
Pagine: 348
Editore: Sperling & Kupfer/Frassinelli


Nell'immaginario collettivo sarà sempre la ribelle principessa Anna di "Vacanze romane", la frivola Holly di "Colazione da Tiffany" o la buffa Eliza di "My Fair Lady". Per milioni di donne in tutto il mondo rimarrà un'icona di stile e un modello di eleganza. Ma nella realtà Audrey Hepburn è stata semplicemente "Audrey": moglie infelice, appassionata dei piccoli e grandi piaceri della vita, madre premurosa e professionista instancabile, che all'apice del successo decise di ritirarsi dalle scene per dedicarsi prima alla famiglia e poi al volontariato, diventando una delle più impegnate ambasciatrici dell'UNICEF. Un ritratto sensibile e vibrante che restituisce al lettore tutta l'essenza della Audrey Hepburn più vera.





La vie en rose - Sabrina



Prezzo: € 7,50
Pagine: 246
Editore: Sonzogno

Come se penetrassimo fra le pagine di un diario scritto in prima persona, questo libro ci introduce nell'intimità di Audrey Hepburn e ci fa scoprire gli aspetti più privati dell'attrice che ha fatto innamorare uomini straordinari e continua ad affascinare le donne di oggi. Si passa attraverso una raccolta di materiale inedito, aneddoti, testimonianze di persone che l'hanno conosciuta da vicino, fino a consigli di ogni sorta: dallo yoga alla dieta, dai trucchi di bellezza alla cura della casa, dalle tecniche di seduzione al decalogo per avere successo nel lavoro, senza dimenticare momenti importanti della vita come l'amicizia o il rapporto con i figli. Seguiamo la diva nelle più diverse situazioni: l'infanzia durante la guerra, il mondo di Hollywood, i matrimoni; persino dentro ai camerini, dove è lecito curiosare tra i set cinematografici che hanno lasciato il segno, da "Sabrina" a "Colazione da Tiffany" a "Vacanze romane". Scopriamo così che Audrey ha lasciato un'eredità quanto mai preziosa per quelle "eterne ragazze" - e sono sempre di più - che vorrebbero essere come lei.





Vacanze Romane SoundTrack



Prezzo: € 20,40
Pagine: 344
Editore: Lindau

Uno sguardo da cerbiatta, una silhouette slanciata e un'eleganza naturale hanno fatto di Audrey Hepburn un'icona di stile del XX secolo. La frangetta, i foulard, i tailleur firmati da Hubert de Givenchy sono diventati un modello per le donne di mezzo mondo. Ma dietro questa immagine "patinata" e di maniera si nasconde in realtà una personalità complessa e affascinante, un carattere forte, determinato e generoso. Vincitrice di un Oscar con il suo primo film da protagonista, "Vacanze romane", nel corso di una folgorante carriera la Hepburn ha recitato accanto ai più grandi attori dell'epoca e ha contribuito a fare di molte pellicole dei classici senza tempo. Tuttavia ha abbandonato Hollywood molto presto per consacrarsi ai figli e alla vita familiare. Memore di un'infanzia segnata dalle privazioni e dall'orrore della seconda guerra mondiale, ha infatti sempre dato la precedenza alle persone, agli affetti e all'amicizia. Dopo i figli, il suo grande amore sono stati i tanti bambini incontrati nel corso delle missioni come ambasciatrice dell'UNICEF, nei luoghi dove vivere è una lotta quotidiana contro la fame, le malattie e la guerra. Fu proprio durante un viaggio che cominciò ad avvertire i primi sintomi del cancro. Completamente concentrata sulle cose da fare e sui bisogni gravi e urgenti da soddisfare, rimandò accertamenti e cure, compromettendo forse l'esito della sua ultima battaglia.






I Could Have Danced All Night - My Fair lady



Prezzo: € 12,90
Pagine: 262
Editore: Harlequin Mondadori


Libby Lomax vive da sempre all'ombra della sorella, con la quale è stata introdotta fin da piccola dalla madre al mondo della recitazione, tra provini estenuanti e confronti insopportabili. Non ha molto successo, forse anche perché non è esattamente la strada che avrebbe scelto, se non ne fosse stata costretta. Una passione per il cinema, però, ce l'ha: è una fan accanita della famosissima attrice Audrey Hepburn. La venera così tanto che più di una volta si è trovata a desiderare di poterla avere come amica. E sarà per lo stress di una giornata tutta storta che l'ha vista cacciata dal set e umiliata di fronte al divo del momento, Dillon O'Hara ma arrivando nel suo nuovo e minuscolo appartamento, sommersa da scatoloni che non sa dove mettere e assediata da un divano troppo grande, Libby vede comparire alle sue spalle niente meno che la protagonista di "Colazione da Tiffany" in persona, con tanto di tubino nero, Ray-Ban e collana di perle. Deve essere un'allucinazione. Forse sta impazzendo. Be', a ogni modo, tanto vale approfittare dei suoi preziosi consigli su questioni di moda, di cuore e di vita.




Funny Face - Cenerentola a Parigi



Prezzo: € 22,90
Pagine: 238
Editore: Tea

In questo libro, Sean Hepburn Ferrer ci accompagna per mano e con delicatezza nel mondo interiore dell'attrice più celebrata di Hollywood, raccontandoci la storia di sua madre, dall'infanzia trascorsa nell'Olanda devastata dalla guerra, all'apice della sua carriera cinematografica, fino ai giorni vissuti lontano dalla macchina da presa e dai paparazzi. Un modo di vedere Audrey certamente diverso da quello finora rivelato dall'obiettivo dai fotografi: attraverso lo sguardo di un figlio che l'adorava.



Naturalmente ho fato una piccola scelta tra le canzoni che hanno fatto da colonna sonora ai suoi film :) 








Di seguito trovate il form da compilare per provare a vincere una copia di questo bellissimo albo



a Rafflecopter giveaway





Di seguito trovate il calendario con tutte le tappe











Nessun commento:

Posta un commento